REGIONE UMBRIA
Servizio Geologico e Gestione delle Competenze Regionali in Materia
di Acque Pubbliche

(GU Parte Seconda n.144 del 7-12-2017)

 
Richiesta di concessione  per  la  derivazione  di  acqua  dal  fiume
                              Chiascio 
 

  La ditta Castello di Rosciano S.r.l. - CF-PI 02807940545, con  sede
legale in Torgiano, Via Castello di Rosciano - Signoria, in  data  17
dicembre 2009, ha inoltrato alla Provincia di Perugia,  richiesta  di
nuova concessione per  derivare  le  acque  dal  Fiume  Chiascio,  in
localita' Ponte Rosciano - Mulino di Mezzo, del Comune  di  Torgiano,
per la portata massima di moduli 40,00 (4.000 l/s)  e  media  pari  a
moduli 40,00 (4.000 l/s);  potenza  kW  58,82,  salto  utile  1,50  m
(comunicati in data 16 dicembre 2011),  per  uso  idroelettrico,  con
restituzione in localita' Ponte Rosciano, nel Comune di Torgiano. 

                      Il dirigente del servizio 
                       dott. Borislav Vujovic 

 
TU17ADF12191
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato