EREDITA' BENEFICIATA DI PORCIATTI SILVANO

(GU Parte Seconda n.16 del 8-2-2018)

 
                  Estratto di stato di graduazione 
 

  Eredita' beneficiata di Porciatti  Silvano,  nato  a  Siena  il  26
agosto 1940 ed ivi domiciliato in vita. 
  Gli eredi beneficiati  Rina  Guerrini,  Michele  Porciatti,  Silvia
Porciatti e Elisa Porciatti,  con  l'assistenza  del  notaio  Massimo
Pagano di Siena, La Lizza n. 10, hanno proceduto alla redazione dello
Stato di graduazione e preliminarmente hanno premesso: 
  1. che in data 18 aprile  2013  e'  deceduto  in  Siena  il  signor
Porciatti Silvano, senza lasciare testamento; 
  2. che gli stessi  hanno  accettato  l'eredita'  con  beneficio  di
inventario mediante dichiarazione  resa  avanti  al  Cancelliere  del
Tribunale di Siena in data 5 luglio 2013, trascritta presso l'Ufficio
dei Registri Immobiliari di Siena in data 11 luglio 2013 n. 3598  del
registro particolare; 
  3. che il Tribunale di Siena, con provvedimento in data  12  maggio
2014 ha nominato il Notaio Massimo  Pagano  per  la  redazione  dello
stato di graduazione e l'assistenza nelle operazioni di  liquidazione
e per quanto occorre ai sensi degli articoli 503 e 499 c.c.; 
  4. che, a mezzo del notaio, con raccomandate in data 16 luglio 2014
e'  stato  spedito  ai  creditori  risultanti  dall'inventario  sopra
indicato l'invito a presentare le dichiarazioni di  credito  entro  e
non oltre il 15 settembre 2014; 
  5. che tale invito e' stato, a mezzo  del  Notaio,  pubblicato  nel
Foglio delle inserzioni della  Gazzetta  Ufficiale  delle  Repubblica
Italiana n. 87, in data 24 luglio 2014; 
  7. che l'attivo ereditario,  a  seguito  delle  della  liquidazione
delle attivita' ammonta a complessivi Euro 33.019,85. 
  Cio' premesso e approvato, gli eredi, assistiti dal  notaio,  hanno
formato il presente 
  STATO DI GRADUAZIONE 
  1) spese di amministrazione e gestione  della  massa  ereditaria  e
imposte e spese della presente procedura. 
  - Spese di pubblicazione  sulla  Gazzetta  Ufficiale  del  presente
Stato di graduazione, forfettariamente liquidate in Euro 1.800, salvo
conguagli  da  verificare  in  sede  di  fatturazione  da  parte  del
Poligrafico dello Stato; 
  - Spese Bancarie  Euro  869,04  ovvero  quella  maggior  somma  che
risultera'  al  completamento   delle   operazioni   della   presente
procedura; 
  - Compensi Avv. Gragnoli per attivita' stragiudiziale per  recupero
crediti Euro 4.450,16 di  cui  all'autorizzazione  del  Tribunale  di
Siena in data 4 settembre 2017; 
  - Spese  e  compensi  Notaio  Massimo  Pagano  Euro  5.600  di  cui
all'autorizzazione di cui al precedente punto. 
  2) Verra' integralmente pagato il debito  nei  confronti  dell'Avv.
Paolo Carnevali per complessivi Euro 4.954,86, credito  assistito  da
privilegio ai sensi dell'articolo 2751 bis n. 2 del codice civile; 
  3) Verranno integralmente pagati i crediti in favore di Ced  Studio
S.R.l. per Euro 3.926,18 e in favore di Dezi Legnami s.p.a. per  Euro
9.245,99; 
  residuando  cosi'  Euro  2.173,62,  da  distribuire  ai   creditori
ritardatari in proporzione dei crediti da ciascuno vantati e quindi: 
  - Banca Monte dei Paschi di Siena  s.p.a.  Euro  1.500,88  pari  al
69,05% della somma residua; 
  - Gemini SPV S.R.L. Euro 672,73 pari al 30,95% della somma residua. 
  Le  ulteriori  o  minori  spese  della  procedura   che   dovessero
sopravvenire andranno rispettivamente a carico ed a  vantaggio  delle
somme che verranno liquidate  in  favore  dei  creditori  ritardatari
nelle proporzioni sopra indicate. 

                        notaio Massimo Pagano 

 
TX18ABN1229
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato