La  Lega  italiana  per  la  lotta  contro  i tumori, bandisce un
concorso  pubblico,  per  una  borsa  di studio intitolata ┬źGraziella
Africano┬╗  per laureati in medicina e chirurgia per l'espletamento di
ricerche  e  studi  epidemiologici e clinici sui principali tumori di
interesse   socio-sanitario,   da   svolgere  sotto  l'indirizzo,  la
vigilanza e responsabilita' di qualificati esperti.
    L'importo  della  borsa  di  studio e' di Euro 12.000,00 al lordo
delle ritenute fiscali, la sua durata e' fissata in dodici mesi e non
e' rinnovabile.
    Le  domande  dovranno  pervenire  in  carta  semplice  alla  sede
centrale  della  Lega  italiana per la lotta contro i tumori - via A.
Torlonia  n. 15  - 00161 Roma - entro il termine perentorio delle ore
12  del  trentesimo  giorno  dalla data di pubblicazione del presente
bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana. Per la data
di spedizione fara' fede il timbro postale.
    Il  bando  integrale,  comprensivo  dello  schema  di  domanda di
partecipazione al suddetto concorso, potra' essere scaricato dal sito
internet   della   Lega  italiana  per  la  lotta  contro  i  Tumori:
www.legatumori.it  o  ritirato  presso  la  sede  centrale della Lega
italiana per la lotta contro i tumori.
      Roma, 9 ottobre 2003
Il direttore generale: Arcidiacono
                                            Il presidente: Schittulli