STAZIONE UNICA APPALTANTE DEI COMUNI DEL POLESINE
presso la Provincia di Rovigo

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.141 del 6-12-2017)

 
                 Bando di gara per procedura aperta 
 

  Sezione I 
  I.1)  Amministrazione  aggiudicatrice:  Stazione  Unica  Appaltante
(S.U.A.) dei comuni del Polesine presso la Provincia di  Rovigo,  via
legge Ricchieri detto Celio n. 10 - 45100 Rovigo (RO), Italia.  Punti
di contatto: telefono (+39) 0425 386561, telefax (+39)  0425  386230,
posta elettronica stazione.appaltante@provincia.rovigo.it 
  Sito internet: sua.provincia.rovigo.it 
  Ulteriori informazioni  disponibili  presso:  §  VI.3,  lettera  C.
Capitolato d'oneri e documentazione complementare disponibili presso:
punti di contatto indicati. Le offerte vanno  inviate:  ai  punti  di
contatto indicati. 
  I.2) Tipo d'amministrazione aggiudicatrice e principali settori  di
attivita': autorita' regionale/locale. 
  I.3)  Principali  settori  d'attivita':  servizi   generali   delle
pubbliche amministrazioni. 
  I.4)  L'Amministrazione  aggiudicatrice  agisce   per   conto   del
Consorzio Isola di Ariano per i Servizi Sociali (C.I.A.S.S.). 
  Sezione II 
  II.1) Descrizione. 
  II.1.1)   Denominazione   dell'appalto:   fornitura   di    derrate
alimentari. 
  II.1.2) Tipo d'appalto e  luogo  di  esecuzione:  forniture;  luogo
principale di prestazione dei servizi: comuni di Corbola, Ariano  nel
Polesine, Taglio di Po; codice Nuts: ITH37. 
  II.1.3) L'avviso riguarda un appalto pubblico. 
  II.1.5) Breve descrizione dell'appalto: fornitura per  un  anno  di
generi alimentari per i centri servizi gestiti dal C.I.A.S.S., e  per
la Scuola Materna di S. Maria in Punta. 
  II.1.6)  Vocabolario  comune  degli  appalti  (CPV)  -  Vocabolario
principale oggetto principale: 15800000; 
  II.1.7) Applicazione accordo sugli appalti pubblici (AAP): no. 
  II.1.8) Divisione in lotti: no. 
  II.1.9) Ammissibilita' di varianti: no. 
  II.2.1)  Entita'  totale  dell'appalto:   valore   stimato   netto:
complessivo € 790.400,00 (€ 316.360,00 per un anno oltre a  eventuali
mesi tre di proroga e ulteriore un anno di rinnovo). 
  II.2.2) Opzioni: no. 
  II.2.3) Rinnovi: si. 
  II.3) Durata dell'appalto: mesi dodici. 
  Sezione III 
  III.1) Condizioni dell'appalto. 
  III.1.1) Cauzioni e garanzie: cauzione provvisoria del 2%; cauzione
definitiva almeno del 10% dell'importo  totale  netto  di  contratto;
polizze RCT come da art. 28 del capitolato. 
  III.1.2) Principali modalita' di finanziamento e  pagamento:  fondi
propri di bilancio; pagamenti come da capitolato. 
  III.1.3) Forma  giuridica  del  r.t.i.:  ex  art.  48  del  decreto
legislativo n. 50/2016. 
  III.1.4) Altre condizioni particolari: nessuna. 
  III.2) Condizioni di partecipazione. 
  III.2.1) Situazione, personale degli pperatori economici:  come  da
disciplinare di gara. 
  III.2.2) Capacita' economica e finanziaria: come da disciplinare di
gara. 
  III.2.3) Capacita' tecnica: come da disciplinare di gara. 
  III.2.4) Appalto riservato: no. 
  Sezione IV 
  IV.1) Tipo di procedura: aperta. 
  IV.2)  Criterio  d'aggiudicazione:  offerta   economicamente   piu'
vantaggiosa in base ai criteri indicati nel disciplinare di gara. 
  IV.2.2) Ricorso all'asta elettronica: no. 
  IV.3) Informazioni di carattere amministrativo. 
  IV.3.1) Numero di riferimento attribuito: 000341. 
  IV.3.2) Pubblicazioni precedenti sullo stesso appalto: no. 
  IV.3.3) Condizioni per ottenere il capitolato e  la  documentazione
complementare: disponibili sino al  19  dicembre  2017.  Documenti  a
pagamento: no. 
  IV.3.4) Scadenza della ricezione delle offerte:  ore  12,00  del  3
gennaio 2018. 
  IV.3.6) Lingua da utilizzare nelle offerte: italiano. 
  IV.3.7) Periodo durante il  quale  l'offerente  e'  vincolato  alla
propria offerta: 180 giorni dal termine del § IV.3.4). 
  IV.3.8) Apertura delle offerte: ore 9,30 del 9 gennaio 2018  presso
l'indirizzo del § I.1); ammessi legali rappresentanti, procuratori  o
delegati dei concorrenti con delega scritta. 
  Sezione VI) Altre informazioni 
  VI.1) Appalto periodico: no. 
  VI.2) Informazioni sui fondi dell'UE: l'appalto non finanziato  con
fondi europei. 
  VI.3) Informazioni complementari: 
    A) rischi interferenziali (decreto legislativo n. 81/2008):  come
da D.U.V.R.I. 
    B) C.I.G. n. 72595702AE. 
    C)  Responsabile  del  procedimento  rag.  Monica  Favato  (posta
elettronica amministrazione.corbola@ciass.it) 
    D)    Documentazione    di    gara    disponibile    sul     sito
sua.provincia.rovigo.it (sezione «Bandi di gara»). 
  VI.4) Procedure di ricorso: contro le  risultanze  della  procedura
puo' presentarsi ricorso al Tribunale  amministrativo  regionale  nel
Veneto entro trenta  giorni  dalla  comunicazione  del  provvedimento
ritenuto  lesivo.  Data   d'invio   del   bando   all'Ufficio   delle
pubblicazioni ufficiali dell'UE: 24 novembre 2017. Data di  ricezione
del  bando  da  parte  dell'Ufficio  delle  pubblicazioni   ufficiali
dell'UE: 24 novembre 2017. 
 
    Rovigo, 28 novembre 2017 

                            Il dirigente 
                         ing. Luigi Ferrari 

 
TU17BFF21684
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A