DEUTSCHE BANK AG
London Branch

Sede sociale: Winchester House 1 - Great Winchester Street - EC2N 2DB
- Londra
Registro delle imprese: Inghilterra e Galles 3722571
Codice Fiscale: GB 246 609761

(GU Parte Seconda n.47 del 20-4-2017)

 
Avviso  di  cessione  di  rapporti  giuridici  in  blocco  ai   sensi
dell'articolo 58 del D.Lgs. 1° settembre  1993,  n.  385  (il  "Testo
Unico Bancario"), e informativa ai sensi dell'articolo 13  del  D.Lgs
196/2003  (il   "Codice   della   Privacy")   e   del   Provvedimento
dell'Autorita' Garante per la Protezione dei Dati  Personali  del  18
                            gennaio 2007 
 

  Deutsche Bank AG, London Branch (il  "Cessionario")  comunica  che,
nell'ambito  di  un'operazione  di  acquisto  di  rapporti  giuridici
individuabili in blocco, in data 31  gennaio  2017  ha  concluso  con
Banca Popolare di Vicenza s.p.a.  (il  "Cedente"),  un  contratto  di
cessione di rapporti giuridici individuabili in blocco ai sensi e per
gli effetti dell'articolo 58 del Testo Unico Bancario (il  "Contratto
di Cessione") ai sensi del quale, il  Cessionario  ha  acquistato  in
blocco  dal  Cedente,  crediti  anche  di   rivalsa   unitamente   ai
sottostanti contratti di  finanziamento  ipotecario  e  contratti  di
apertura di credito, che alle ore 00:01  del  30  novembre  2016  (la
"Data di Valutazione") presentavano cumulativamente tutte le seguenti
caratteristiche (i "Rapporti"): 
  (a)  vantati  verso  societa'  operanti  nel  settore  alberghiero,
riconducibili a unico controllo, con societa' capogruppo avente  sede
in Italia, con attivita' in tutti i seguenti paesi: Italia, Ungheria,
Repubblica Ceca e Francia; 
  (b)  classificati  dal  Cedente,  secondo  la  normativa  di  Banca
d'Italia, quali "unlikely to pay - forborne exposure non  performing"
ex Credito Ristrutturato; 
  (c) oggetto di accordi conclusi fra il Cedente (ed altri creditori)
e le societa' debitrici  in  funzione  di  piani  di  risanamento  ex
articolo 67, comma 3, lett. d), L.F. attestati nel 2010 e nel 2014; 
  (d) quanto ai contratti  di  apertura  di  credito,  consolidati  e
riscadenzati a medio termine in virtu' della lettera (c) che precede. 
  S'intendono espressamente esclusi dalla cessione: 
  (i) i crediti, anche di rivalsa, relativi a  linee  operative  e  i
sottostanti contratti di apertura di credito per cassa e  per  firma,
in utilizzo rotativo, non revocate, ne' scadute,  ne'  consolidate  a
medio termine alla data del 30 novembre 2016; 
  (ii) i crediti di rivalsa derivanti dall'eventuale  escussione,  da
parte di qualunque terzo, successivamente alla data del  30  novembre
2016, di garanzie rilasciate dal Cedente a tali terzi  nell'interesse
delle societa' debitrici. 
  Unitamente ai Rapporti oggetto della cessione sono stati trasferiti
al Cessionario, ai sensi dell'articolo 58 del Testo  Unico  Bancario,
tutti gli interessi maturati e maturandi, i privilegi,  le  eventuali
garanzie reali e/o personali, le cause di prelazione e gli  accessori
che, ove esistenti, assistono i Rapporti, nonche'  ogni  e  qualsiasi
diritto,  ragione  e  pretesa,  azione  ed  eccezione  sostanziali  e
processuali, inerenti o comunque accessori  ai  Rapporti  e  al  loro
esercizio. 
  Per effetto della cessione dei Rapporti i relativi debitori  ceduti
(i "Debitori") sono legittimati a pagare al  Cessionario  ogni  somma
dovuta in relazione ai Rapporti e ai diritti ceduti nelle forme nelle
quali il pagamento di tali somme era a loro consentito per  contratto
o in forza di  legge  anteriormente  alla  suddetta  cessione,  salvo
specifiche  indicazioni  in  senso  diverso   che   potranno   essere
comunicate a tempo debito ai relativi Debitori. 
  Trattamento Dati Personali 
  Ai sensi dell'Articolo 13 del Codice della Privacy, il  Cessionario
informa i Debitori che la cessione dei Rapporti oggetto del Contratto
di  Cessione  gia'  di  titolarita'   del   Cedente   ha   comportato
necessariamente la comunicazione al Cessionario  dei  dati  personali
identificativi, patrimoniali  e  reddituali  dei  Rapporti  (i  "Dati
Personali"). In virtu' della predetta comunicazione,  il  Cessionario
e' divenuto, pertanto, titolare del trattamento dei Dati Personali ed
e' tenuta a fornire la presente informativa, ai  sensi  dell'Articolo
13 del predetto Codice in materia di Protezione dei dati Personali. 
  Il Cessionario  informa  che  i  Dati  Personali  saranno  trattati
esclusivamente  nell'ambito  della  normale  attivita',  secondo   le
finalita' legate al perseguimento del proprio oggetto sociale  e,  in
particolare: 
  - per finalita' inerenti alla  realizzazione  di  un'operazione  di
acquisto/cessione di rapporti giuridici; 
  - per l'adempimento ad obblighi previsti da  leggi,  regolamenti  e
normativa comunitaria ovvero a disposizioni impartite da Autorita'  a
cio' legittimate da legge o da Organi di vigilanza e controllo; e 
  - per finalita' strettamente connesse e strumentali  alla  gestione
del rapporto con  i  debitori/garanti  ceduti  (es.  amministrazione,
gestione contabile degli  incassi,  eventuale  recupero  dei  crediti
oggetto di cessione, esecuzione di operazioni derivanti  da  obblighi
contrattuali,   verifiche   e   valutazione   sulle   risultanze    e
sull'andamento dei rapporti, nonche'  sui  rischi  connessi  e  sulla
tutela del credito). 
  Il trattamento dei Dati Personali  avverra'  mediante  elaborazioni
manuali e strumenti elettronici o comunque automatizzati, informatici
e telematici,  con  logiche  strettamente  correlate  alle  finalita'
stesse  e,  comunque,  in  modo  da  garantire  la  sicurezza  e   la
riservatezza dei Dati Personali. 
  I Dati Personali potranno essere  comunicati  dal  Cessionario,  in
Italia e/o in paesi dell'Unione Europea,  ai  seguenti  soggetti  e/o
categorie di soggetti, per trattamenti  che  soddisfano  le  seguenti
finalita': 
  (a) al/ai responsabile/i del trattamento, ove designato/i e ai suoi
incaricati, nonche' agli altri soggetti  incaricati  della  gestione,
riscossione e del recupero dei crediti ceduti  (inclusa  l'escussione
delle relative garanzie), inclusi i  legali  preposti  a  seguire  le
procedure giudiziali per l'espletamento dei relativi servizi; 
  (a) ai soggetti incaricati dei servizi di cassa e di pagamento  per
l'espletamento dei relativi servizi; 
  (b) ai fornitori di servizi, consulenti, revisori contabili ed agli
altri consulenti legali, fiscali, immobiliari ed  amministrativi  del
Cessionario per la consulenza da essi prestata; 
  (c) alle autorita' di vigilanza del Cessionario e del  Cedente  e/o
alle autorita' fiscali in ottemperanza ad obblighi di legge; 
  (d) ai  soggetti  incaricati  di  effettuare  analisi  relative  ai
Rapporti ceduti; 
  (e) ai garanti dei Rapporti ceduti; 
  (f) a soggetti terzi ai quali i Rapporti  ceduti  dovessero  essere
ulteriormente ceduti da parte del Cessionario. 
  I Dati Personali non saranno oggetto di diffusione. 
  Titolare del trattamento dei Dati Personali e' Deutsche Bank  AG  -
London Branch, con sede legale in Londra, Winchester House  1,  Great
Winchester Street EC2N 2DB. Il Cessionario informa, altresi',  che  i
Debitori e gli eventuali loro  garanti,  successori  o  aventi  causa
possono esercitare i diritti di cui all'Articolo 7 del  Codice  della
Privacy e che, pertanto, gli stessi hanno il diritto, a  mero  titolo
esemplificativo e  non  esaustivo,  di  chiedere  e  di  ottenere  la
conferma  dell'esistenza  o  meno  dei  propri  Dati  Personali,   di
conoscere l'origine  degli  stessi,  le  finalita'  e  modalita'  del
trattamento, l'aggiornamento, la rettificazione nonche',  qualora  vi
abbiano interesse, l'integrazione dei Dati Personali medesimi. 
  I Debitori e gli eventuali loro garanti, successori o aventi causa,
al fine di esercitare i diritti di  cui  sopra  nonche'  di  ottenere
ulteriori informazioni rispetto al trattamento  dei  Dati  Personali,
possono rivolgersi a Deutsche Bank AG - London Branch, in qualita' di
responsabile del trattamento nominato dal Cessionario 
  Londra, 14 aprile 2017. 

          Deutsche Bank AG - London Branch - Il consigliere 
                            Simon Glennie 
                       Il consigliere delegato 
                           Michael Sutton 

 
TX17AAB4472
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A