AGENZIA DEL DEMANIO
Direzione Regionale Toscana e Umbria

Sede: via Laura n. 64, 50121 Firenze (FI), Italia
Codice Fiscale: 06340981007

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.31 del 15-3-2017)

 
Bando di gara - Procedura aperta per  l'affidamento  dei  servizi  di
verifica della vulnerabilita' sismica,  progettazione  definitiva  ed
esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di  progettazione  e
di esecuzione, direzione lavori e contabilita' delle opere appaltate,
per la  realizzazione  dell'intervento  di  riqualificazione  dell'ex
                          Caserma Quarleri 
 

  Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice: I.1) Agenzia del Demanio
- Direzione Regionale Toscana e Umbria, via Laura 64, 50121  Firenze,
tel.    055-200711,    faxmail    06-50516066,     indirizzo     mail
dre_ToscanaUmbria@pce.agenziademanio.it. 
  Responsabile del Procedimento: Paolo Degl'Innocenti. 
    
  I.3) Bando di gara, disciplinare di gara e relativi  allegati  sono
disponibili   presso:   http://www.agenziademanio.it   (mediante   il
seguente percorso: Gare, Aste e Avvisi - Forniture  Beni,  Servizi  e
Lavori - In corso). 
    
  Sezione II: Oggetto dell'appalto: II.1.1) servizi di verifica della
vulnerabilita'  sismica,  progettazione  definitiva   ed   esecutiva,
coordinamento  della  sicurezza  in  fase  di  progettazione   e   di
esecuzione, direzione lavori e contabilita'  delle  opere  appaltate,
per la  realizzazione  dell'intervento  di  riqualificazione  dell'ex
Caserma Quarleri sita in via Madonna del Piano  in  Sesto  Fiorentino
(FI). CIG: 700362562E CUP: G94E16001220001 Codice NUTS: ITE14; 
    
  II.1.2) CPV: 71242000-6 
    
  II.2.5) Criterio di aggiudicazione: L'appalto sara' aggiudicato, ai
sensi dell'art. 95 comma 3 lettera b) del D.Lgs. n. 50/2016,  con  il
criterio dell'offerta economicamente piu' vantaggiosa, sulla base dei
criteri di valutazione e dei relativi fattori ponderali indicati  nel
Disciplinare di Gara. 
    
  II.2.6)    Quantita'    o    entita'    totale:    €     390.111,24
(trecentonovantamilacentoundici/24) oltre IVA e Oneri. 
    
  II.2.7) Durata dell'appalto o termine di esecuzione: la durata  dei
servizi di verifica della vulnerabilita'  sismica,  di  progettazione
definitiva ed esecutiva e del coordinamento della sicurezza  in  fase
di   progettazione    e'    definita    complessivamente    in    135
(centotrentacinque) giorni naturali e consecutivi dal formale  invito
a procedere del RUP, cosi' come  ripartiti  nei  documenti  di  gara.
Ulteriori specifiche in  merito  ai  tempi  di  esecuzione,  ed  alle
attivita' di direzione lavori e coordinamento della sicurezza in fase
di esecuzione, sono riportate nel Disciplinare di gara. 
    
  II.2.10) Ammissibilita' di varianti: no. 
    
  II.2.11) Opzioni: no. 
    
  Sezione  III:  Informazioni  di  carattere  giuridico,   economico,
finanziario e tecnico 
    
  III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: informazioni contenute  nel
Disciplinare di gara. 
    
  III.2.1) Requisiti di partecipazione:  informazioni  contenute  nel
Disciplinare  di  gara.  Informazioni  relative  ad  una  particolare
professione:  ai  sensi  dell'art.  24  co.  5  del  D.lgs.   50/2016
l'incarico dovra' essere espletato da professionisti  iscritti  negli
appositi  albi  previsti  dai  vigenti   ordinamenti   professionali,
personalmente responsabili e nominativamente indicati gia' in sede di
offerta,   con   specificazione   della   rispettive   qualificazioni
professionali  necessarie  per  l'espletamento  dell'incarico.   Sono
richieste a pena di esclusione le professionalita'  come  dettagliate
nel Disciplinare di gara. 
    
  Sezione IV: IV.1.1) Tipo  di  procedura:  procedura  aperta.  Lotto
unico. 
    
  IV.2.2) Presentazione  delle  offerte:  le  offerte  indirizzate  a
Agenzia del Demanio, Direzione Regionale Toscana e Umbria, via  Laura
n. 64, 50121 Firenze, Italia, dovranno pervenire entro le  ore  12:00
del 03/05/2017. 
    
  IV.2.4) Lingua utilizzabile per la presentazione delle  domande  di
partecipazione: italiano. 
    
  IV.2.6) Periodo minimo durante il quale  l'offerente  e'  vincolato
alla  propria  offerta:  180  giorni  dal  termine  ultimo   per   il
ricevimento delle offerte. 
    
  IV.2.7) Modalita' di apertura delle offerte: 05/05/2017 ore  10:00,
presso i locali Agenzia del Demanio  Direzione  Regionale  Toscana  e
Umbria, via Laura  n.  64,  50121  Firenze,  Italia.  E'  ammesso  un
rappresentante per concorrente, munito di delega ove  non  si  tratti
del rappresentante legale. 
    
  Sezione VI: VI.3) Informazioni complementari: determina a contrarre
prot. n. 2017/355/RI del 03/03/2017  e  sanzione  pecuniaria  di  cui
all'art. 83 comma 9 del D.lgs. 50/2016 determinata in Euro 390,11. 
    
  VI.4.1)  Organismo  responsabile  delle   procedure   di   ricorso:
Tribunale  Amministrativo  Regionale  della  Toscana,  sito  in   Via
Ricasoli 40, 50122, Firenze. 
    
  VI.4.3)  Presentazione  di  ricorsi:  30  giorni  dalla   data   di
pubblicazione sulla GURI del  bando  per  le  clausole  autonomamente
lesive ovvero 30 giorni dalla pubblicazione sul  profilo  committente
degli atti di cui all'art. 29, comma 1, secondo periodo,  del  D.Lgs.
50/2016 ovvero dalla ricezione delle comunicazioni  di  cui  all'art.
76, comma 5, del D.Lgs. 50/2016 negli altri casi. 
    
  VI.5) Data di trasmissione del presente avviso alla GUUE: 07  marzo
2017. 

                       Il direttore regionale 
                         Giuseppe Pisciotta 

 
TX17BFG4117
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato