DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 12 dicembre 2016 

Conferimento  dell'Onorificenza  di  Commendatore  dell'Ordine  della
«Stella d'Italia». (17A00779) 
(GU n.28 del 3-2-2017)
 
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
           Presidente dell'Ordine della «Stella d'Italia» 
 
   Visto l'art. 87 della Costituzione; 
  Visto il decreto legislativo 9 marzo 1948, n. 812; 
  Vista la legge  3  febbraio  2011,  n.  13,  recante  modifiche  ed
integrazioni al decreto legislativo 9 marzo 1948, n. 812; 
  Visto il decreto del Presidente della Repubblica 15 novembre  2011,
n. 221, recante regolamento di  esecuzione  della  legge  3  febbraio
2011, n. 13; 
  Sentito il Consiglio dell'Ordine; 
  Su proposta del Ministro degli affari esteri; 
 
                                Emana 
 
                        il seguente decreto: 
 
                               Art. 1 
 
  E' conferita l'Onorificenza Commendatore dell'Ordine della  «Stella
d'Italia», con facolta' di fregiarsi delle insegne dell'Ordine,  alle
seguenti persone: 
    Al Muslimani sig. Adel Ali Bin Ali; 
    Al Said sua Altezza Aliya Bint Thuwainy Bin Shihab; 
    Bottinelli prof. Oscar Alberto; 
    Brugnoli prof. Francisco; 
    Castren prof. Paavo Sakari; 
    Chung maestro Myung-Whun; 
    Dodin maestro Lev Abramovich; 
    Fiorini dott. Michael Betto Vibe; 
    Freiha dott. Bassam Said; 
    Gadeselli sig. Richard 
    Harrison signor Richard; 
    Kao sig. Suo Tai; 
    Kita maestro Toshiyuki; 
    Klafer prof. Joseph; 
    Leigh sir Edward Julian Egerton; 
    Lombardi sig. Enrique; 
    Matsudaira dott. Sadatomo; 
    Nyschuk dott. Yevhen; 
    Suzuki dott. Koichi; 
    Sweeney sen. Stephen M.; 
    Taruta on. Serhii; 
    Torii dott. Shingo; 
    Yamane dott. Takahiro; 
    Yamazaki dott.ssa Mari; 
    Ziegler min. plen. Eva Maria. 
  Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale. 
    Dato a Roma, addi' 12 dicembre 2016 
 
                             MATTARELLA 
 
                                Gentiloni  Silveri,  Ministro   degli
                                affari esteri  e  della  cooperazione
                                internazionale