AGEA
Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura

Sede: via Palestro, 81, 00185 Roma (RM), Italia
Codice Fiscale: 97181460581
Partita IVA: 06234661004

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.44 del 16-4-2018)

 
Bando di gara n. 31987/2018  -  Procedura  aperta  per  l'affidamento
della fornitura di tonno in olio di semi di girasole in  scatola  dal
peso netto di 80 gr. in aiuto alimentare  agli  indigenti  in  Italia
(FEAD) - CUP F59H17000220006 - Lotto 1 CIG 7447312447 - Lotto  2  CIG
    74473546EF - Lotto 3 CIG 744738722C - Lotto 4 CIG 74474240B5 
 

  SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE. 
  I.1)  Denominazione,  indirizzi  e  punti  di  contatto.  Organismo
Pagatore Agea  -  Agenzia  per  le  erogazioni  in  agricoltura,  via
Palestro n. 81, 00185 Roma Italia. ITI43. Telefono:  +39  0649499573.
Posta  elettronica:  protocollo@pec.agea.gov.it;   fax:   0649499740;
indirizzi  internet:  (url)  http://www.agea.gov.it.  Indirizzo   del
profilo del committente  e  accesso  elettronico  alle  informazioni:
(url) http://www.agea.gov.it. Persona  di  contatto:  dott.ssa  Maria
Grazia Ciofani. 
  I.2) Appalto congiunto: no. 
  I.3) Comunicazione: i documenti di gara  sono  disponibili  per  un
accesso   gratuito,    illimitato    e    diretto    presso:    (url)
http://www.agea.gov.it.  Ulteriori  informazioni   sono   disponibili
presso l'indirizzo sopraindicato. Le offerte vanno inviate ad Agea  -
Agenzia per le erogazioni in agricoltura, via Palestro n.  81,  00185
Roma. 
  I.4) Tipo di amministrazione aggiudicatrice: Ministero o  qualsiasi
altra autorita' nazionale o federale, inclusi gli  uffici  a  livello
locale o regionale. 
  I.5)  Principali  settori  di  attivita':  Servizi  generali  delle
amministrazioni pubbliche. 
  SEZIONE II: OGGETTO. 
  II.1) Entita' dell'appalto. 
  II.1.1.) Denominazione: Procedura aperta  per  l'affidamento  della
fornitura di tonno in olio di semi di girasole in  scatola  dal  peso
netto di 80 gr. in aiuto alimentare agli indigenti in Italia  (FEAD).
Numero di riferimento: CUP F59H17000220006. 
  II.1.2) Codice CPV principale: 15241400-3 
  II.1.3) Tipo di appalto: Forniture. 
  II.1.4) Breve descrizione: L'appalto ha per oggetto la fornitura di
tonno in olio di semi di girasole in scatola dal peso netto di 80 gr.
destinata agli indigenti in Italia e distribuita per il tramite delle
Organizzazioni  partner  accreditate  presso  l'AGEA,  suddivisa   in
quattro lotti geografici. 
  II.1.5) Valore totale stimato: Euro 6.363.630,00 esclusa I.V.A. 
  II.1.6) Informazioni relative ai lotti: questo appalto e' suddiviso
in lotti. Il concorrente potra' presentare offerta per uno o  piu'  i
lotti ed aggiudicarsene uno o piu'. 
  II.2.) Descrizione. Lotto n. 1 - CIG 7447312447 
  II.2.1) Denominazione. Procedura  aperta  per  l'affidamento  della
fornitura di tonno in olio di semi di girasole in  scatola  dal  peso
netto di 80 gr. in aiuto alimentare agli indigenti in  Italia.  Lotto
n.: 1. 
  II.2.2)   Codice   CPV   principale:   15241400-3.    Codice    CPV
supplementare: no. 
  II.2.3) Luogo di esecuzione: Codici NUTS: ITC1, ITC2,  ITC3,  ITC4,
ITH3, ITH2, ITH1,  ITH4.  Luogo  principale  di  esecuzione:  Regioni
Piemonte, Valle d'Aosta, Liguria, Lombardia,  Veneto,  Trentino  Alto
Adige e Friuli Venezia Giulia. 
  II.2.4) Descrizione  dell'Appalto:  L'appalto  ha  per  oggetto  la
fornitura di tonno in olio di semi di girasole in  scatola  dal  peso
netto di 80 gr. in aiuto  alimentare  agli  indigenti  nelle  Regioni
Piemonte, Valle d'Aosta, Liguria, Lombardia,  Veneto,  Trentino  Alto
Adige e Friuli Venezia  Giulia,  distribuita  per  il  tramite  delle
Organizzazioni partner accreditate presso l'AGEA. CIG: 7447312447. 
  II.2.5) Criteri di aggiudicazione: minor prezzo ai sensi  dell'art.
95, comma 4, del Codice secondo le previsioni di cui all'art. 17  del
disciplinare di gara. 
  II.2.6) Valore stimato. Euro 1.220.100,00, esclusa IVA. 
  II.2.7) Durata del contratto d'appalto: 120 giorni.  L'appalto  non
e' oggetto di rinnovo. 
  II.2.10)  Informazioni  sulle  varianti.   Non   sono   autorizzate
varianti. 
  II.2.13) Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea. 
  L'appalto  e'  connesso  ad  un  programma  finanziato   da   fondi
dell'Unione Europea (FEAD - Fondo di aiuti europei agli indigenti) ai
sensi del Reg. (UE) 223/2014. 
  II.2.14) Informazioni complementari. L'elenco,  provvisorio,  delle
Organizzazioni partner destinatarie del prodotto nel lotto  n.  1  e'
l'allegato 1 del Disciplinare di gara. 
    
  II.2.) Descrizione. Lotto n. 2 - CIG 74473546EF 
  II.2.1) Denominazione. Procedura  aperta  per  l'affidamento  della
fornitura di tonno in olio di semi di girasole in  scatola  dal  peso
netto di 80 gr. in aiuto alimentare agli indigenti in  Italia.  Lotto
n.: 2. 
  II.2.2)   Codice   CPV   principale:   15241400-3.    Codice    CPV
supplementare: no. 
  II.2.3) Luogo di esecuzione: Codici NUTS: ITH5, ITI1,  ITI2,  ITI3,
ITF1, ITF2, ITI4. Luogo  principale  di  esecuzione:  Regioni  Emilia
Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo, Molise e Lazio. 
  II.2.4) Descrizione  dell'Appalto:  L'appalto  ha  per  oggetto  la
fornitura di tonno in olio di semi di girasole in  scatola  dal  peso
netto di 80 gr. in aiuto  alimentare  agli  indigenti  nelle  Regioni
Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche,  Abruzzo,  Molise  e  Lazio,
distribuita per il tramite delle Organizzazioni  partner  accreditate
presso l'AGEA. CIG: 74473546EF. 
  II.2.5) Criteri di aggiudicazione: minor prezzo ai sensi  dell'art.
95, comma 4, del Codice secondo le previsioni di cui all'art. 17  del
disciplinare di gara. 
  II.2.6) Valore stimato. Euro 1.259.100,00 esclusa IVA. 
  II.2.7) Durata del contratto d'appalto: 120 giorni.  L'appalto  non
e' oggetto di rinnovo. 
  II.2.10)  Informazioni  sulle  varianti.   Non   sono   autorizzate
varianti. 
  II.2.13) Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea. 
  L'appalto  e'  connesso  ad  un  programma  finanziato   da   fondi
dell'Unione Europea (FEAD - Fondo di aiuti europei agli indigenti) ai
sensi del Reg. (UE) 223/2014. 
  II.2.14) Informazioni complementari. L'elenco,  provvisorio,  delle
Organizzazioni partner destinatarie del prodotto nel lotto  n.  2  e'
l'allegato 2 del Disciplinare di gara. 
    
