E' indetta una selezione pubblica, per titoli ed esame-colloquio,
finalizzata al conferimento di un assegno di ricerca per laureati, di
venti  mesi,  sulla  tematica  «Applicazioni  informatiche   per   la
viticoltura di precisione», da svolgersi presso il CREA -  Centro  di
ricerca viticoltura ed enologia di Conegliano,  sito  in  via  XXVIII
Aprile, n. 26 - 31015 Conegliano (TV). 
    Il testo integrale del bando di concorso, prot. n. 0015908 del  4
febbraio 2020, comprensivo di allegati (dal n. 1  al  n.  4)  che  ne
costituiscono  parte  integrante,  trova   pubblicazione   sul   sito
istituzionale del CREA: http://  www.crea.gov.it  -  sezione  Gare  e
Concorsi, «Bandi di concorso» e viene affisso all'albo della sede  di
Conegliano del Centro di ricerca  viticoltura  ed  enologia,  che  ha
bandito la selezione. Lo stesso costituisce l'unico testo  definitivo
che prevale in caso di discordanza. 
    La domanda di partecipazione,  corredata  di  tutti  i  titoli  e
documenti (da riportare negli allegati dal 2 al 4), pena l'esclusione
dalla selezione, deve essere redatta in  carta  semplice  utilizzando
esclusivamente il modulo (allegato 1) di cui al bando di  concorso  e
deve essere trasmessa, in una delle tre modalita'  previste  all'art.
4, al CREA - Centro di ricerca viticoltura ed enologia in via  XXVIII
Aprile, n. 26 - 31015 Conegliano  (TV),  sede  di  svolgimento  della
selezione e luogo in cui si svolgera' l'attivita'  di  collaborazione
del vincitore. 
    La stessa deve essere inoltrata entro il  termine  perentorio  di
scadenza di giorni venti decorrenti dal giorno successivo  alla  data
di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».  Qualora
il termine di scadenza cada in giorno festivo, lo stesso e' prorogato
al primo giorno feriale successivo.