COMUNE DI COMO

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.115 del 4-10-2010)

 
                       ESITO DI GARA D'APPALTO 
 

  SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE 
  I.1)  Indirizzo  presso  il  quale   e'   possibile   ottenere   la
documentazione: COMUNE  DI  COMO  -  Area  Tecnica  -  Settore  Reti,
Impianti Tecnologici, Protezione Civile-Via V.  Emanuele  IIĀ°,  97  -
22100 Como; 
  I.2) Tipo di amministrazione aggiudicatrice livello locale ; 
  SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO 
  II.1.1) Tipo di appalto di lavori :esecuzione; 
  II.1.4) Denominazione  conferita  all'appalto  dall'amministrazione
aggiudicatrice:: Manutenzione straordinaria asfalti - anno 2010; 
  II.2) Valore finale totale dell' appalto: 
  Euro. 657.140,51.= oltre  Euro  17.003,09.=(per  oneri  generici  e
speciali relativi alla sicurezza non soggetti a ribasso); 
  SEZIONE IV: PROCEDURE 
  IV.1.1) Tipo di procedura : aperta; 
  IV.2.1) criteri di aggiudicazione: il prezzo piu' basso determinato
mediante ribasso sull'elenco prezzi posto a base di gara. Si  applica
l'art.122 comma 9 D.lgs 163/06; 
  IV.3) INFORMAZIONI DI CARATTERE AMMINISTRATIVO 
  IV.3.1)   Numero   di    riferimento    attribuito    al    dossier
dell'amministrazione  aggiudicatrice  :  Determinazione  Dirigenziale
R.G.n. 1337 del 16/09/2010; 
  SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE DELL'APPALTO: 
  TITOLO: Manutenzione straordinaria asfalti - anno 2010; 
  V.1) DATA DI AGGIUDICAZIONE: 16/09/2010 
  V.2) Numero offerte ricevute: 65; 
  V.3)NOME E  INDIRIZZO  DELL'OPERATORE  ECONOMICO  AGGIUDICATARIO  -
Denominazione ufficiale: Favini Costruzioni- via Bose,1/bis  -  25129
Brescia; 
  V.4) Informazione sul prezzo dell'appalto: 
  Valore finale  totale  dell'appalto:  Euro.  458224,08.=  (pari  al
ribasso del 30,27%) oltre ad Euro. 17.003,09.= per oneri  generici  e
speciali relativi alla sicurezza non soggetti a ribasso; 
  V.5) E' POSSIBILE CHE IL CONTRATTO VENGA SUBAPPALTATO: NO 
  SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI 
  VI.1) APPALTO CONNESSO AD UN PROGETTO E/O PROGRAMMA FINANZIATO  DAI
FONDI COMUNITARI: no; 
  VI.2) INFORMAZIONI COMPLEMENTARI 
  VI.3) PROCEDURE DI RICORSO 
  VI: 3.1) Organismo responsabile delle procedure di Ricorso:  T.A.R.
Lombardia - Via Conservatorio 13 - 20122 Milano; 
  Como, 30/09/2010 

                      Il Direttore Area Tecnica 
                         Ing. Antonio Viola 

 
T10BGA20742
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.