  II.2.) Descrizione. Lotto n. 3 - CIG 744738722C 
  II.2.1) Denominazione. Procedura  aperta  per  l'affidamento  della
fornitura di tonno in olio di semi di girasole in  scatola  dal  peso
netto di 80 gr. in aiuto alimentare agli indigenti in  Italia.  Lotto
n.: 3. 
  II.2.2)   Codice   CPV   principale:   15241400-3.    Codice    CPV
supplementare: no. 
  II.2.3) Luogo di esecuzione: Codici NUTS: ITG2, ITF3,  ITF5.  Luogo
principale di esecuzione: Regioni Sardegna, Campania e Basilicata. 
  II.2.4) Descrizione  dell'Appalto:  L'appalto  ha  per  oggetto  la
fornitura di tonno in olio di semi di girasole in  scatola  dal  peso
netto di 80 gr. in aiuto  alimentare  agli  indigenti  nelle  Regioni
Sardegna, Campania e Basilicata, distribuita  per  il  tramite  delle
Organizzazioni partner accreditate presso l'AGEA. CIG: 744738722C. 
  II.2.5) Criteri di aggiudicazione: minor prezzo ai sensi  dell'art.
95, comma 4, del Codice secondo le previsioni di cui all'art. 17  del
disciplinare di gara. 
  II.2.6) Valore stimato. Euro 1.738.100,00 esclusa IVA. 
  II.2.7) Durata del contratto d'appalto: 120 giorni.  L'appalto  non
e' oggetto di rinnovo. 
  II.2.10)  Informazioni  sulle  varianti.   Non   sono   autorizzate
varianti. 
  II.2.13) Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea. 
  L'appalto  e'  connesso  ad  un  programma  finanziato   da   fondi
dell'Unione Europea (FEAD - Fondo di aiuti europei agli indigenti) ai
sensi del Reg. (UE) 223/2014. 
  II.2.14) Informazioni complementari. L'elenco,  provvisorio,  delle
Organizzazioni partner destinatarie del prodotto nel lotto  n.  3  e'
l'allegato 3 del Disciplinare di gara. 
    
  II.2.) Descrizione. Lotto n. 4 - CIG 74474240B5 
  II.2.1) Denominazione. Procedura  aperta  per  l'affidamento  della
fornitura di tonno in olio di semi di girasole in  scatola  dal  peso
netto di 80 gr. in aiuto alimentare agli indigenti in  Italia.  Lotto
n.: 4. 
  II.2.2)   Codice   CPV   principale:   15241400-3.    Codice    CPV
supplementare: no. 
  II.2.3) Luogo di esecuzione: Codici NUTS: ITF4, ITF6,  ITG1.  Luogo
principale di esecuzione: Regioni Puglia, Calabria e Sicilia. 
  II.2.4) Descrizione  dell'Appalto:  L'appalto  ha  per  oggetto  la
fornitura di tonno in olio di semi di girasole in  scatola  dal  peso
netto di 80 gr. in aiuto  alimentare  agli  indigenti  nelle  Regioni
Puglia,  Calabria  e  Sicilia,  distribuita  per  il  tramite   delle
Organizzazioni partner accreditate presso l'AGEA. CIG: 74474240B5. 
  II.2.5) Criteri di aggiudicazione: minor prezzo ai sensi  dell'art.
95, comma 4, del Codice secondo le previsioni di cui all'art. 17  del
disciplinare di gara. 
  II.2.6) Valore stimato. Euro 2.146.330,00 esclusa IVA. 
  II.2.7) Durata del contratto d'appalto: 120 giorni.  L'appalto  non
e' oggetto di rinnovo. 
  II.2.10)  Informazioni  sulle  varianti.   Non   sono   autorizzate
varianti. 
  II.2.13) Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea. 
  L'appalto  e'  connesso  ad  un  programma  finanziato   da   fondi
dell'Unione Europea (FEAD - Fondo di aiuti europei agli indigenti) ai
sensi del Reg. (UE) 223/2014. 
  II.2.14) Informazioni complementari. L'elenco,  provvisorio,  delle
Organizzazioni partner destinatarie del prodotto nel lotto  n.  4  e'
l'allegato 4 del Disciplinare di gara. 
    
