INFRASTRUTTURE LOMBARDE S.P.A.

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.46 del 20-4-2018)

 
Bando di gara - Servizi  -  Italia  -  Milano:  Servizi  di  supporto
          tecnico 2018/S 073-163116 - Direttiva 2004/18/CE 
 

  Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice 
  I.1) Denominazione, indirizzi e punti di  contatto:  Infrastrutture
Lombarde  S.p.A.-Via  Pola  12/14-Punti  di  contatto:  Funzionalita'
┬źComunicazioni      della      procedura┬╗      della      piattaforma
Sintel-All'attenzione     di:     Ing.     Guido      Bonomelli-20124
Milano-Italia-Telefono:     +39     0267971711-Posta     elettronica:
ufficiogare@ilspa.it-Fax:    +39    0267971787-Indirizzi    internet:
Indirizzo     generale      dell'amministrazione      aggiudicatrice:
http://www.ilspa.it-Indirizzo    del    profilo    di    committente:
http://www.ilspa.it-Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I
punti  di  contatto  sopra  indicati  Il  capitolato  d'oneri  e   la
documentazione complementare (inclusi  i  documenti  per  il  dialogo
competitivo  e  per  il  sistema  dinamico  di   acquisizione)   sono
disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati-Le  offerte  o
le domande di partecipazione vanno inviate a: Infrastrutture Lombarde
S.p.A.-Infrastrutture Lombarde S.p.A. tramite la  piattaforma  Sintel
di        Regione        Lombardia         Indirizzo         Internet
www.arca.regione.lombardia.it.-Punti  di   contatto:   Infrastrutture
Lombarde S.p.A. tramite la piattaforma Sintel  di  Regione  Lombardia
Indirizzo                                                    internet
www.arca.regione.lombardia.it-Milano-Italia-Indirizzo       internet:
http://www.arca.regione.lombardia.it. 
  I.2) Tipo di amministrazione aggiudicatrice: Organismo  di  diritto
pubblico 
  I.3) Principali settori di attivita' 
  I.4) Concessione di un appalto  a  nome  di  altre  amministrazioni
aggiudicatrici: L'amministrazione aggiudicatrice acquista  per  conto
di altre amministrazioni aggiudicatrici: no 
  Sezione II: Oggetto dell'appalto 
  II.1) Descrizione 
  II.1.1) Denominazione  conferita  all'appalto  dall'amministrazione
aggiudicatrice: Procedura aperta articolata  in  2  (due)  lotti  per
l'affidamento della progettazione, ai sensi degli artt. 23 e  24  del
D.Lgs. n. 50/2016 (Lotto 1), e l'affidamento dei servizi di verifica,
ai fini della validazione,  ai  sensi  dell'art.  26  del  D.Lgs.  n.
50/2016 (Lotto 2), della riqualificazione dello svincolo autostradale
A4 e della connessione con l'Asse Interurbano di Bergamo. 
  II.1.2) Tipo di appalto  e  luogo  di  consegna  o  di  esecuzione:
Servizi-Categoria   di   servizi    n.    12:    Servizi    attinenti
all'architettura e all'ingegneria, anche integrata; servizi attinenti
all'urbanistica e alla paesaggistica; servizi  affini  di  consulenza
scientifica  e  tecnica;  servizi  di   sperimentazione   tecnica   e
analisi-Codice NUTS ITC4C 
  II.1.3) Informazioni sugli appalti pubblici, l'accordo quadro o  il
sistema dinamico di acquisizione (SDA): L'avviso riguarda un  appalto
pubblico 
  II.1.4) Informazioni relative all'accordo quadro 
  II.1.5)  Breve  descrizione  dell'appalto  o  degli  acquisti:   La
procedura ha per oggetto l'affidamento dei servizi di  progettazione,
ai sensi degli artt. 23 e 24 del D.Lgs. n. 50/2016  (Lotto  1),  e  i
servizi di verifica, ai fini della validazione, ai sensi dell'art. 26
del  D.Lgs.  n.  50/2016  (Lotto  2),  della  riqualificazione  dello
svincolo autostradale A4 e della connessione con  l'Asse  Interurbano
di Bergamo. 
  II.1.6) Vocabolario comune per gli appalti (CPV): 71356300 
  II.1.7) Informazioni relative all'accordo  sugli  appalti  pubblici
(AAP): L'appalto e' disciplinato dall'accordo sugli appalti  pubblici
(AAP): si' 
  II.1.8) Lotti: Questo appalto e' suddiviso in lotti: si-Le  offerte
vanno presentate per un solo lotto 
  II.1.9) Informazioni sulle varianti: Ammissibilita' di varianti: no 
  II.2) Quantitativo o entita' dell'appalto 
  II.2.1) Quantitativo o entita' totale: 
  1 319 800,63 EUR cosi' determinato: Lotto 1 pari a 1 091 818,64 EUR
IVA esclusa soggetti a ribasso cosi' suddivisi:- 270 477,56 EUR,  IVA
esclusa - per la progettazione del Progetto di Fattibilita' Tecnica e
Economica  (PdF  -T-E),-  821  341,08  EUR,  IVA  esclusa  -  per  la
Progettazione Definitiva/Esecutiva (PD-PE).Lotto 2 pari a 227  981,99
EUR IVA esclusa soggetti a ribasso cosi' suddivisi:- 41  451,03  EUR,
IVA esclusa - per la verifica della  progettazione  del  Progetto  di
Fattibilita' tecnica e economica (PdF -T-E),-  186  530,96  EUR,  IVA
esclusa - per la verifica  della  Progettazione  Definitiva/Esecutiva
(PD-PE).-0 EUR, per oneri di sicurezza per rischi da interferenze. 
  II.2.2) Opzioni: Opzioni: no 
  II.2.3) Informazioni sui rinnovi: L'appalto e' oggetto di  rinnovo:
no 
  II.3) Durata dell'appalto o termine di esecuzione: Durata in  mesi:
36 (dall'aggiudicazione dell'appalto) 
  Informazioni sui lotti 
  Lotto  n.:  1  Denominazione:  Progettazione   -   Riqualificazione
svincolo BG 
  1) Breve descrizione: Servizio di  progettazione,  ai  sensi  degli
artt. 23 e 24 del D.Lgs. n. 50/2016 
  2) Vocabolario comune per gli appalti (CPV): 71322000 
  3) Quantitativo o entita':  Valore  stimato,  IVA  esclusa:  1  091
818,64 EUR 
  4) Indicazione di una durata diversa dell'appalto  o  di  una  data
diversa    di    inizio/conclusione:    Durata    in     mesi:     36
(dall'aggiudicazione dell'appalto) 
  5) Ulteriori informazioni sui lotti: 
  Lotto n.: 2 Denominazione: Verifica - Riqualificazione svincolo BG. 
  1)  Breve  descrizione:  Servizi  di  verifica,   ai   fini   della
validazione, ai sensi dell'art. 26 del D.Lgs. n. 50/2016. 
  2) Vocabolario comune per gli appalti (CPV): 71356300 
  3)Quantitativo o entita': Valore stimato, IVA esclusa:  227  981,99
EUR 
  4) Indicazione di una durata diversa dell'appalto  o  di  una  data
diversa    di    inizio/conclusione:    Durata    in     mesi:     36
(dall'aggiudicazione dell'appalto) 
  5) Ulteriori informazioni sui lotti 
  Sezione  III:  Informazioni  di  carattere  giuridico,   economico,
finanziario e tecnico 
  III.1) Condizioni relative all'appalto 
  III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: Per tutti i Lotti di  gara,
ai fini della partecipazione alla procedura: Non e' prevista  nessuna
garanzia provvisoria. Per tutti  i  Lotti  di  gara,  ai  fini  della
stipula del  contratto  d'appalto:  a)  garanzia  definitiva  di  cui
all'art.  103  del  D.Lgs.  50/2016,  b)  polizza  assicurativa   per
responsabilita' civile professionale con  massimale  pari  a  16  200
000,00 EUR.  Il  tutto  come  meglio  specificato  al  punto  10  del
Disciplinare di gara. 
  III.1.2) Principali modalita' di finanziamento e di  pagamento  e/o
riferimenti alle disposizioni applicabili in materia: Fondi pubblici. 
  III.1.3) Forma giuridica che dovra' assumere il  raggruppamento  di
operatori  economici  aggiudicatario   dell'appalto:   Tutte   quelle
previste dall'ordinamento. 
  III.1.4)   Altre   condizioni   particolari:    La    realizzazione
dell'appalto e' soggetta a condizioni particolari: no 
  III.2) Condizioni di partecipazione 
  III.2.1) Situazione personale degli operatori economici, inclusi  i
requisiti  relativi  all'iscrizione  nell'albo  professionale  o  nel
registro  commerciale:  Informazioni  e  formalita'  necessarie   per
valutare la conformita' ai requisiti: 1. iscrizione alla C.C.I.A.A. o
nel registro delle commissioni provinciali per l'artigianato o presso
competenti Ordini professionali;  2.  insussistenza  delle  cause  di
esclusione  di  cui  all'art.  80  del  D.Lgs.  50/2016,  nonche'  di
qualsiasi altra  causa  di  esclusione  o  condizione  che  determini
l'incapacita' a contrarre con la pubblica amministrazione. 
  III.2.2)  Capacita'  economica  e   finanziaria:   Informazioni   e
formalita' necessarie per valutare la conformita' ai requisiti: Lotto
1 - Progettazione: C1) fatturato globale, per servizi di ingegneria e
di architettura, di cui all'art. 3, lett. vvvv) del  D.Lgs.  50/2016,
espletati  nei  migliori   tre   esercizi   dell'ultimo   quinquennio
antecedente la pubblicazione del bando, per un importo pari a 2 volte
l'importo a base di gara, pari ad 2  183  637,28  EUR,  IVA  esclusa.
Lotto 2 - Verifica: C2) fatturato globale, per servizi  di  verifica,
di progettazione o di direzione lavori, realizzato negli  ultimi  tre
esercizi dell'ultimo quinquennio, per un importo non  superiore  a  2
volte l'importo a base di gara, pari ad 455 963,98 EUR, IVA esclusa. 
  III.2.3) Capacita' tecnica 
  Informazioni e formalita' necessarie per valutare la conformita' ai
requisiti: Lotto 1 - Progettazione.D1)  avvenuto  espletamento  negli
ultimi dieci anni di servizi di ingegneria e di architettura, di  cui
all'art. 3, lett. vvvv) del Codice, relativi a lavori appartenenti ad
ognuna delle classi e categorie  dei  lavori  cui  si  riferiscono  i
servizi  da  affidare,  individuate  sulla  base  delle   elencazioni
contenute nelle vigenti tariffe professionali, per un importo globale
per ogni classe e categoria pari ad 1,5 volte l'importo  stimato  dei
lavori cui si riferisce la prestazione,  calcolato  con  riguardo  ad
ognuna delle classi e categorie, come segue:- ID Opere S.03 - pari  a
12 150 000,00 EUR, IVA esclusa,- ID Opere IA.04 - pari a 1 215 000,00
EUR, IVA esclusa,- ID Opere V.02 - pari a  10  935  000,00  EUR,  IVA
esclusa. E1) avvenuto svolgimento negli  ultimi  dieci  anni  di  due
servizi di ingegneria e di architettura, di  cui  all'art.  3,  lett.
