A.L.E.R. MILANO

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.127 del 28-10-2015)

 
      Avviso per la conclusione di un accordo quadro di lavori 
 

  SEZIONE  I:  AMMINISTRAZIONE  AGGIUDICATRICE  I.1)   Denominazione,
indirizzi e  punti  di  contatto  Denominazione  ufficiale:  A.L.E.R.
Milano - Punti di contatto: Ufficio appalti di  lavori  -  Indirizzo:
V.le Romagna, 26 - 20133 Milano - Paese: Italia - Telefono: 02/7392.1
- Posta elettronica certificata:  protogen@pec.aler.mi.it.  Indirizzo
internet:    www.aler.mi.it.    I.2)    Tipo    di    amministrazione
aggiudicatrice: Organismo di diritto pubblico. 
  SEZIONE  II:  OGGETTO  DELL'APPALTO   II.1)   Descrizione   II.1.1)
Denominazione  conferita  all'accordo  quadro  dalla  amministrazione
aggiudicatrice: Repp. nn. 80รท86/2015. CPV: 45450000-6.  II.1.2)  Tipo
di procedura e luogo di esecuzione:  accordo  quadro,  con  un  unico
operatore economico per  ogni  singolo  lotto,  per  l'esecuzione  di
lavori di  manutenzione  per  la  tutela  della  proprieta'  mediante
fornitura e posa di porte  di  sicurezza  e/o  ogni  altra  eventuale
necessita' per la difesa degli immobili da  occupazioni  illecite,  a
seguito di disdetta, da effettuarsi sul patrimonio  Aler  situato  in
Milano e provincia o in gestione in  forza  di  convenzioni.  II.1.3)
Divisione in lotti:SI. II.1.4) Ammissibilita' di varianti:NO. II.2.1)
Quantitativo o entita' dell'accordo  quadro:  Euro  1.630.000,00  (al
netto dell'IVA) di cui Euro 1.611.128,08 a base d'asta per lavori  ed
Euro  18.871,92  per  gli  oneri  della  sicurezza  (non  soggetti  a
ribasso), cosi' suddiviso: 
  - Rep. n. 80/2015 - lotto n.1 - CIG:  6350700B6B,  importo  a  base
appalto Euro 165.000,00, di cui Euro 163.103,33  a  base  d'asta  per
lavori ed Euro 1.896,67 per oneri della sicurezza; 
  - Rep. n. 81/2015 - lotto n.2 - CIG:  6350746164,  importo  a  base
appalto Euro 165.000,00, di cui Euro 163.103,33  a  base  d'asta  per
lavori ed Euro 1.896,67 per oneri della sicurezza; 
  - Rep. n. 82/2015 - lotto n.3 - CIG:  6351632C87,  importo  a  base
appalto Euro 250.000,00, di cui Euro 247.017,78  a  base  d'asta  per
lavori ed Euro 2.982,22 per oneri della sicurezza; 
  - Rep. n. 83/2015 - lotto n.4 - CIG:  6352196DF4,  importo  a  base
appalto Euro 250.000,00, di cui Euro 247.017,78  a  base  d'asta  per
lavori ed Euro 2.982,22 per oneri della sicurezza; 
  - Rep. n. 84/2015 - lotto n.5 - CIG:  63522423ED,  importo  a  base
appalto Euro 120.000,00, di cui Euro 118.596,94  a  base  d'asta  per
lavori ed Euro 1.403,06 per oneri della sicurezza; 
  - Rep. n. 85/2015 - lotto n.6 - CIG:  6352274E52,  importo  a  base
appalto Euro 400.000,00, di cui Euro 395.485,44  a  base  d'asta  per
lavori ed Euro 4.514,56 per oneri della sicurezza; 
  - Rep. n. 86/2015 - lotto n.7 - CIG:  635232044B,  importo  a  base
appalto Euro 280.000,00, di cui Euro 276.803,48  a  base  d'asta  per
lavori ed Euro 3.196,52 per oneri della sicurezza. 
  II.2.2) Opzioni: SI. La stazione appaltante si riserva la  facolta'
di prorogare la durata dell'accordo quadro per ulteriori 24 mesi alle
condizioni meglio specificate all'art. 2 del C.S.A. parte I, relativo
a  ciascun  lotto.  II.3)  Durata  dell'accordo   quadro:   24   mesi
(prorogabili). 
  SEZIONE  III:  INFORMAZIONI  DI  CARATTERE  GIURIDICO,   ECONOMICO,
FINANZIARIO  E  TECNICO  III.1)  Condizioni   relative   all'appalto.
III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: 2%  dell'importo  complessivo
del lotto cui si intende partecipare o, nel caso di partecipazione  a
piu' lotti,  cauzione  unica  adeguata  all'importo  del  lotto  piu'
elevato. III.1.2) Principali modalita' di finanziamento: Aler  Milano
e Comuni vari. III.2) Condizioni di partecipazione III.2.1) Requisiti
di carattere generale: possesso dei requisiti di cui agli artt. 38  e
39   del   D.Lgs.    163/2006    e    s.m.i.    III.2.2)    Capacita'
economico-finanziaria e tecnico-organizzativa. 
  a) Repp. nn. 80/2015, 81/2015, 82/2015, 83/2015 e 86/2015  -  lotti
nn. 1, 2, 3, 4 e 7: 
  per ciascun lotto,  gli  operatori  economici  dovranno  essere  in
