DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 23 febbraio 1952, n. 424 

Inclusione dell'abitato di Faraone frazione del comune di Sant'Egidio
alla  Vibrata (Teramo) fra quelli da trasferire a totale carico dello
Stato.
(GU n.108 del 9-5-1952)
 
 Vigente al: 24-5-1952  
 
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  Vista la legge 9 luglio 1908, n. 445;
  Visto il decreto-legge luogotenenziale 30 giugno 1918, n. 1019;
  Visto il decreto-legge luogotenenziale 13 aprile 1919, n. 568;
  Visto  il  regio  decreto  24  aprile  1921,  n.  908, con il quale
l'abitato  di  Faraone,  frazione  del  comune  di  Sant'Egidio  alla
Vibrata,  in provincia di Teramo, fu incluso nella tabella D allegata
alla  detta  legge  9  luglio 1908, n. 445 (consolidamento di abitati
minacciati da frane);
  Considerato  che, in seguito all'accentuarsi del movimento franoso,
e' risultata la necessita' di provvedere, per una parte dell'abitato,
allo spostamento in nuova sede;
  Udito il parere del Consiglio superiore dei lavori pubblici in data
9 novembre 1951, n. 3346;
  Sulla proposta del Ministro per i lavori pubblici;

                              Decreta:

  L'abitato  di  Faraone,  frazione  del  comune di Santo Egidio alla
Vibrata  in  provincia  di  Teramo  -  limitatamente  alla zona sud e
sud-est  - e' cancellato dalla tabella D allegata alla legge 9 luglio
1908,  n.  445, ed e' aggiunto, a norma dell'art. 4 del decreto-legge
luogotenenziale  13  aprile 1919, n. 568, agli abitati indicati nella
tabella  E  allegata  alla  legge  predetta (trasferimento di abitati
minacciati da frane).

  Il  presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara' inserto
nella  Raccolta  ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare.

  Dato a Roma, addi' 23 febbraio 1952

                               EINAUDI

                                                              ALDISIO

Visto, il Guardasigilli: ZOLI
  Registrato alla Corte dei conti, addi' 5 maggio 1952
  Atti del Governo, registro n. 53, foglio n. 33. - FRASCA