Art. 14 
 
    1. Titolare del trattamento dei dati personali e'  la  Presidenza
del Consiglio dei ministri e contitolare del trattamento, ex art.  26
del regolamento (UE)  n.  2016/679,  l'amministrazione  Consiglio  di
Stato - Tribunali amministrativi regionali, in  base  all'accordo  in
data 29 luglio 2019. 
    2.  Responsabile  del  trattamento  dei  dati  ex  art.  28   del
regolamento  (UE)  n.  2016/679,  in  relazione   alla   fase   della
presentazione in via telematica delle domande, in  base  all'atto  di
designazione  del  29  luglio  2019  e'  la  Corte  dei  conti,   con
autorizzazione al ricorso ad  un  subresponsabile,  gia'  individuato
dalla Corte dei conti in SOGEI con atto di designazione del 17 luglio
2019, accettato da SOGEI in data 18 luglio 2019. 
    3. La presentazione della domanda di partecipazione  al  concorso
comporta il trattamento dei dati personali  ai  fini  della  gestione
della procedura concorsuale, nel rispetto  del  regolamento  (UE)  n.
2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del  27  aprile  2016
Ā«relativo alla protezione  delle  persone  fisiche  con  riguardo  al
trattamento dei dati personali, nonche' alla libera  circolazione  di
tali dati e che abroga la direttiva  95/46/CE  (Regolamento  generale
sulla protezione dei dati), (di seguito Regolamento). 
    4. I dati personali oggetto del trattamento  verranno  utilizzati
esclusivamente per il perseguimento delle finalita' istituzionali; in
particolare,  i  dati  saranno  trattati  per  finalita'  connesse  e
strumentali allo svolgimento della procedura  concorsuale  e  per  la
formazione di eventuali ulteriori atti alla  stessa  connessi,  anche
con l'uso di procedure informatizzate, nei modi  e  limiti  necessari
per perseguire tali finalita'. 
    5. Il conferimento di tali dati e'  obbligatorio  anche  ai  fini
dell'accertamento del possesso dei requisiti di partecipazione,  pena
l'esclusione da detta procedura. 
    6. I dati forniti dai candidati saranno raccolti e trattati dalle
persone   preposte   alla   procedura   di   selezione    individuate
dall'amministrazione nell'ambito della procedura medesima. 
    7. Qualora, in occasione delle operazioni di trattamento dei dati
personali, le amministrazioni venissero  a  conoscenza  di  categorie
particolari di dati personali ai sensi dell'art.  9  del  Regolamento
generale sulla protezione dei dati,  essi  saranno  trattati  con  la
massima riservatezza e per le sole finalita' previste  connesse  alla
procedura o previste dalla legge. 
    8.  Ai  sensi  dell'art.  15  e  seguenti  del  regolamento,  gli
interessati  hanno  diritto  di  ottenere  dal  Titolare,  nei   casi
previsti,  l'accesso  ai  dati  personali  e  la   rettifica   o   la
cancellazione degli stessi o la limitazione del  trattamento  che  li
riguarda o di opporsi al trattamento. 
    9. Qualora l'interessato ritenga  che  il  trattamento  dei  dati
personali, avvenga in violazione di quanto previsto  dal  regolamento
ha il diritto di proporre reclamo al garante, come previsto dall'art.
77 del regolamento stesso, o di adire le opportune sedi  giudiziarie,
ai sensi dell'art. 79 del regolamento. 
    10. I contitolari del trattamento indicano i rispettivi  contatti
al quale l'interessato puo' rivolgersi per esercitare i diritti sopra
indicati: 
    Presidenza del Consiglio dei ministri -  Ufficio  del  Segretario
generale  -  Ufficio  studi  e  rapporti  istituzionali  -   Servizio
personale delle magistrature: via della Mercede n. 96 -  00187  Roma,
PEC concorsotar@pec.governo.it 
    Amministrazione Consiglio di  Stato  -  Tribunali  amministrativi
regionali - Ufficio personale di magistratura, che ha sede  in  Roma,
piazza  Capo  di  Ferro  13  -  00186  tel.   06/68272317-2528,   PEC
cds-segreteriacapopers@ga-cert.it 
    11. Gli interessati possono, inoltre, contattare il  responsabile
della  protezione  dei  dati  per  tutte  le  questioni  relative  al
trattamento dei loro dati personali e all'esercizio dei loro  diritti
derivanti dal regolamento. 
    12. In relazione all'espletamento  della  procedura  concorsuale,
sino alla formazione della graduatoria finale i dati di contatto  con
il responsabile della protezione dei dati sono: 
    per   la   Presidenza   del   Consiglio   dei    ministri    PEC:
USG@mailbox.governo.it                   -                    e-mail:
responsabileprotezionedatipcm@governo.it 
    per   l'amministrazione   Consiglio   di   Stato   -    Tribunali
amministrativi    regionali:    PEC    rpd@ga-cert.it    -     e-mail
rpd@giustizia-amministrativa.it 
    13. Tali  dati  di  contatto  concernono  le  sole  problematiche
inerenti il trattamento dei dati personali e  non  l'andamento  della
procedura concorsuale o la presentazione di istanze di autotutela.