IL RETTORE

    Visto il decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957,
n. 3;
    Visto  il  decreto del Presidente della Repubblica 3 maggio 1957,
n. 686 e successive integrazioni e modificazioni;
    Vista la legge 25 ottobre 1977, n. 808;
    Vista la legge 11 dicembre 1989, n. 910;
    Vista la legge 11 luglio 1980, n. 312;
    Visto  il  decreto  del  Presidente  del  Consiglio  dei Ministri
24 settembre 1981;
    Visto   il  decreto  ministeriale  20 maggio  1983  e  successive
integrazioni e modificazioni;
    Vista la legge 29 gennaio 1986, n. 23;
    Visto il decreto ministeriale 27 luglio 1988, n. 534;
    Vista la legge 23 agosto 1988, n. 370;
    Vista la legge 29 dicembre 1988, n. 554;
    Vista la legge 9 maggio 1989, n. 168;
    Vista la legge 10 aprile 1991, n. 125;
    Vista la legge 5 febbraio 1992, n. 104;
    Vista la legge 24 dicembre 1993, n. 537;
    Visto  il  decreto  del  Presidente  del  Consiglio  dei Ministri
7 febbraio 1994, n. 174;
    Visto  il  decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994,
n. 487 e successive integrazioni e modificazioni;
    Visto  lo  statuto dell'Universita' degli studi di Bari approvato
con decreto rettorale n. 7772 in data 22 ottobre 1996;
    Vista la legge 15 maggio 1997, n. 127 e successive integrazioni e
modificazioni;
    Vista la legge 12 marzo 1999, n. 68;
    Vista la legge 23 dicembre 1999, n. 488;
    Visto il regolamento generale di Ateneo;
    Visto  il  Contratto  collettivo nazionale di lavoro del comparto
dell'universita';
    Vista la legge 23 dicembre 2000, n. 388;
    Visto  il  decreto  del  Presidente  della Repubblica 28 dicembre
2000, n. 445;
    Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165;
    Visto il regolamento sui procedimenti di ┬źSelezione per l'accesso
ai  ruoli di personale tecnico amministrativo┬╗ di questa Universita',
approvato  dal  C.A. nella seduta del 20 novembre 2001 ed emanato con
decreto rettorale n. 12205 in data 27 novembre 2001;
    Vista  la  nota prot. n. 39690 del 20 aprile 2004 con la quale e'
stata  autorizzata,  fra gli altri, l'emissione del bando di concorso
pubblico,  per  esami, a un posto di categoria C, posizione economica
C1  -  area  delle  biblioteche  -  presso  il  dipartimento di studi
classici e cristiani di questa Universita';
    Vista la legge 16 gennaio 2003, n. 3;
    Considerato  di  aver ottemperato a quanto prescritto dall'art. 7
della citata legge n. 3/2003;
    Visto il decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196;
    Vista la legge 24 dicembre 2003, n. 350;

                              Decreta:

                               Art. 1.

                          Posti a concorso

    E'  indetto  il concorso pubblico, per esami, per la copertura di
un   posto  di  categoria  C,  posizione  economica  C1,  area  delle
biblioteche  -  presso  il dipartimento di studi classici e cristiani
dell'Universita' degli studi di Bari.