TRIBUNALE CIVILE DI BELLUNO

(GU Parte Seconda n.144 del 7-12-2017)

 
                  Atto di citazione per usucapione 
 

  La signora Cenedese  Giuseppina,  nata  a  Venezia  il  5/8/1950  e
residente  a  Mestre  (VE),  Corso  del  Popolo   n.   58/a,   (C.F.:
CNDGPP50M45L736N),  rappresentata  e  difesa  dall'avvocato   Quirino
Agostini  del   Foro   di   Venezia   (C.F.:   GSTQRN54E20G224F)   ed
elettivamente domiciliata presso il suo studio  in  Mestre  (VE)  via
Fedeli  5  -  pec.:  quirinoagostini@venezia.pecavvocati.it,   giusta
autorizzazione del  Presidente  del  Tribunale  di  Belluno  in  data
08.08.2017 alla notifica per pubblici proclami ex art. 150 cpc  e  50
disp. att. cp., cita  i  signori  I  signori  Agnoli  Ettore,  Agnoli
Giacomo (nato a Valle  di  Cadore  il  31.08.1871),  Agnoli  Giocondo
(detto anche Agnoli Giocondo Giovanni) nato  a  Valle  di  Cadore  il
05.07.1899, Agnoli Guido, Agnoli Ida (nata negli Stati Uniti (USA) il
30.07.1896),  Agnoli  Luigi  (detto  anche   Agnoli   Luigi   Antonio
Fortunato) nato a Valle di Cadore il 20.06.1853, Agnoli  Olga  (detta
anche Agnoli Olga Francesca) nata a Valle di Cadore il  15.06.1904  e
Agnoli Pietro (detto anche Agnoli Pietro Enrico) nato a  Perarolo  il
25.03.1892, tutti Fu Francesco e per essi i loro eredi e/o successori
e/o  aventi  causa,  diretti  o  mediati,  invitandoli  a   comparire
all'udienza del 22 marzo 2018, ore  di  rito,  innanzi  al  Tribunale
Civile di Belluno, Giudice  designando,  ai  sensi  dell'art.168  bis
c.p.c.,  ed  a  costituirsi  nel  termine  di  venti   giorni   prima
dell'udienza indicata ai sensi e nelle forme stabilite dall'art.  166
c.p.c., con l'avvertimento che,  in  caso  di  costituzione  oltre  i
suddetti termini, incorreranno nelle preclusioni e decadenze  di  cui
agli artt. 38 e 167 c.p.c. e che, in caso di mancata costituzione, si
procedera' in loro contumacia, per ivi sentir accogliere le  seguenti
conclusioni: 
  1) accertare e dichiarare che l'attrice signora Cenedese Giuseppina
ha posseduto e possiede ininterrottamente in via esclusiva  da  oltre
vent'anni, anche avendo unito al proprio il possesso dei  suoi  danti
causa per successione e  per  accessione  ex  art.  1146  cod.  civ.,
pubblicamente e pacificamente, la  porzione  di  fabbricato  sito  in
Comune di Valle di Cadore (BL)  gia'  via  Giosue'  Carducci  n.  31,
identificato al NCEU al Foglio 16, Particella 84, Sub.  3,  categoria
A/5,  Classe  1,  consistenza   2,5   vani,   rendita   Euro   40,93,
precedentemente distinto al Foglio MU, Particella 262, Sub. 3; 
  2) per l'effetto accertare  e  dichiarare  in  favore  dell'attrice
sig.ra Cenedese Giuseppina l'acquisto della proprieta'  del  predetto
immobile per l'intervenuta usucapione ex art. 1146 - 1158 c.c.; 
  3) ordinare al competente Conservatore  del  RR.II.  di  provvedere
alle conseguenti trascrizioni. 
  Mestre - Belluno li' 14.11.2017 

                        Avv. Quirino Agostini 

 
TX17ABA12305
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A