MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA
Fondazione Maria Adriana Prolo

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.57 del 19-5-2017)

 
                            Bando di gara 
 

  SEZIONE I.  AMMINISTRAZIONE  AGGIUDICATRICE:  Museo  Nazionale  del
Cinema - Fondazione Maria Adriana Prolo. Via Montebello, 22 -  10124,
Torino (TO), Italia. Tel.:  011.8138505;  Fax:  011.8138506;  e-mail:
tinti@museocinema.it; Cod. NUTS: ITC11;  URL:  www.museocinema.it.  I
documenti  di  gara  sono  disponibili  presso:   www.museocinema.it.
Ulteriori informazioni disponibili presso l'indirizzo sopra indicato.
Le offerte vanno ivi inviate. Tipo di amministrazione aggiudicatrice:
fondazione museale. 
  SEZIONE   II.   OGGETTO   DELL'APPALTO:   Procedura   aperta    per
l'affidamento del  servizio  di  vigilanza  diurna  presso  il  Museo
Nazionale del Cinema (2017 - 2020). Cod.  CPV  principale:  79713000.
Tipo di appalto: servizi . Breve descrizione: si veda disciplinare di
gara. Valore totale stimato: euro 976.651,80 IVA  esclusa.  Divisione
in lotti: no. Luogo  di  esecuzione:  Cod.  NUTS  ITC11.  Criteri  di
aggiudicazione: il prezzo non e' il solo criterio di aggiudicazione e
tutti i criteri sono indicati solo  nei  documenti  di  gara.  Durata
dell'appalto: 36 mesi. Il contratto e' oggetto di possibile  rinnovo.
Varianti non ammesse. Opzioni: rinnovo, ripetizione servizi analoghi,
quinto d'obbligo, proroga tecnica. 
  SEZIONE III. Condizioni  di  partecipazione  e  di  esecuzione  del
contratto d'appalto: indicate nel disciplinare di gara. 
  SEZIONE IV:  PROCEDURA.  Tipo  di  procedura:  aperta.  Termine  di
ricevimento   delle   offerte:   26.06.2017,   ore   12.00.    Lingua
utilizzabile: italiano. Apertura delle offerte: 27.06.2017, ore 9.30. 
  SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI. Il disciplinare di gara forma parte
integrante  e  sostanziale  del  presente  bando  e  si  intende  qui
integralmente richiamato: esso e' pubblicato, al pari della  restante
documentazione di  gara,  sull'indirizzo  internet  del  committente.
Tutti  gli  ulteriori  scambi  di  informazioni  avverranno  per  via
elettronica, nonche' tramite  pubblicazione  sul  sito  internet  del
committente. Chiarimenti richiedibili con le modalita'  indicate  nel
disciplinare. Il servizio  viene  affidato  per  il  primo  triennio.
L'eventuale rinnovo del servizio verra' disposto  dal  Museo  con  le
modalita' indicate nel Capitolato Speciale. Il Museo  si  riserva  la
facolta' di: a) non procedere all'aggiudicazione se  nessuna  offerta
risulti conveniente o idonea in relazione  all'oggetto  dell'appalto;
b) revocare  la  gara,  senza  che  i  concorrenti  abbiano  nulla  a
pretendere; c) aggiudicare  la  gara  al  concorrente  che  segue  in
graduatoria, qualora per qualsiasi circostanza il servizio non  possa
essere affidato al primo classificato; d) aggiudicare la  gara  anche
in presenza di una sola offerta valida, purche'  ritenuta  congrua  e
conveniente per il Museo. Responsabile del procedimento: dr.  Daniele
Tinti. Codice C.I.G.: 706877272F. Eventuali ricorsi  potranno  essere
presentati innanzi al T.A.R. per il Piemonte, entro 30  giorni  dalla
conoscenza dell'atto  lesivo.  Data  di  spedizione  del  bando  alla
G.U.U.E.: 10 maggio 2017. 

                      Il direttore pro tempore 
                      Donata Pesenti Campagnoni 

 
TX17BFM8276
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A