SPARKASSE - CASSA DI RISPARMIO
DI BOLZANO


Capogruppo del Gruppo Bancario Cassa di Risparmio di Bolzano - Codice
Banca 6045-9 - Codice Swift Crbz It 2b - Aderente al Fondo
Interbancario per la Tutela dei Depositi ed al Fondo Nazionale di
Garanzia - Iscritta all'albo delle Aziende di Credito e dei Gruppi
Bancari

Sede legale: via Cassa di Risparmio n. 12, I-39100 Bolzano (BZ),
Italia
Capitale sociale: Euro 469.330.500,10
Registro delle imprese: Bolzano n. 00152980215
Codice Fiscale: 00152980215
Partita IVA: 00152980215

(GU Parte Seconda n.28 del 8-3-2018)

 
                 Convocazione di assemblea ordinaria 
 

  I signori azionisti della Cassa di Risparmio di  Bolzano  SpA  sono
convocati in assemblea ordinaria per il  giorno  martedi'  10  aprile
2018 alle ore 16,30 in unica convocazione ai sensi dell'art. 2369 del
codice civile presso il centro congressi MEC - Meeting & Event Center
situato all'interno dell'hotel Four Points by Sheraton a Bolzano, via
Bruno Buozzi n. 35, per deliberare sul seguente 
 
                         Ordine del giorno: 
 
    1. Relazione  del  Consiglio  di  amministrazione,  del  Collegio
sindacale e della Societa' di revisione, presentazione  del  bilancio
1° gennaio 2017 - 31 dicembre 2017 e relative deliberazioni; 
    2. Conferimento dell'incarico di revisione legale dei  conti  per
il novennio 2019-2027; 
    3. Politiche di remunerazione e relative deliberazioni; 
    4.  Autorizzazione  all'acquisto  ed  alla  rivendita  di  azioni
proprie; 
    5. Varie ed eventuali. 
Legittimazione  all'intervento  in  assemblea  ed  all'esercizio  del
  diritto di voto. 
  Per  l'ammissione  dei  soci  all'assemblea  e  le   modalita'   di
svolgimento dell'assemblea valgono le norme di legge e di statuto. 
  In particolare per poter partecipare e votare in assemblea: 
    gli azionisti si dovranno presentare all'assemblea  corredati  di
valido  documento   identificativo   e   della   «Comunicazione   per
l'intervento in assemblea», che verra' rilasciata dalla filiale della
Cassa ove sussiste il dossier  titoli,  su  richiesta  dell'azionista
ovvero  di  certificazione  rilasciata  da  altri  intermediari  a.s.
dell'art. 83-sexies, comma 1 TUF. 
    Gli azionisti sono pregati di presentarsi entro venerdi' 6 aprile
2018 alla filiale ove sussiste il dossier titoli  per  richiedere  il
rilascio della «Comunicazione per l'intervento in  assemblea».  Detta
comunicazione dovra' essere consegnata il giorno dell'assemblea  agli
specifici punti di registrazione collocati  all'ingresso  della  sala
centro congressi MEC - Meeting & Event Center; 
    la registrazione dei  partecipanti  in  assemblea  potra'  essere
effettuata a partire dalle ore 15,30; 
    nel corso della registrazione verra' consegnato agli azionisti il
biglietto di ammissione per le  votazioni.  Lo  stesso  biglietto  di
ammissione verra' utilizzato per  tutte  le  votazioni  previste.  Si
informano gli azionisti, che  in  caso  di  eventuale  vendita  delle
azioni dopo la consegna  della  «Comunicazione  per  l'intervento  in
assemblea», quest'ultimo  documento  dovra'  essere  restituito  alla
filiale emittente contestualmente alla vendita.  In  tal  caso  sara'
altresi' precluso il diritto di partecipazione all'assemblea; 
    le procedure da seguire nel corso dell'assemblea  sono  contenute
nel Regolamento  per  l'assemblea  dei  soci  che  verra'  sottoposto
all'approvazione dell'assemblea all'inizio della stessa. 
Rappresentanza in assemblea. 
  I soci che desiderino farsi rappresentare per delega da altro socio
o da Associazione di azionisti rappresentati a loro  volta  da  soci,
devono conferire delega scritta. La delega e'  posta  in  calce  alla
«Comunicazione per l'intervento in assemblea» emessa  dalla  filiale.
Essa va debitamente compilata con il nome e cognome  del  delegato  e
sottoscritta dal delegante. La firma del socio delegante deve  essere
autenticata dal direttore della filiale, o da un  suo  sostituto.  La
delega  non  puo'  essere  conferita  ne'  ai  membri  degli   organi
amministrativi o di controllo o ai  dipendenti  della  societa',  ne'
alle  societa'  da  essa  controllate  o  ai  membri   degli   organi
amministrativi o di controllo o ai dipendenti di queste.  Ogni  socio
non puo' rappresentare piu' di 200 soci (art. 14 dello  statuto).  La
delega non puo' essere rilasciata in bianco, per cui e'  obbligatorio
indicare il nome del delegato. 
  «Il presente avviso e' pubblicato in osservanza dell'art. 109 della
delibera  Consob  n.  11971  del  14   maggio   1999   e   successive
modificazioni ed integrazioni.» 

Cassa di Risparmio di Bolzano S.p.A. - Presidente  del  consiglio  di
                           amministrazione 
                      avv. Gerhard Brandstätter 

 
TV18AAA2093
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato