Art. 15 
 
    1. In caso di prolungata  e  significativa  indisponibilita'  del
sistema informatico, l'amministrazione  si  riserva  di  informare  i
candidati,  al  ripristino  delle  attivita',  circa   le   eventuali
determinazioni da adottare al riguardo,  mediante  avviso  pubblicato
sul portale. 
    2. In ragione di quanto previsto dall'art.  25,  comma  2,  della
legge 7 agosto 1990, n. 241, le  istanze  di  accesso  inoltrate  dai
candidati  successivamente  allo  svolgimento  delle  prove  scritte,
devono essere presentate  direttamente  alla  commissione,  istituita
presso il Consiglio di Stato - quale organo che ha formato e  detiene
gli atti oggetto delle stesse istanze - al  seguente  indirizzo  PEC:
ConcorsoRefTAR@ga-cert.it che sara' istituita dopo  la  pubblicazione
degli ammessi  alle  prove  orali.  In  ogni  caso,  l'accesso  sara'
consentito  nel  rispetto  dei  criteri  espressi  dalla  costante  e
consolidata giurisprudenza, in materia di accesso agli atti da  parte
dei candidati. 
    3.  Le  notizie   relative   al   concorso   saranno   pubblicate
nell'apposita  sezione   ┬źAmministrazione   trasparente┬╗   del   sito
istituzionale della giustizia amministrativa. 
    4. Le notizie  relative  al  concorso,  ove  necessario,  saranno
pubblicate anche  dalla  Presidenza  del  Consiglio  dei  ministri  -
Servizio per il personale delle magistrature.