CONSIP S.P.A.
Sede legale: via Isonzo 19/E - 00198 Roma
Codice Fiscale: 05359681003
Partita IVA: 05359681003

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.141 del 6-12-2017)

 
Avviso di proroga dei termini relativo alla gara a  procedura  aperta
ai sensi del D. Lgs. n. 50/2016 per  la  conclusione  di  un  accordo
quadro per la fornitura di  tomografi  a  risonanza  magnetica  (RM),
servizi connessi, dispositivi e servizi accessori - ID Sigef  1862  -
                             Edizione 1 
 

  In relazione al Bando di gara pubblicato sulla G.U.U.E. serie S-189
del 03/10/2017 e sulla G.U.R.I. n. 116 del 06/10/2017, relativo  alla
"Gara a procedura aperta ai sensi del  d.  lgs.  n.  50/2016  per  la
conclusione di un accordo quadro per  la  fornitura  di  Tomografi  a
risonanza magnetica (RM), servizi  connessi,  dispositivi  e  servizi
accessori - ID Sigef 1862 - Edizione 1", si comunica  che  la  Consip
S.p.A., in considerazione del tenore delle richieste  di  chiarimento
pervenute, ha disposto la proroga dei  termini  di  cui  al  predetto
Bando. 
  Posto quanto sopra, i termini indicati nel surrichiamato Bando sono
prorogati come segue: 
  -il termine per il ricevimento  delle  offerte  (di  cui  al  punto
IV.2.2 del Bando di gara) e' prorogato: 
  ANZICHE': 
  Data: 07/12/2017 Ora locale: 16:00, pena l'irricevibilita' e/o  non
ammissione alla gara; 
  SI LEGGA: 
  18  Gennaio  2018  ore  16:00,  pena  l'irricevibilita'   e/o   non
ammissione alla gara; 
  -il termine per la trasmissione delle richieste di chiarimenti  (di
cui al punto 1.5 del Capitolato d'Oneri) e' prorogato: 
  ANZICHE': 
  14 Novembre 2017 ore 12:00; 
  SI LEGGA: 
  22 Dicembre 2017 ore 12:00; 
  -la prima seduta della commissione di gara (di cui al punto  IV.2.7
del Bando di gara) e' fissata: 
  ANZICHE' 
  per le ore 15:00 del 14 dicembre 2017 , presso la  sede  di  Consip
S.p.A, Via Isonzo 19 E, 00198 - Roma; 
  SI LEGGA: 
  per le ore 15:00 del 25 Gennaio 2018,  presso  la  sede  di  Consip
S.p.A, Via Isonzo 19 E, 00198 - Roma. 
    
  A seguito di tali modifiche il dies a quo relativo al decorrere dei
360 giorni di validita' delle offerte e  delle  cauzioni  e  garanzie
richieste (di cui al punto IV.2.6 del  bando  di  gara),  si  intende
conseguentemente  variato.  Le   proroghe   di   cui   sopra   devono
considerarsi apportate  anche  nei  relativi  richiami  presenti  nel
Capitolato d'oneri e nei suoi allegati. 
  Quant'altro stabilito nella documentazione di gara resta  fermo  ed
invariato. 
  Il presente Avviso e' stato inviato all'ufficio delle pubblicazioni
G.U.U.E. in data 29 Novembre 2017. 

                      L'amministratore delegato 
                       ing. Cristiano Cannarsa 

 
TX17BHA21875
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A