possesso di attestazione  SOA  per  la  categoria  prevalente  OS6  -
classifica I; 
  b) Rep. n. 85/2015 - lotto n. 6, gli operatori  economici  dovranno
essere in possesso di attestazione SOA per  la  categoria  prevalente
OS6 - classifica II; 
  c) Rep. n. 84/2015 - lotto n. 5: 
  c.1)  gli  operatori  economici  dovranno  essere  in  possesso  di
attestazione SOA per la categoria prevalente OS6 - classifica I; 
  OVVERO, IN ALTERNATIVA 
  c.2) ai sensi di quanto disposto dall'art. 92, comma 7, del  D.P.R.
207/2010 e s.m.i., possesso dei requisiti  di  cui  all'art.  90  del
citato decreto per la categoria OS6, di seguito elencati: 
  1.  importo  dei  lavori   analoghi   eseguiti   direttamente   nel
quinquennio antecedente la data di pubblicazione del presente  avviso
(da ottobre 2010 a ottobre  2015)  non  inferiore  all'importo  delle
lavorazioni relative alla categoria OS6; 
  2. costo complessivo sostenuto  per  il  personale  dipendente  non
inferiore al quindici per cento dell'importo dei lavori eseguiti  nel
quinquennio antecedente la data di pubblicazione del presente  avviso
(da ottobre 2010 a ottobre 2015); nel caso in cui il rapporto tra  il
suddetto  costo  e  l'importo  dei  lavori  sia  inferiore  a  quanto
richiesto,   l'importo    dei    lavori    e'    figurativamente    e
proporzionalmente ridotto  in  modo  da  ristabilire  la  percentuale
richiesta; l'importo dei lavori cosi'  figurativamente  ridotto  vale
per la dimostrazione del possesso del requisito di cui al  precedente
punto; 
  3. adeguata attrezzatura tecnica. 
  N.B.: nel caso di partecipazione a piu' lotti, i requisiti  di  cui
sopra devono essere posseduti  dall'operatore  economico  concorrente
per il lotto di importo piu' elevato cui si intende partecipare. 
  SEZIONE IV: PROCEDURE IV.1) Tipo di  procedura:  aperta,  ai  sensi
dell'art.  55  del  D.Lgs.  163/2006  e   s.m.i.,   autorizzata   con
PROVV/DIGE/15/441 del 15/07/2015; IV.2) Criterio  di  aggiudicazione:
offerta economicamente piu' vantaggiosa ai  sensi  dell'art.  83  del
D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.  e  dell'art.  120  del  D.P.R.  207/2010  e
s.m.i., secondo i criteri di seguito indicati:  a)  offerta  tecnica:
max 55 punti; b) offerta economica: max 45 punti. IV.3)  Informazioni
di  carattere  amministrativo  IV.3.1)  Condizioni  per  ottenere  il
fascicolo e la documentazione complementare. Documenti  a  pagamento:
NO, la documentazione relativa alla procedura e' disponibile sul sito
internet www.aler.mi.it nella sezione "Appalti" e sul  sito  internet
www.arca.regione.lombardia.it. IV.3.2)  Termine  per  il  ricevimento
delle offerte: 01/12/2015 - ore:10:00.  IV.3.3)  Lingue  utilizzabili
per la presentazione delle offerte: italiano. IV.3.4) Periodo  minimo
durante il quale l'offerente e' vincolato dalla propria offerta:  365
giorni dal termine ultimo per il ricevimento delle  offerte.  IV.3.5)
Modalita' di apertura delle offerte: 03/12/2015 - ore:10:00 -  luogo:
ALER - Viale Romagna 26 - Milano - Le sedute di gara sono pubbliche. 
  SEZIONE V: ALTRE INFORMAZIONI V.1) Informazioni  complementari:  si
rimanda all'avviso integrale pubblicato sul profilo  del  committente
indicato al precedente punto I.1). Il Responsabile  del  Procedimento
e' l'arch. Stefano Moscheni -  tel.  02/7392.2795.V.2)  Procedure  di
ricorso V.2.1) Organismo  responsabile  delle  procedure  di  ricorso
Denominazione ufficiale: TAR Lombardia, via  Corridoni,  39  -  20122
Milano - telefono: 02/7993.06. V.2.2) Presentazione  di  ricorso:  ai
sensi del combinato disposto dell'art.  245  del  D.Lgs.  163/2006  e
s.m.i. e dell'art. 120 del D.Lgs. 104/2010, eventuali ricorsi avverso
il presente avviso devono essere notificati alla Stazione  Appaltante
entro 30 gg.  dalla  data  di  pubblicazione;  avverso  le  eventuali
esclusioni conseguenti all'applicazione dell'avviso il ricorso dovra'
essere notificato entro 30 gg. dal  ricevimento  dell'informativa  di
esclusione dalla procedura. 

                 Area affari generali - Il direttore 
                       avv. Domenico Ippolito 

 
T15BFM18206
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.