TRIBUNALE CIVILE DI PAVIA

(GU Parte Seconda n.144 del 7-12-2017)

 
Atto di citazione per usucapione con convocazione per  la  mediazione
                            obbligatoria 
 

  Il Sig. CANEVARI Ferdinando (C.F. CNVFDN44E18D348Y), nato  a  Dorno
(PV) il 18 maggio 1944 ed ivi residente  in  via  Lazzaretto  n.  36,
assistito,  rappresentato  e  difeso  dall'avv.  Paola  Bastonini  ed
elettivamente domiciliato  presso  quest'ultima  in  Dorno  (PV)  via
Scaldasole n. 4, giusta l'autorizzazione del Presidente del tribunale
di Pavia del 16.11.2017° notificare per pubblici proclami ex art. 150
cpc,  CONVOCA  avanti  all'Organismo  di  mediazione  del   Consiglio
dell'Ordine degli Avvocati di Pavia, presso il  Tribunale  di  Pavia,
Piazza     Tribunale     (mediazione@ordineavvocatipavia.it)      per
l'esperimento  della  mediazione  finalizzata   alla   conciliazione,
innanzi al mediatore all'uopo designato, per  il  giorno  10  gennaio
2018 alle ore 10, I Sig.ri STANCHI CARLO, STANCHI  CATERINA,  STANCHI
MARIA, STANCHI PIERINA fu Battista, nonche' ogni  altro  loro  erede,
avente causa  collettivamente  e  impersonalmente  e  comunque  tutti
coloro che possono vantare diritti sul bene immobile fondo in  Comune
di Dorno (PV), distinto al Catasto al Foglio 5, Particella 248are 10,
ca 34, reddito dom. € 6,68, reddito agrario  €  5,61,  con  invito  a
prendere visione del regolamento di  mediazione  e  a  far  pervenire
almeno 8 giorni prima  dell'incontro  il  "modulo  di  risposta  alla
domanda di mediazione" e/o comunicare la mancata partecipazione e, in
caso  di  mancato  accordi  CITA  i  Sig.ri  STANCHI  CARLO,  STANCHI
CATERINA, STANCHI MARIA, STANCHI PIERINA  fu  Battista  nonche'  ogni
altro loro erede, avente causa collettivamente  e  impersonalmente  e
comunque tutti coloro che possono vantare diritti sul  bene  immobile
fondo in Comune di Dorno (PV),  distinto  al  Catasto  al  Foglio  5,
Particella 248are 10, ca 34, reddito dom. € 6,68, reddito  agrario  €
5,61 a comparire avanti al  Tribunale  di  Pavia  Sezione  e  Giudice
designando, all'udienza del 16 maggio 2018 alle ore 9 e seguenti, con
invito a costituirsi nel termine  di  20  giorni  prima  dell'udienza
indicata, nei modi e nelle forme di cui all'art.  166  c.p.c.  e  con
avvertimento  chela  mancata  comparizione  nei  termini   di   legge
implichera' le preclusioni e decadenze previste dagli artt. 38 e  167
c.p.c. e che in mancanza si procedera' in  loro  contumacia  per  ivi
sentire accogliere  le  seguenti  CONCLUSIONI:  Voglia  il  Tribunale
adito, contrariis rejectis e previa la piu'  opportuna  declaratoria,
cosi' giudicare: nel merito: - Accertare  e  dichiarare  il  possesso
continuato  da  oltre  venti  anni,  da  parte  del  Sig.  Ferdinando
Canevari, nato a Dorno il 18 maggio  1944  e  ivi  residente  in  via
Lazzaretto n. 36, dell'appezzamento di terreno identificato al N.C.T.
al mapp. 248 Foglio 5 del Comune di Dorno;  -accertare  e  dichiarare
l'acquisto della proprieta' per usucapione del fondo identificato  al
N.C.T. al mapp. 248 Foglio 5 del Comune di Dorno da  parte  del  Sig.
Ferdinando Canevari; - disporre  il  trasferimento  della  proprieta'
usucapita a favore  del  Sig.  Ferdinando  Canevari,  con  ordine  di
trascrizione al competente Dirigente dell'Ufficio dell'Agenzia  delle
Entrate - Ufficio Territorio (gia' Conservatore  dei  R.R.I.I.),  con
esonero di responsabilita'  per  lo  stesso,  dell'emananda  sentenza
presso l'Agenzia delle Entrate - Ufficio Territorio e  al  competente
Ufficio Catastale di provvedere alla voltura. Con vittoria di  spese,
in caso di opposizione. 
  Dorno, 4 dicembre 2017 

                        avv. Paola Bastonini 

 
TX17ABA12292
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato