NPL SECURITISATION ITALY SPV S.R.L.

(GU Parte Seconda n.120 del 12-10-2017)

 
Avviso di cessione di crediti  pro  soluto  ai  sensi  del  combinato
disposto degli artt. 1 e 4 della Legge 130/1999 (Legge 130),  nonche'
informativa ai sensi degli artt. 13, cc. 4 e 5,  del  D.Lgs  196/2003
                       (Codice della Privacy) 
 

  NPL Securitisation Italy SPV S.r.l., societa' costituita  ai  sensi
dell'art. 3 della Legge 130,  con  sede  legale  in  Milano,  Via  A.
Pestalozza 12/14, C.F., P. IVA e iscrizione al Registro delle Imprese
di Milano n. 08389630966 (l'Emittente), 
  COMUNICA 
  che, ai sensi e per gli effetti del combinato disposto degli  artt.
1 e 4 della Legge 130 e dell'art. 58 del D.lgs 385/1993 (T.U.B.),  in
forza  dei  contratti  di  cessione  di   crediti   pecuniari   infra
individuati, stipulati ai sensi delle  citate  previsioni  normative,
l'Emittente  ha  acquistato,  a  titolo  oneroso  e  pro  soluto,   i
portafogli pure infra individuati contenenti i crediti in  sofferenza
(per capitale, interessi, anche di mora, accessori, spese,  ulteriori
danni e quant'altro) (i Crediti) derivanti da: 
  (i) un contratto stipulato con  J-Invest  S.p.A.,  in  qualita'  di
cedente, in data 7 luglio 2017, avente ad  oggetto  la  cessione  pro
soluto di un portafoglio contenente tutti i  crediti  precedentemente
acquistati da J-Invest S.p.A. medesima in forza di (i)  un  contratto
di cessione sottoscritto con "Deutsche Bank AG  London"  in  data  16
giugno  2017,  con  espressa  esclusione  dei  crediti  vantati   nei
confronti     di     amministrazioni     straordinarie     dichiarate
antecedentemente al 1982 e tuttora aperte e dei crediti  vantati  nei
confronti di amministrazioni straordinarie dichiarate successivamente
al 1982 ed attualmente  chiuse;  e  (ii)  un  contratto  di  cessione
sottoscritto con "Banca Piccolo Credito Valtellinese S.p.A." in  data
28 giugno 2017; 
  (ii) un  contratto  stipulato  con  SMIA  S.p.A.,  in  qualita'  di
cedente, in data 25 luglio 2017, avente ad oggetto  la  cessione  pro
soluto di un portafoglio di crediti in sofferenza  che  soddisfano  i
seguenti criteri cumulativi: 
  a. siano crediti acquistati dall'Emittente in data 25 luglio  2017,
con efficacia economica dal 25 luglio 2017; 
  b. i crediti di cui al punto a. che precede,  corrispondano  ad  un
importo pari al 81,5% dell'ammontare  nominale  di  tutti  i  crediti
pecuniari di titolarita' di SMIA  S.p.A.  vantati  nei  confronti  di
debitori ceduti assoggettati a liquidazione coatta amministrativa; 
  c. i  relativi  debitori  ceduti  siano  ammessi  in  procedure  di
liquidazione coatta amministrativa pendenti avanti  al  Tribunale  di
Foggia. 
  Unitamente ai Crediti sono stati altresi' trasferiti all'Emittente,
senza bisogno di  alcuna  formalita'  e  annotazione,  come  previsto
dall'art. 58, c. 3, T.U.B., tutti  gli  altri  diritti  derivanti  ai
cedenti dai Crediti, ivi incluse le  garanzie  ipotecarie,  le  altre
garanzie reali e personali, i privilegi,  gli  interessi  maturati  e
maturandi, gli accessori e, piu' in generale, ogni  diritto,  azione,
facolta' o prerogativa, anche  di  natura  processuale,  inerente  ai
suddetti Crediti. 
  Zenith Service S.p.A., con sede legale in Roma, Via Guidubaldo  del
Monte 61 e sede operativa in Milano, Via Pestalozza 12/14,  C.F.,  P.
IVA e iscrizione al Registro delle Imprese di  Roma  n.  02200990980,
iscritta all'Albo di cui  all'art.  106  T.U.B.  tenuto  dalla  Banca
d'Italia - Cod. ABI 32590.2  (Zenith  Service)  e'  stata  incaricata
dall'Emittente affinche' svolga il ruolo di soggetto incaricato della
riscossione dei  crediti  e  dei  servizi  di  cassa  e  pagamento  e
responsabile della verifica della conformita' delle  operazioni  alla
legge e al prospetto informativo ai sensi dell'art. 2, c. 3, l. c)  e
c. 6-bis, della Legge 130, e quindi, tra l'altro, proceda, per  conto
dell'Emittente, alla riscossione delle somme dovute in  relazione  ai
Crediti e, piu'  in  generale,  alla  gestione  dei  Crediti.  Zenith
Service ha incaricato, a sua volta, la societa' J-Invest  Advisory  &
Servicing S.r.l., ora J-Invest S.p.A. (in forza di  atto  di  fusione
del 18 aprile 2016, avente efficacia dal 5  maggio  2016),  con  sede
legale in Bologna, Via Castiglione 8, C.F., P. IVA  e  iscrizione  al
Registro delle Imprese di Bologna n. 05959010967, affinche'  proceda,
per conto dell'Emittente e di Zenith Service, alla riscossione  delle
somme dovute in relazione  ai  Crediti  e,  piu'  in  generale,  alla
gestione dei Crediti. 
  Ai fini dell'art. 13  del  Codice  della  Privacy,  l'Emittente  e'
divenuto Titolare autonomo del  trattamento  dei  dati  personali  (i
Dati)  relativi  ai  debitori  ceduti  ed  eventuali  loro   garanti,
successori ed aventi causa. I Dati saranno trattati da Zenith Service
in qualita' di Responsabile del trattamento  preposto  dall'Emittente
ai sensi dell'art. 29 del Codice della Privacy, al fine  di  gestire,
amministrare, riscuotere e recuperare i  Crediti,  tenere  l'archivio
unico informatico ed espletare gli altri adempimenti  previsti  dalla
legge.  Il  trattamento  dei   Dati,   custoditi   presso   la   sede
dell'Emittente  e  di  Zenith  Service,  avviene  mediante  strumenti
manuali, informatici e telematici,  in  modo  tale  da  garantire  la
sicurezza e la riservatezza degli stessi ed e' limitato alle suddette
finalita'. 
  L'Emittente informa i debitori ceduti e i loro  eventuali  garanti,
successori o aventi causa,  che  potranno  rivolgersi  per  qualsiasi
informazione e per esercitare i diritti di cui all'art. 7 del  Codice
della Privacy presso l'unita' locale  operativa  di  Zenith  Service,
situata in Milano, Via A. Pestalozza 12/14, nonche'  presso  la  sede
legale dell'Emittente dalle ore 9.00 alle ore 13.00  di  ogni  giorno
lavorativo bancario. 
  Milano, 6 ottobre 2017 

   NPL Securitisation Italy SPV S.r.l. - Il presidente del C.d.A. 
                           Marco Grimaldi 

 
TX17AAB10293
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A