BANCA PATRIMONI SELLA & C. S.P.A.

Iscritta all'albo delle banche n. 5516, appartenente al Gruppo
Bancario Banca Sella e aderente al fondo interbancario di tutela dei
depositi e al fondo nazionale di garanzia - codice ABI 03211

Sede legale: via Giuseppe Luigi Lagrange n. 20 - 10123 Torino
Registro delle imprese: Torino 971506
Codice Fiscale: 08301100015
Partita IVA: 08301100015

(GU Parte Seconda n.16 del 8-2-2018)

 
              Avviso di cessione di rapporti giuridici 
 

  Avviso di cessione di rapporti giuridici (ai  sensi  dell'art.  58,
comma 2 del decreto legislativo 1° settembre 1993 n. 385 e successive
integrazioni e modifiche - il "TUB") ed informativa  sul  trattamento
dei dati personali agli intestatari dei rapporti giuridici ceduti, ai
sensi dell'articolo 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003,  n.196
(il "Codice Privacy"). 
  BANCA PATRIMONI SELLA & C. S.p.A., con sede in Torino, via Giuseppe
Luigi Lagrange 20, Torino, iscritta al Registro delle Imprese  tenuto
presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato ed  Agricoltura
di Torino col proprio Codice Fiscale n.  08301100015,  facente  parte
del "GRUPPO BANCA SELLA" e  soggetta  all'attivita'  di  direzione  e
coordinamento di BANCA SELLA HOLDING S.P.A., iscritta all'Albo  delle
Banche e  dei  Gruppi  Bancari  al  n.  5625  ed  aderente  al  Fondo
Interbancario di  Tutela  dei  Depositi  ed  al  Fondo  Nazionale  di
Garanzia, (di seguito, "BANCA PATRIMONI  SELLA")  da'  notizia  -  ai
sensi e per gli effetti di cui all'art. 58  TUB  -  di  essersi  resa
cessionaria (anche a seguito del rilascio da parte di Banca  d'Italia
del provvedimento n. 048/18 del 30 gennaio 2018 mediante cui e' stata
autorizzata l'operazione), con effetto dalle ore zero del 5  febbraio
2018 (la "Data di Efficacia"), in forza  dell'Atto  di  conferimento,
stipulato in data 5 febbraio 2018 innanzi  il  dott.  Ettore  Morone,
Notaio in Torino iscritto nel Collegio Notarile dei Distretti Riuniti
di Torino e Pinerolo, con residenza in Torino, Repertorio n.  118.814
raccolta n 21220 (l'"Atto di Conferimento") con Schroders  Italy  Sim
S.p.A., con sede in Milano, Via della Spiga 30, capitale  sociale  di
euro  1.040.000  interamente  versato;  iscritta  al  Registro  delle
Imprese tenuto presso la Camera di Commercio, Industria,  Artigianato
ed Agricoltura di Milano col proprio Codice Fiscale n.13052000158 (di
seguito  "SCHRODERS"),  soggetta   all'attivita'   di   direzione   e
coordinamento  di  SCHRODERS  PLC,  del   ramo   d'azienda   relativo
all'attivita'  di  "Wealth  Management"  di   SCHRODERS   (il   "Ramo
d'Azienda"), meglio descritto nell'Atto di Conferimento e  del  quale
e' fornita una sintetica descrizione nel prosieguo. A seguito di tale
Atto di Conferimento, in corrispettivo, Banca Patrimoni Sella ha dato
esecuzione all'aumento  del  proprio  capitale  sociale,  interamente
versato, da euro 28.000.000 a euro 30.415.006. 
  L'attivita'  di  Wealth  Management  oggetto  del  Ramo   d'Azienda
concerne i seguenti servizi di investimento: i) esecuzione di  ordini
per conto dei clienti; ii) collocamento senza assunzione a fermo  ne'
assunzione di garanzia nei confronti dell'emittente; iii) gestione di
portafogli; iv) ricezione e trasmissione di ordini; v) consulenza  in
materia di investimenti. Ai sensi dell'Atto  di  Conferimento,  BANCA
PATRIMONI  SELLA  non  acquista  o  assume  alcun  bene,   attivita',
proprieta',  contratto  o  diritto  di  SCHRODERS  non  espressamente
identificato come un "bene  trasferito".  In  particolare,  a  titolo
meramente esemplificativo e non esaustivo sono trasferiti i  seguenti
beni e rapporti giuridici relativi al Ramo d'Azienda: 
  - i contratti tra SCHRODERS e  i  clienti  trasferiti  relativi  ai
