PROVINCIA DI SONDRIO

(GU Parte Seconda n.33 del 20-3-2018)

 
Ampliamento della  concessione  di  acqua  minerale  "Levissima"  nel
territorio del Comune di Valdisotto (SO),  ai  sensi  della  L.R.  29
                         aprile 1980, n. 44. 
 

  Con determinazione n. 196 del 2/03/2018 la Provincia di Sondrio  ha
assentito, ai sensi dell'art. 15 della l. r. 29 aprile 1980,  n.  44,
alla societa' Sanpellegrino S.p.A. (C.F. 00753740158) con sede legale
a San Pellegrino Terme (BG) in Localita' Ruspino  e  stabilimento  di
imbottigliamento Levissima a Valdisotto (SO) in via Nazionale  n.  2,
l'ampliamento  della  concessione  di   acqua   minerale   denominata
"Levissima", originariamente assentita con d.g.r. Lombardia n.  13113
del 21  marzo  1975  e  poi  rinnovata  dalla  stessa  Provincia  con
provvedimento n. 004/05 del 16 marzo 2005. 
  Per effetto della variante  introdotta  la  superficie  delle  aree
oggetto della concessione mineraria  e'  modificata  in  ampliamento,
passando da 635 ettari a 984,08 ettari, con  l'estensione  verso  sud
dei confini, dalla Vallaccia fino alle localita' Prabonelli e  Tiola,
nel territorio del Comune di Valdisotto. 
  La zona di concessione mineraria, dove si trovano  le  nuovi  fonti
denominate "Suena" (situata nella localita' omonima, a quota  1525  m
s.l.m., sul mappale 46 del foglio 20), "Monte 1" e "Monte 2" (situate
nella localita' omonima, a quota 1615 m s.l.m., sul mappale  536  del
foglio 38), e' rappresentata  nella  planimetria  e  nella  relazione
topografica allegate al provvedimento di concessione. 
  Avverso  il  sopraccitato  provvedimento  puo'  essere   presentato
ricorso avanti il TAR della Lombardia, secondo le  modalita'  di  cui
alla legge n. 1034/71, ovvero e' ammesso il ricorso straordinario  al
Capo dello Stato ai sensi del D.P.R. 1199/71,  rispettivamente  entro
60 e 120 giorni dalla data di pubblicazione sulla Gazzetta  Ufficiale
della Repubblica Italiana del presente avviso. 
  Copia integrale del  provvedimento  e'  consultabile  nell'apposita
sezione "determinazioni" sul sito web della Provincia. 
  Sondrio, li' 5 marzo 2018 

           Il responsabile del servizio "Acqua ed Energia" 
                        ing. Antonio Rodondi 

 
TX18ADF2618
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato