AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE (ASST) PAPA GIOVANNI XXIII

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.44 del 16-4-2018)

 
Bando di gara  -  Procedura  aperta  per  l'affidamento  dei  servizi
attinenti   all'architettura   e   all'ingegneria    relativi    alla
progettazione definitiva, esecutiva, direzione lavori,  coordinamento
della sicurezza in fase  di  progettazione  ed  esecuzione  (e  altre
prestazioni) dell'"Intervento di razionalizzazione spazi  e  percorsi
di accesso agli utenti alle funzioni erogative del PreSST  aziendale,
bonifica  amianto  dorsale  principale  di  distribuzione  fluidi   e
rifacimento delle reti di distribuzione  ai  padiglioni  Osservazione
Maschile e Verga Maschile" presso l'ex O.N.P. di  via  Borgo  Palazzo
                   130 a Bergamo - CIG 743256175D 
 

  Sezione I - Amministrazione  aggiudicatrice  I.1)  Denominazione  e
indirizzi Denominazione: Azienda Socio Sanitaria Territoriale  (ASST)
Papa  Giovanni   XXIII   Servizio   responsabile:   UOC   Tecnico   e
patrimoniale, Indirizzo: Piazza O.M.S. n. 1 - 24127 Bergamo -  Italia
-  Telefono:  035.2675080  -  Fax:  035.2673082;  Posta  elettronica:
ris_tecno@asst-pg23.it   Indirizzo   URL:   www.asst-pg23.it    Posta
elettronica    certificata:    ufficiotecnico@pec.asst-pg23.it;    Il
Responsabile Unico del Procedimento e' l'ing. Alberico  Casati.  I.2)
Appalto congiunto L'amministrazione aggiudicatrice non  acquista  per
conto di  altre  amministrazioni  aggiudicatici.  I.3)  Comunicazione
Questa ASST ha disposto l'attivazione e  l'utilizzo  esclusivo  della
piattaforma  telematica  Sintel  della  Regione  Lombardia   per   la
procedura in oggetto, pertanto, tutta la documentazione  di  gara  e'
disponibile e accessibile gratuitamente presso la sezione  denominata
"Documentazione di gara" della piattaforma telematica. I.4)  Tipo  di
amministrazione aggiudicatrice Organismo di  diritto  pubblico.  I.5)
Principale settore di attivita': Salute. 
  Sezione II - Oggetto  II.1)  Descrizione  ed  entita'  dell'appalto
II.1.1) Denominazione dell'appalto Affidamento dei servizi  attinenti
all'architettura  e  all'ingegneria   relativi   alla   progettazione
definitiva,  esecutiva,   direzione   lavori,   coordinamento   della
sicurezza  in  fase  di  progettazione   ed   esecuzione   (e   altre
prestazioni) dell'"Intervento di razionalizzazione spazi  e  percorsi
di accesso agli utenti alle funzioni erogative del PreSST  aziendale,
bonifica  amianto  dorsale  principale  di  distribuzione  fluidi   e
rifacimento delle reti di distribuzione  ai  padiglioni  Osservazione
Maschile e Verga Maschile" presso l'ex O.N.P. di  via  Borgo  Palazzo
130 a Bergamo. II.1.2) Codice CPV 71200000-0 - Servizi architettonici
e servizi affini 71300000-1 - Servizi di ingegneria; II.1.3) Tipo  di
appalto Appalto di  servizi  tecnici  di  architettura  e  ingegneria
II.1.4) Codice NUTS del  luogo  di  esecuzione  dei  lavori  ITC46  -
Bergamo II.1.5) L'appalto non e' diviso in lotti. II.1.6) Descrizione
dell'appalto  Progettazione  definitiva,   progettazione   esecutiva,
direzione  lavori,  coordinamento  della   sicurezza   in   fase   di
progettazione ed esecuzione (e altre prestazioni) per l'intervento in
oggetto nella sede aziendale di via  Borgo  Palazzo  130  a  Bergamo,
suddiviso nei seguenti ambiti: A) Razionalizzazione degli  spazi  del
PreSST; B) Razionalizzazione dei percorsi di accesso agli utenti alle
funzioni  erogative  del  PreSST  aziendale;   C)   Rifacimento   del
parcheggio per l'utenza; D) Bonifica amianto  dorsale  principale  di
distribuzione fluidi  e  rifacimento  delle  reti  di  distribuzione.
II.1.7) Criterio di aggiudicazione: L'appalto  oggetto  di  procedura
verra' aggiudicato, ai sensi dell'art. 95 del  D.Lgs.  n.  50/2016  e
s.m.i., con il criterio dell'offerta economicamente piu' vantaggiosa,
individuata sulla base del miglior rapporto qualita'/prezzo  e  sulla
base dei criteri di valutazione qualitativi e  quantitativi  indicati
nel  disciplinare  di  gara.  II.1.8)   Valore   stimato:   L'importo
complessivo dei servizi attinenti all'architettura  e  all'ingegneria
posto a base di gara, determinato sulla base del Decreto Ministeriale
17/06/2016, e' di € 315.654,22, IVA ed oneri  previdenziali  esclusi.
II.1.9) Durata del contratto d'appalto Durata in mesi: 37, i  termini
per l'espletamento delle diverse fasi del servizio  in  oggetto  sono
disciplinati dallo schema di contratto allegato  al  disciplinare  di
gara. II.1.10) Informazioni relative alla  procedura  di  affidamento
Questa ASST ha disposto l'attivazione e l'utilizzo della  piattaforma
telematica  Sintel  della  Regione  Lombardia  per  l'affidamento  in
oggetto, la quale dovra' essere utilizzata dai soggetti che intendono
partecipare alla presente procedura. 
  Sezione III  -  Informazioni  di  carattere  giuridico,  economico,
finanziario   e   tecnico   III.1.1)    Abilitazione    all'esercizio
dell'attivita'   professionale,   inclusi   i   requisiti    relativi
all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale: E'
ammessa la partecipazione dei soggetti di cui all'art. 46 del  D.Lgs.
n. 50/2016 e s.m.i., i quali dovranno possedere i requisiti di cui al
decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti n. 263 del
2 dicembre  2016.  III.1.2)  Capacita'  economica  e  finanziaria:  I
requisiti minimi, per i cui dettagli si  rinvia  al  disciplinare  di
gara, riguardano: il fatturato globale,  l'avvenuto  espletamento  di
servizi e  l'avvenuto  svolgimento  di  servizi.  III.1.3)  Capacita'
professionale e tecnica: Il requisito minimo, per i cui  dettagli  si
rinvia al disciplinare di gara, riguarda il numero  medio  annuo  del
personale tecnico o numero di  unita'  minime  di  tecnici.  III.1.4)
Informazioni relative al personale responsabile  dell'esecuzione  del
contratto d'appalto: Obbligo di indicare i nominativi e le qualifiche
professionali  delle   persone   incaricate   dell'esecuzione   delle
attivita' tecniche. 
  Sezione IV - Procedura IV.1.1) Tipo di procedura: Procedura aperta.
IV.2.1)  Termine  per  il  ricevimento  delle  offerte:  I   soggetti
interessati in possesso dei  necessari  requisiti  dovranno  inserire
esclusivamente nella piattaforma Sintel entro e non oltre il  termine
perentorio, delle ore 15,00 del giorno 14/05/2018  la  documentazione
prescritta dal  disciplinare  di  gara.  IV.2.2)  Lingua:  La  lingua
utilizzabile  per  la  presentazione  delle  offerte  e'  la   lingua
italiana. IV.2.3) Periodo minimo  durante  il  quale  l'offerente  e'
vincolato alla propria offerta L'offerta economica  presentata  sara'
vincolante  per  l'offerente  per  n.  365   (trecentosessantacinque)
giorni, naturali e consecutivi, decorrenti dalla scadenza del termine
indicato nel presente bando per  la  presentazione  dell'offerta,  ai
sensi dell'art. 32, comma 4, del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i..  IV.2.4)
Modalita' di apertura delle offerte  L'espletamento  della  procedura
iniziera' con l'apertura della busta  amministrativa  e  con  l'esame
della documentazione  amministrativa  in  data  18/05/2018  alle  ore
10.00, in seduta pubblica, presso la sala riunioni dell'UOC Tecnico e
patrimoniale dell'ASST Papa  Giovanni  XXIII  -  Piazza  O.M.S.  n.1,
Bergamo  -  Ingresso  n.  2,  piano  primo  "Area  Tecnica".  Per  le
successive fasi si rinvia al disciplinare di gara. 
  Sezione V - Altre informazioni V.1) Informazioni relative ai flussi
di lavoro  elettronici  La  presente  ASST  accettera'  solo  fatture
elettroniche cosi' come definito dal Decreto Ministeriale n. 55 del 3
aprile 2013, entrato in vigore il 6 giugno 2013, che  ha  fissato  la
decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione  elettronica
nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione ai sensi della
Legge 244/2007, art. 1 commi da 209 a 214. V.2) Procedure di  ricorso
Per tutte le controversie, che potranno  insorgere  nell'espletamento
della procedura di gara e nell'esecuzione del  presente  appalto,  e'
competente esclusivamente il Foro di Bergamo.  V.3)  Altre  eventuali
informazioni La presente gara e' stata indetta con  la  deliberazione
n. 612 del 05/04/2018. Il presente bando di  gara  e'  elaborato  nel
rispetto delle diposizioni e dei principi  stabiliti  dal  D.Lgs.  n.
50/2016 e s.m.i., non essendo disponibili alla data attuale  i  bandi
tipo dell'A.N.A.C. cui conformarsi (art. 71 del D.Lgs. n.  50/2016  e
s.m.i). Per quanto non previsto nel presente  bando  si  fa  espresso
riferimento al disciplinare di gara che costituisce parte  integrante
e sostanziale del bando di gara, al D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i.,  alle
disposizioni del decreto del Presidente della Repubblica n.  207/2010
per le parti ancora vigenti, alle Linee  Guida  Anac  vigenti,  e  al
decreto Ministero delle infrastrutture e dei trasporti n. 263  del  2
dicembre 2016. Nel disciplinare  di  gara  sono  contenute  le  norme
relative  alle  modalita'  di  partecipazione  alla  procedura,  alle
modalita'  di  compilazione  e  presentazione  dell'offerta  e   alla
procedura  di  aggiudicazione.  Il  bando  e  il  disciplinare   sono
disponibili e accessibili  gratuitamente  anche  sul  sito  aziendale
dell'ASST Papa Giovanni XXIII nella sezione denominata "Gare  lavori,
forniture e servizi - Avvisi e bandi". Si  specifica  che,  ai  sensi
dell'articolo 95 comma 12 del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i., la presente
ASST si  riserva  di  non  procedere  all'aggiudicazione  se  nessuna
offerta risulti conveniente o idonea  in  relazione  all'oggetto  del
contratto. V.4) Invio alla G.U.C.E. 06/04/2018. 

               Il responsabile unico del procedimento 
                        ing. Alberico Casati 

 
TX18BFK7282
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A