servizi di Wealth Management, nonche' i  fascicoli  relativi  a  tali
clienti; 
  -  i  contratti  di  collocamento,  investimento  e   retrocessione
commissioni tra SCHRODERS e alcuni istituti finanziari ai  sensi  dei
quali SCHRODERS puo' collocare presso i propri clienti i prodotti  di
investimento di tali istituti finanziari (o sottoscrivere i  prodotti
di investimento di tali istituti  finanziari  per  conto  dei  propri
clienti) nell'ambito dei servizi di Wealth Management e  ricevere  la
retrocessione di certe commissioni; 
  - i contratti tra SCHRODERS e alcune imprese di  assicurazione,  ai
sensi dei quali SCHRODERS puo' fornire  alcuni  servizi  di  gestione
degli investimenti a tali imprese di assicurazione; 
  - i contratti tra SCHRODERS e alcuni istituti finanziari, ai  sensi
dei quali tali istituti  finanziari  possono  indirizzare  potenziali
clienti di servizi di Wealth Management a  SCHRODERS  e  ricevere  il
pagamento di commissioni da parte di SCHRODERS; 
  - i contratti tra SCHRODERS e alcuni soggetti, ai sensi  dei  quali
tali  soggetti  -  che  non  sono  consulenti  finanziari   abilitati
all'offerta fuori sede - possono  introdurre  potenziali  clienti  di
servizi di Wealth Management a SCHRODERS; 
  - alcuni altri contratti ancillari ai servizi di Wealth Management; 
  - i contratti tra SCHRODERS e taluni  dipendenti  addetti  al  Ramo
d'Azienda. Ai n. 7 (sette) dipendenti di SCHRODERS  addetti  al  Ramo
d'Azienda, si applichera', in base  all'inquadramento,  il  contratto
collettivo nazionale del lavoro (CCNL) per i dirigenti e/o  i  quadri
direttivi e per il  personale  delle  aree  professionali  dipendenti
delle imprese creditizie e finanziarie e strumentali ed il  contratto
integrativo aziendale di Banca Patrimoni Sella & C. S.p.A., in  luogo
del  precedente  CCNL  per  i  dipendenti  del  terziario  commercio,
distribuzione e servizi. Il mutamento  della  tipologia  contrattuale
non comportera' alcuna diminuzione retributiva e l'inquadramento  dei
lavoratori del Ramo d'Azienda terra' conto del livello retributivo  e
degli scatti di anzianita' maturati.I lavoratori avranno  diritto  al
riconoscimento dell'anzianita' convenzionale maturata alla  data  del
trasferimento senza soluzione di continuita'.; 
  -  i  contratti  tra  SCHRODERS  e  taluni  consulenti   finanziari
abilitati all'offerta fuori sede; 
  - tutti i diritti di SCHRODERS  afferenti  a  quanto  precede  (ivi
inclusi: pretese, azioni legali e diritti di SCHRODERS nei  confronti
di qualsiasi terza parte, se e nella misura in cui tali diritti siano
esclusivamente afferenti al Ramo d'Azienda); 
  - un importo pari a euro 33.404,16. 
  Sono, altresi', trasferite le  passivita'  derivanti  da,  connesse
con, o relative al Ramo d'Azienda (le  "Passivita'  Assunte"),  fermo
che, ai sensi dell'Atto di Conferimento, BANCA  PATRIMONI  SELLA  non
assumera' alcuna passivita' che non sia una  Passivita'  Assunta.  Ai
sensi dell'art. 58 del TUB, i privilegi e le  garanzie  di  qualsiasi
tipo, da chiunque  prestati  o  comunque  esistenti  a  favore  della
conferente SCHRODERS, nonche' le trascrizioni nei  pubblici  registri
degli atti di acquisto dei  beni  oggetto  di  locazione  finanziaria
compresi nella cessione conservano la loro validita' e il loro  grado
a favore di BANCA PATRIMONI SELLA, senza bisogno di alcuna formalita'
o annotazione. Nei confronti dei debitori ceduti  e  co-obbligati  in
genere, gli adempimenti pubblicitari previsti dal citato articolo  58
del T.U.B. producono gli  effetti  indicati  dall'articolo  1264  del
Codice Civile. 
  L'esercizio delle facolta' concesse dal menzionato art. 58 del  TUB
ai creditori ceduti e a coloro che sono parte dei  contratti  ceduti,
decorre  dalla  data  di  pubblicazione  del  presente  annuncio.  La
cessione, oltre che con la  presente  pubblicazione,  sara'  comunque
portata a conoscenza dei diretti titolari dei rapporti  ceduti  anche
mediante comunicazione nella prima occasione utile. Informazioni  sul
trasferimento del  Ramo  d'Azienda  possono  essere  acquisite  dagli
interessati presso l'ufficio Segreteria Societaria della conferitaria
Banca Patrimoni Sella, via Lagrange 20, 10123, Torino. 
  Trattamento dei dati personali 
  Per effetto  del  predetto  conferimento  di  Ramo  d'Azienda  sono
trasferiti a BANCA PATRIMONI SELLA in qualita' di nuovo titolare  del
trattamento, i dati  personali  relativi  ai  titolari  dei  rapporti
giuridici ceduti da SCHRODERS. Pertanto,  BANCA  PATRIMONI  SELLA  e'
tenuta a fornire ai titolari dei rapporti  giuridici  ceduti  e  agli
eventuali garanti, successori o aventi causa,  l'informativa  di  cui
all'articolo 13 del Codice Privacy ed assolve a tale obbligo mediante
la presente pubblicazione in forza del  provvedimento  dell'Autorita'
Garante per la Protezione dei Dati Personali del 18 gennaio 2007.  Si
informa che BANCA PATRIMONI SELLA trattera' i  dati  personali  degli
intestatari dei rapporti giuridici  in  qualita'  di  "Titolare"  del
trattamento  dei  dati  personali,  e  per  il  periodo  strettamente
necessario od utile alla gestione  dei  rapporti  contrattuali  -  ai
sensi del Codice Privacy e del  Regolamento  UE  2016/679  -  tramite
strumenti manuali, informatici e telematici e  per  le  finalita'  di
adempimento di (A) obblighi  previsti  dalle  leggi  o  (B)  obblighi
previsti da  Autorita'  o  altri  organi  di  vigilanza  nel  sistema
bancario e finanziario  ovvero  a  disposizioni  impartite  da  altre
Autorita' a cio' legittimate dalla legge e da organi di  vigilanza  e
controllo o (C) obblighi strettamente  connessi  e  strumentali  alla
gestione dei rapporti contrattuali o funzionali alle attivita' svolte
direttamente o tramite societa' e soggetti terzi, come  conservazione
della  documentazione  delle  nostre  attivita'   precontrattuali   e
rilevazione del grado di soddisfazione della clientela sulla qualita'
dei servizi  resi,  promozione  e  vendita  di  prodotti  e  servizi,
elaborazione di studi e ricerche di mercato  che  erano  proprie  del
trattamento effettuato da SCHRODERS. A tal  proposito,  si  specifica
che  i  soggetti  terzi  consistono  essenzialmente  nelle   societa'
appartenenti al Gruppo Banca Sella e nei fornitori di beni o  servizi
della Banca  o  del  Gruppo.  Gli  intestatari  persone  fisiche  dei
rapporti giuridici oggetto di cessione potranno esercitare i  diritti
di cui all'art. 7 del Codice Privacy (richiesta di: informazioni  sui
propri   dati;   indicazioni   circa   l'utilizzo    degli    stessi,
cancellazione, trasformazione in forma  anonima  o  blocco  dei  dati
trattati  in  violazione  di  legge;  aggiornamento,   rettifica   o,
integrazione  di  dati,  opposizione  al   trattamento   per   motivi
legittimi, opposizione al trattamento per  fini  promozionali  ecc.),
anche ai fini dell'art. 13 comma 2° del reg. UE/2016/679. A tal fine,
le richieste potranno  essere  presentate  per  iscritto  o  mediante
messaggio    di    posta    elettronica     inviata     all'indirizzo
privacy@bancapatrimoni.it. Il responsabile preposto per il  riscontro
all'interessato e' il sig. Leonardo Leuci. 
  Per qualsiasi necessita'  o  ulteriore  informazione  e'  possibile
accedere al  sito  www.bancapatrimoni.it  alla  sezione  "Privacy"  o
rivolgersi alla cessionaria Banca Patrimoni Sella, via  Lagrange  20,
10123, Torino. 
  Torino, 5 febbraio 2018 

         Il vice presidente del consiglio di amministrazione 
                         dott. Massimo Coppa 

 
TX18AAB1280
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A