HOLLANDIA SPV S.R.L.

Iscritta nell'elenco delle societa' veicolo per la cartolarizzazione
dei crediti tenuto dalla Banca d'Italia ai sensi del Provvedimento
della Banca d'Italia del 7 giugno 2017 al n. 35361.5

Sede legale: via San Prospero n. 4 - Milano - Italia
Capitale sociale: Euro 10.000,00 i.v.
Registro delle imprese: Milano 09519830963
Codice Fiscale: 09519830963

(GU Parte Seconda n.5 del 13-1-2018)

 
Avviso di cessione pro soluto di crediti in  blocco  ai  sensi  degli
articoli 1 e 4 della L. 130/1999 (la "Legge sulla Cartolarizzazione")
e dall'art 58 D.Lgs. 385/1993 (il "TUB") nonche' informativa ai sensi
dell'articolo 13, commi 4  e  5  del  D.Lgs.  196/2003,  (il  "Codice
Privacy")  e  del  Provvedimento  dell'Autorita'   Garante   per   la
            Protezione dei Dati Personali del 18.01.2007 
 

  HOLLANDIA SPV S.R.L. (il "Cessionario"),  societa'  unipersonale  a
responsabilita'  limitata  costituita  ai  sensi  della  Legge  sulla
Cartolarizzazione,  iscritta  al  registro  delle  societa'  per   la
cartolarizzazione dei crediti tenuto da Banca d'Italia ai  sensi  del
Provvedimento del 7 giugno 2017, rende  noto  che,  ai  sensi  di  un
contratto di cessione di crediti sottoscritto il 22 dicembre 2017 (la
"Data   di   Sottoscrizione")   nell'ambito   di   un'operazione   di
cartolarizzazione, con efficacia economica dal 22 dicembre  2017,  si
e' resa cessionaria, a titolo  oneroso  e  pro  soluto,  di  tutti  i
crediti vantati da Mediocredito Italiano S.p.A., con sede  legale  in
Milano, Via Montebello n. 18, iscritta al Registro delle  Imprese  di
Milano,  codice  fiscale  e  p.iva  n.  13300400150  (il   "Cedente")
derivanti dai seguenti contratti di  finanziamento,  come  tempo  per
tempo  eventualmente  modificati  e  integrati,  e   dalla   relativa
documentazione finanziaria: 
  a) contratto  di  mutuo  fondiario  ai  sensi  dell'articolo  38  e
seguenti del TUB sottoscritto in data 24 novembre 2010, Notaio Cesare
Bignami di Codogno (Rep. 110203 - Racc. 34272); 
  b) contratto di mutuo ipotecario sottoscritto  in  data  28  giugno
2010, Notaio Alberto Paleari di Milano (Rep. 75227 - Racc. 25970); 
  c) contratto di mutuo ipotecario sottoscritto in data  9  settembre
2005, Notaio Giovanni Lomonaco di Praia a Mare (Rep.  51233  -  Racc.
19013); 
  d) contratto  di  mutuo  fondiario  ai  sensi  dell'articolo  38  e
seguenti del TUB sottoscritto in data 4 agosto 2009, Notaio  Riccardo
Scornajenghi di Rende (Rep. 92788 - Racc. 32385); 
  e) contratto  di  mutuo  fondiario  ai  sensi  dell'articolo  38  e
seguenti del TUB sottoscritto in data 23 aprile 2012, Notaio Riccardo
Scornajenghi di Rende (Rep. 96972 - Racc. 35352); 
  f) contratto  di  mutuo  fondiario  ai  sensi  dell'articolo  38  e
seguenti del TUB sottoscritto in data 21 luglio 2011, Notaio  Barbara
Leo di Busto Arsizio (Rep. 98475 - Racc. 10520); 
  g) contratto di mutuo ipotecario sottoscritto  in  data  21  luglio
2006, Notaio Claudia Coppola Bottazzi di Pescia (Rep. 39015  -  Racc.
17448); 
  h) contratto di mutuo ipotecario sottoscritto  in  data  24  aprile
2009, Notaio Raffaele Lenzi di Montecatini Terme (Rep. 54727 -  Racc.
30634); 
  i) contratto di finanziamento sottoscritto in data 20 giugno  2007,
Notaio Artidoro Solaro di Milano (Rep. 136434 - Racc. 20025); 
  j) contratto di apertura di credito sottoscritto in data  14  marzo
2007, Notaio Giovanni Battista Calini di Brescia (Rep. 81738 -  Racc.
22836) 
  (i "Crediti"). 
  Unitamente ai Crediti, nei limiti  consentiti  dalla  legge  e  dai
rispettivi titoli contrattuali, sono stati trasferiti al Cessionario,
senza bisogno di  alcuna  formalita'  e  annotazione,  come  previsto
dall'articolo 58, 3° comma, TUB richiamato dall'art.  4  della  Legge
sulla  Cartolarizzazione,  le  ipoteche  e  le  eventuali   ulteriori