  SEZIONE  III:  INFORMAZIONI  DI  CARATTERE  GIURIDICO,   ECONOMICO,
FINANZIARIO E TECNICO. 
  III.1) Condizioni di partecipazione. 
  III.1.1) Abilitazione all'esercizio  dell'attivita'  professionale,
inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o
nel registro commerciale. 
  Elenco e breve descrizione delle condizioni: 
  Sono ammessi a partecipare alla gara tutti gli operatori economici,
anche stabiliti in altri Stati membri, di cui all'art. 45 del  D.Lgs.
50/2016, nel rispetto delle prescrizioni poste dagli artt. 45,  47  e
48 e delle ulteriori condizioni previste nella legge di gara, purche'
in possesso  dei  requisiti  prescritti  ai  paragrafi  6  e  7,  del
disciplinare di gara. 
  I concorrenti appartenenti ai paesi  dell'Unione  europea,  diversi
dall'Italia, saranno ammessi a partecipare secondo le  previsioni  di
cui all'art. 49 del D.Lgs. 50 del 2016. 
  Iscrizione  alla  C.C.I.A.A.  -  Registro   Imprese   (o   registro
professionale  equivalente  per  imprese  straniere)  per   attivita'
connesse all'oggetto dell'appalto (lavorazione e confezionamento  e/o
anche sola commercializzazione di tonno in scatola). 
  III.1.2) Capacita' economica e finanziaria: 
  Elenco  e  breve  descrizione  dei  criteri  di  selezione,  meglio
specificati al paragrafo 7.2. del disciplinare di gara: 
  - Fatturato globale ultimi tre esercizi 
  - Fatturato nel settore oggetto dell'appalto ultimi tre esercizi 
  - Dichiarazione  bancaria  (in  alternativa  polizza  di  copertura
assicurativa RCT - RCO). 
  L'operatore economico, che per fondati motivi, non e' in  grado  di
presentare le referenze richieste, puo' provare la propria  capacita'
economica  e  finanziaria   mediante   qualsiasi   altro   documento,
considerato idoneo dalla stazione appaltante, ai sensi dell'art.  86,
comma 4, e dell'allegato XVII, parte I, D.Lgs. 50/2016. 
  III.1.3) Capacita' professionale e tecnica: 
  Elenco  e  breve  descrizione  dei  criteri  di  selezione,  meglio
specificati al paragrafo 7.3. del Disciplinare di gara: 
  - Principale fornitura del tipo specificato; 
  - Tecnici o organismi tecnici, in particolare  quelli  responsabili
del controllo della qualita'; 
  - Attrezzature tecniche e  adozione  di  misure  per  garantire  la
qualita' con disponibilita' di strumenti di studio e ricerca; 
  -  Sistemi  di  gestione  e  di  tracciabilita'  della  catena   di
approvvigionamento durante l'esecuzione dell'appalto; 
  -  Capacita'  di  produzione  adeguata  (centro  di  lavorazione  e
confezionamento del tonno in  scatola),  di  strumenti  di  studio  e
ricerca e di  misure  adottate  per  garantire  la  qualita'  durante
l'esecuzione dell'appalto; 
  - Attrezzature, materiale ed equipaggiamento tecnico; 
  - Certificati rilasciati da istituti o servizi ufficiali incaricati
del controllo della qualita' di riconosciuta competenza. 
  La capacita' tecnica puo' essere dimostrata con uno o piu' mezzi di
prova di cui all'allegato XVII, parte  II,  ai  sensi  dell'art.  86,
comma 5,  D.Lgs.  50/2016.  L'Amministrazione  effettua  la  verifica
formale e sostanziale delle capacita' realizzative, delle  competenze
tecniche e professionali, ivi comprese le  risorse  umane,  organiche
all'impresa,  nonche'  delle   attivita'   effettivamente   eseguite.
L'Amministrazione puo'  disporre  a  tal  fine  sopralluoghi  tecnici
presso le sedi di lavorazione e confezionamento del tonno in scatola,
anche secondarie. 
  III.1.5) Informazioni concernenti  contratti  d'appalto  riservati:
no. 
  III.2) Condizioni relative al contratto d'appalto: no. 
    
  SEZIONE IV: PROCEDURA 
  IV.1) Descrizione 
  IV.1.1) Tipo di procedura: Procedura aperta. 
  IV.1.8) Informazioni relative all'accordo  sugli  appalti  pubblici
(AAP): l'appalto e' disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici. 
  IV.2) Informazioni di carattere amministrativo. 
  IV.2.1) Pubblicazione precedente relativa  alla  stessa  procedura:
no. 
  IV.2.2) Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di
partecipazione: data 22/05/2018; ora locale: 11:00. 
  IV.2.4) Lingue utilizzabili per  la  presentazione  delle  offerte:
italiano. 
  IV.2.6) Periodo minimo durante il quale  l'offerente  e'  vincolato
dalla propria offerta: 6 mesi dal termine ultimo di ricevimento delle
offerte. 
  IV.2.7) Modalita' di apertura delle offerte. Data  22/05/2018;  ora
locale: 14:00. Luogo: sede Agea Via Palestro, 81 - Roma. Informazioni
relative alle persone ammesse  alla  procedura  di  apertura:  legali
rappresentanti del concorrente o persone da questi delegate. 
    
  SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI. 
  VI.1) Informazioni sulla rinnovabilita'. Si tratta  di  un  appalto
rinnovabile: no. 
  VI.2) Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici.  Sara'
accettata la fatturazione elettronica. 
  VI.3) Informazioni complementari. 
  Indizione su determina del Direttore  dell'Ufficio  Monocratico  n.
8635 del 10.04.2018. 
  AGEA potra' richiedere ai concorrenti  l'integrazione  documentale,
ex art. 83, comma 9, del d.lgs. n. 50/2016, e si riserva il  diritto,
in qualsiasi momento e per motivate ragioni, di sospendere o revocare
la procedura, di non dare corso all'aggiudicazione o di non procedere
alla sottoscrizione  del  contratto  e  le  imprese  concorrenti  non
avranno nulla  a  pretendere.  Si  procedera'  ad  aggiudicazione  in
presenza di almeno due offerte valide. Non  saranno  ammesse  offerte
riguardanti  solo  parte  della  fornitura  richiesta.  Il   relativo
contratto non conterra' la  clausola  compromissoria  (v.  art.  209,
comma 2, primo periodo, del d.lgs. n. 50/2016). AGEA  si  riserva  il
diritto di non procedere all'aggiudicazione nel caso in  cui  nessuna
delle offerte presentate venga  ritenuta  idonea  e  di  procedere  a
procedura  negoziata  nel  caso  di  infruttuoso  esperimento   della
presente procedura di gara, ai sensi dell'art. 63, comma  2,  lettera
a), del d.lgs. n. 50/2016. 
  Punto II.2.5): il criterio di aggiudicazione e' meglio  specificato
nel Disciplinare di gara. 
  Punto II.2.7): la durata dell'appalto (120  giorni)  e'  intesa  in
giorni lavorativi e decorrera' dalla data di stipula del contratto. 
  Cauzioni  e  garanzie  richieste:  A)  A  garanzia  della  serieta'
dell'offerta, per ogni singolo lotto l'offerta dei  concorrenti  deve
essere corredata, a pena di esclusione, da una garanzia  provvisoria,
sotto forma di cauzione o di fideiussione, come definita dall'art. 93
del d.lgs. n.  50/2016,  pari  al  2%  dell'importo  complessivo  del
singolo lotto e precisamente a: Lotto 1:  €  24.402,00;  Lotto  2:  €
25.182,00; Lotto 3: € 34.762,00;  Lotto  4:  €  42.926,60.  Ulteriori
informazioni al paragrafo 10 del Disciplinare di  gara.  B)  All'atto
della  stipulazione  del   contratto   l'aggiudicatario   deve   aver
presentato la cauzione definitiva nella misura e  nei  modi  previsti
dall'art. 103 del d.lgs. n. 50/2016, che sara' svincolata ai sensi  e
secondo le modalita' previste dal medesimo articolo, come indicato al
paragrafo 10 del Disciplinare di gara. 
  Il presente bando  di  gara  e  tutta  la  documentazione  di  gara
(Disciplinare di gara e allegati - Capitolato tecnico prestazionale e
allegato  -  Schema  di  contratto)   sono   disponibili   sul   sito
www.agea.gov.it. 
  Responsabile unico del procedimento: dott. Maurizio Piomponi  (Agea
- Ufficio Domanda unica e OCM - Via Palestro, 81 00185  Roma  -  tel.
0649499575, e-mail "m.piomponi@agea.gov.it"). 
  VI.4) Procedure di ricorso. 
  VI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso: 
  Denominazione ufficiale: Tribunale Amministrativo Regionale  Lazio;
Via Flaminia n. 189, 00196  Roma,  Italia.  Telefono:  +39  06328721.
Indirizzo internet: (url) www.giustizia-amministrativa.it;  Fax:  +39
0632872315. 
  VI.4.2) Presentazione di  ricorso.  termini  di  presentazione  dei
ricorsi: 30 giorni. 
  VI.5) Data di spedizione del presente avviso per  la  pubblicazione
sulla G.U.U.E: 12/04/2018. 

                  Il direttore ufficio monocratico 
                     dott. Francesco Martinelli 

 
TX18BFG7302
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A