Art. 6 
 
 
    1. I requisiti di ammissione al concorso devono essere  posseduti
alla data di scadenza del termine utile per  la  presentazione  della
domanda come fissato all'art. 2, comma 1. 
    2. I candidati sono ammessi al concorso ed alla  valutazione  dei
titoli prodotti, con riserva di accertamento dei requisiti  richiesti
per la partecipazione. L'esclusione  dal  concorso  per  difetto  dei
requisiti prescritti puo' essere disposta in ogni momento con decreto
motivato del direttore  generale  della  Direzione  generale  per  il
personale civile, sentito il Consiglio della magistratura militare. 
    3.   Costituiscono   titolo   utile   al   punteggio   i   titoli
tassativamente elencati nell'allegato B.