garanzie e privilegi che garantiscono tali Crediti. 
  Contestualmente alla cessione, il Cessionario ha conferito incarico
a Centotrenta Servicing S.p.A., con sede in Milano, Via San  Prospero
n. 4, codice fiscale e numero iscrizione al Registro delle Imprese di
Milano n. 07524870966 (il "Servicer"), ai  sensi  della  Legge  sulla
Cartolarizzazione, affinche' per suo conto, in qualita'  di  soggetto
incaricato della riscossione dei crediti  ceduti  e  dei  servizi  di
cassa  e  di  pagamento,  proceda  alla   gestione,   all'incasso   e
all'eventuale recupero delle somme dovute. Dell'eventuale  cessazione
di tale  incarico  verra'  data  notizia  mediante  pubblicazione  di
apposito avviso sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. 
  Il debitore ceduto e gli eventuali garanti,  successori  ed  aventi
causa  potranno  rivolgersi  per  ogni  ulteriore   informazione   al
Cessionario e, per essa, al soggetto nominato ai sensi  dell'articolo
2,  3°  comma,  lettera  c)  della  Legge  sulla   Cartolarizzazione,
Centotrenta Servicing S.p.A., via San Prospero  n.  4,  Milano,  Tel.
0245472239, Fax 02 72022410, e-mail: domiciliazione130@legalmail.it. 
  Informativa ai sensi dell'articolo 13 del Codice Privacy 
  La cessione dei Crediti, ai sensi e per gli effetti  dei  Contratti
di Cessione, da parte  del  Cedente  al  Cessionario,  ha  comportato
necessariamente  il  trasferimento  anche  dei   dati   personali   -
anagrafici, patrimoniali e reddituali -  contenuti  nei  documenti  e
nelle  evidenze  informatiche  connessi  ai  Crediti  e  relativi  ai
debitori ceduti ed ai rispettivi garanti, successori o aventi  causa,
come periodicamente aggiornati sulla base di  informazioni  acquisite
nel corso dei rapporti in essere  con  i  debitori  ceduti  (i  "Dati
Personali"). 
  Cio' premesso, il  Cessionario  -  tenuto  a  fornire  ai  debitori
ceduti, ai rispettivi garanti, ai loro  successori  ed  aventi  causa
(gli "Interessati") l'informativa di cui all'articolo 13, comma 4 del
Codice  Privacy  -  assolve  tale  obbligo   mediante   la   presente
pubblicazione in forza di autorizzazione dell'Autorita' terzo  datore
di garanzia per la Protezione dei Dati Personali emessa  nella  forma
prevista dal provvedimento emanato dalla medesima Autorita'  in  data
18 gennaio 2007 in materia di cessione in blocco e  cartolarizzazione
dei crediti (pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 24  del  30  gennaio
2007) (il "Provvedimento"). 
  Pertanto, ai sensi e per gli effetti dell'articolo  13  del  Codice
Privacy, il Cessionario - in nome e per  conto  proprio  nonche'  del
Cedente e degli altri soggetti di seguito individuati  -  informa  di
aver ricevuto dal Cedente, nell'ambito della cessione dei Crediti  di
cui al presente avviso,  Dati  Personali  relativi  agli  Interessati
contenuti nei documenti e nelle  evidenze  informatiche  connesse  ai
Crediti. 
  Il Cessionario  informa,  in  particolare,  che  i  Dati  Personali
saranno trattati esclusivamente nell'ambito della normale  attivita',
secondo le finalita' legate al perseguimento dell'oggetto sociale del
Cessionario, e quindi: 
  - per l'adempimento ad obblighi previsti da  leggi,  regolamenti  e
normativa comunitaria ovvero a disposizioni impartite da Autorita'  a
cio' legittimate da legge o da organi di vigilanza e controllo; e 
  - per finalita' strettamente connesse e strumentali  alla  gestione
del rapporto con i debitori/garanti  ceduti  (es.  gestione  incassi,
procedure di recupero, esecuzione di operazioni derivanti da obblighi
contrattuali,   verifiche   e   valutazione   sulle   risultanze    e
sull'andamento dei rapporti, nonche'  sui  rischi  connessi  e  sulla
tutela del credito)  nonche'  all'emissione  di  Titoli  ovvero  alla
valutazione ed analisi dei Crediti. 
  Resta inteso che  non  verranno  trattati  dati  "sensibili".  Sono
considerati sensibili i dati relativi,  ad  esempio,  allo  stato  di
salute, alle opinioni  politiche  e  sindacali  ed  alle  convinzioni
religiose degli Interessati (art. 4, comma 1 lettera  d,  del  Codice
Privacy). 
  Il trattamento dei Dati Personali  avverra'  mediante  elaborazioni
manuali o strumenti elettronici o comunque automatizzati, informatici
e telematici, con logiche strettamente correlate alle finalita' sopra
menzionate e, comunque, in  modo  da  garantire  la  sicurezza  e  la
riservatezza dei Dati Personali stessi. 
  Si  precisa  che  i  Dati  Personali  in  nostro  possesso  vengono
registrati e formeranno oggetto di trattamento in base ad un  obbligo
di legge  ovvero  sono  strettamente  funzionali  all'esecuzione  del
rapporto in essere con gli stessi debitori ceduti. 
  I Dati Personali potranno anche essere  comunicati  all'estero  per
dette finalita' ma solo a soggetti che operino in Paesi  appartenenti
all'Unione Europea. In  ogni  caso,  i  Dati  Personali  non  saranno
oggetto di diffusione. 
  L'elenco completo ed  aggiornato  dei  soggetti  ai  quali  i  Dati
Personali possono essere comunicati e di quelli che ne possono venire
a  conoscenza  in  qualita'  di  responsabili  del   trattamento   (i
"Responsabili"), unitamente alla presente informativa, saranno  messi
a disposizione presso la sede del Cessionario. 
  Possono altresi' venire a conoscenza dei Dati Personali in qualita'
di incaricati del trattamento - nei limiti  dello  svolgimento  delle
mansioni assegnate - persone fisiche appartenenti alle categorie  dei
consulenti e dei  dipendenti  delle  societa'  esterne  nominate  dai
Responsabili, ma sempre e comunque  nei  limiti  delle  finalita'  di
trattamento di cui sopra. 
  Titolare autonomo del trattamento dei Dati Personali  e'  HOLLANDIA
SPV S.r.l. con sede legale all'indirizzo sopra indicato. 
  In aggiunta a  quanto  sopra,  il  Cessionario,  nel  contratto  di
servicing,  ha  nominato  Centotrenta  Servicing  S.p.A.,  nella  sua
qualita' di Servicer, quale "Responsabile del  trattamento  dei  Dati
Personali". 
  Il Cessionario informa, infine, che la legge attribuisce a ciascuno
degli Interessati gli specifici diritti di  cui  all'articolo  7  del
Codice Privacy; a mero titolo esemplificativo  e  non  esaustivo,  il
diritto di chiedere e ottenere la conferma dell'esistenza o meno  dei
propri Dati  Personali,  di  conoscere  l'origine  degli  stessi,  le
finalita'  e   modalita'   del   trattamento,   l'aggiornamento,   la
rettificazione nonche', qualora vi abbiano interesse,  l'integrazione
dei Dati Personali medesimi. 
  Gli  Interessati  possono,  altresi',  richiedere  la   correzione,
l'aggiornamento o l'integrazione  dei  dati  inesatti  o  incompleti,
ovvero la cancellazione o il blocco per i Dati Personali trattati  in
violazione di legge, o ancora opporsi al  loro  utilizzo  per  motivi
legittimi da evidenziare nella richiesta (ai sensi  dell'art.  7  del
Codice Privacy). 
  I debitori ceduti e gli eventuali loro garanti, successori o aventi
causa e altri interessati, potranno  rivolgersi  per  ogni  ulteriore
informazione e per esercitare i diritti previsti all'articolo  7  del
Codice Privacy, nel corso  delle  ore  di  apertura  di  ogni  giorno
lavorativo bancario, a: 
  HOLLANDIA SPV S.R.L., con sede in Via San Prospero 4, Milano 
  Telefono: 02-45472239 - Fax: 02-72022410 
  CENTROTRENTA SERVICING S.P.A., con sede  in  Via  San  Prospero  4,
Milano 
  Telefono:   02-86460862   -   Indirizzo   di   posta   elettronica:
info@centotrenta.com 
  Milano, 10 gennaio 2018 

Hollandia SPV S.r.l. - Il presidente del consiglio di amministrazione 
                          Antonio Caricato 

 
TX18AAB398
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A