Art. 5 
 
 
             Domanda di ammissione - Modello Allegato 1 
 
 
    1. La domanda di ammissione agli esami va presentata  utilizzando
il Modello Allegato 1 alla presente ordinanza,  con  marca  da  bollo
(euro 16,00) e corredata della documentazione indicata nel successivo
art. 6. 
    La presentazione di altra domanda, per la sessione in  corso,  ad
un diverso Istituto scolastico  comporta  l'esclusione  in  qualsiasi
momento dagli esami. 
    2. Il requisito del  tirocinio  effettuato,  ove  previsto,  deve
essere maturato entro e non oltre  il  giorno  antecedente  la  prima
prova  d'esame.  I  candidati  interessati  devono  dichiarare  nella
domanda  di  ammissione  agli  esami  che,  prima  dell'inizio  dello
svolgimento  degli  stessi,  comunicheranno  al  Collegio,   mediante
autocertificazione,    l'avvenuto    compimento     della     pratica
professionale. 
    3. I candidati diversamente abili devono, ai sensi  dell'art.  20
legge n. 104/1992, indicare nella domanda quanto loro necessario  per
lo svolgimento delle  prove  (specifici  ausili  ed  eventuali  tempi
aggiuntivi, quali certificati da una competente  struttura  sanitaria
in relazione allo specifico stato ed alla tipologia di prove  d'esame
da sostenere). I medesimi attestano nella domanda, con  dichiarazione
ai  sensi  dell'art.  39  legge  n.  448/1998,   Ā«l'esistenza   delle
condizioni personali richiesteĀ». 
    4. Ai sensi della normativa vigente, i dati personali forniti dai
candidati saranno  trattati  ai  soli  fini  dell'espletamento  delle
procedure connesse allo svolgimento degli esami. I candidati, a norma
delle disposizioni normative vigenti, hanno il diritto di accesso  ai
dati che li riguardano ed  il  diritto  di  far  rettificare  i  dati
erronei, incompleti o raccolti in difformita'  alle  disposizioni  di
legge.