INVITALIA S.P.A.

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.37 del 28-3-2018)

 
                    Avviso di appalto aggiudicato 
               CIG: 7109111FF8 - CUP: C69G15001840001 
 

  I)  Amministrazione  aggiudicatrice:  Invitalia  S.p.A.,  l'Agenzia
nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa
di proprieta' del Ministero dell'Economia, via Calabria n. 46 - 00187
Roma - Responsabile unico del procedimento: ing.  Edoardo  Robortella
Stacul,   PEC:   realizzazioneinterventi@pec.invitalia.it;    telefax
06/42160457  (da  utilizzarsi  solo  nei  casi  di   indisponibilita'
oggettiva del sistema telematico e della PEC). 
  II) Tipo di Amministrazione aggiudicatrice:  organismo  di  diritto
pubblico. 
  III) Oggetto dell'appalto. 
  III.1)  Denominazione  conferita  all'appalto  dall'amministrazione
aggiudicatrice: procedura aperta ex articoli 60 e 157, comma  1,  del
decreto legislativo n. 50/2016, per l'affidamento dei servizi tecnici
afferenti ┬źanalisi del rischio  sanitario-ambientale  sito  specifico
nelle aree ex Ilva, ex Italsider e ex  Eternit  del  SIN  di  Bagnoli
Coroglio┬╗. CIG: 7109111FF8  -  CUP:  C69G15001840001  -  determina  a
contrarre: n. 54/2017. 
  III.2) Tipo di appalto e luogo di consegna o di esecuzione: appalto
di servizi tecnici. 
  III.3) Luogo principale di esecuzione: 
    Bagnoli - Napoli - codice Nuts della Stazione appaltante: ITE43 -
codice Nuts del luogo di esecuzione: ITF33. 
  III.4) Quantitativo o entita' totale dell'appalto: 
    L'importo dell'appalto e' pari a € 135.000,00 oltre I.V.A. 
  IV.1)  Criterio  di  aggiudicazione:  offerta  economicamente  piu'
vantaggiosa   individuata   sulla   base   del    miglior    rapporto
qualita'/prezzo,  ex  art.  95,  comma  3,  lett.  b),  del   decreto
legislativo n. 50/2016. 
  V.1) Data di aggiudicazione: 12 gennaio 2018. 
  V.2) Numero offerte ricevute: 5. 
  V.3) Informazioni sull'operatore economico aggiudicatario: Ambiente
S.C. 
  V.4) Informazioni sul prezzo dell'appalto: € 73.000,00 al netto  di
I.V.A. 
  V.5) Subappalto: no. 
  VI) Organismo responsabile delle procedure di  ricorso  e  termine:
Tribunale amministrativo regionale competente per territorio. 

               Il responsabile unico del procedimento 
                   ing. Edoardo Robortella Stacul 
Il  responsabile  della  funzione   competivita'   infrastrutture   e
                              territori 
                         Giovanni Portaluri 

 
TU18BGA5764
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.