vvvv) del Codice, relativi ai lavori  appartenenti  ad  ognuna  delle
classi e categorie  dei  lavori  cui  si  riferiscono  i  servizi  da
affidare, individuate sulla base delle  elencazioni  contenute  nelle
vigenti tariffe professionali, per un importo totale non inferiore  a
1,5  volte  l'importo  stimato  dei  lavori  cui  si   riferisce   la
prestazione,  calcolato  con  riguardo  ad  ognuna  delle  classi   e
categorie e riferiti a tipologie di lavori analoghi per dimensione  e
per caratteristiche tecniche a quelli oggetto dell'affidamento, per i
seguenti importi:- ID Opere S.03 - pari  a  12  150  000,00  EUR  IVA
esclusa,- ID Opere IA.04 - pari a 1 215 000,00 EUR IVA  esclusa,-  ID
Opere V.02 - pari a 10  935  000,00  EUR  IVA  esclusa.  F1a)  per  i
soggetti organizzati in forma societaria, (societa' di professionisti
e societa' di ingegneria) numero medio annuo del  personale  tecnico,
utilizzato negli ultimi tre anni - (comprendente  i  soci  attivi,  i
dipendenti e i consulenti con contratto di collaborazione  coordinata
e continuativa su base annua iscritti ai relativi albi professionali,
ove esistenti, e muniti di partiva IVA e  che  firmino  il  progetto,
ovvero firmino i rapporti di verifica del progetto,  ovvero  facciano
parte dell'ufficio di direzione lavori e che  abbiano  fatturato  nei
confronti della societa' offerente una quota superiore  al  cinquanta
per  cento  del  proprio  fatturato  annuo,  risultante   dall'ultima
dichiarazione IVA), espresso in termini  di  risorse  a  tempo  pieno
(Full Time Equivalent, FTE) - in una misura non  inferiore  a  n.  12
(dodici)  unita'  (pari  a  1,5  volte  le  unita'  stimate  per   lo
svolgimento della progettazione). F1b) per i professionisti singoli e
associati, numero  di  unita'  minime  di  tecnici,  (comprendente  i
dipendenti e i consulenti con contratto di collaborazione  coordinata
e continuativa su base annua iscritti ai relativi albi professionali,
ove esistenti, e muniti di partita IVA e  che  firmino  il  progetto,
ovvero firmino i rapporti di verifica del progetto,  ovvero  facciano
parte dell'ufficio di direzione lavori e che  abbiano  fatturato  nei
confronti del soggetto offerente una quota superiore al cinquanta per
cento   del   proprio   fatturato   annuo,   risultante   dall'ultima
dichiarazione IVA), espresso in termini  di  risorse  a  tempo  pieno
(Full Time Equivalent, FTE), in una misura  non  inferiore  a  n.  12
(dodici) unita', da raggiungere anche mediante la costituzione di  un
raggruppamento temporaneo di professionisti  (pari  a  1,5  volte  le
unita' stimate per lo svolgimento della  progettazione).  Lotto  2  -
Verifica. 
  D2) avvenuto svolgimento, negli ultimi dieci anni,  di  almeno  due
servizi di verifica di progetti,  di  progettazione  o  di  direzione
lavori, relativi a lavori di importo ciascuno almeno  pari  al  50  %
dell'importo a base di gara, calcolato con riguardo ad  ognuna  delle
classi e categorie dei lavori cui  si  riferisce  l'affidamento.-  ID
Opere S.03 - pari a 4 050 000,00 EUR, IVA esclusa,- ID Opere IA.04  -
pari a 405 000,00 EUR, IVA esclusa,- ID Opere V.02 -  pari  a  3  645
000,00 EUR, IVA esclusa. E2) certificato di accreditamento  in  corso
di validita' quale Organismo di ispezione di tipo  A  o  di  tipo  C,
secondo la norma europea UNI  CEI  EN  ISO/IEC  17020  ai  sensi  del
Regolamento (CE)765 del 2008 (con rif. ai lavori di  importo  pari  o
superiore a venti milioni di euro); Ovvero: E2)  sistema  interno  di
controllo della qualita' conforme  alla  UNI  EN  ISO  9001,  settore
commerciale EA34, certificato da organismi accreditati ai  sensi  del
Regolamento (CE) n. 765/2008 (con rif. ai lavori di importo inferiore
a venti milioni di euro e fino alla soglia di cui all'articolo 35). 
  III.2.4) Informazioni concernenti appalti riservati 
  III.3) Condizioni relative agli appalti di servizi 
  III.3.1) Informazioni relative ad una particolare  professione:  La
prestazione del servizio e' riservata ad una particolare professione:
si'. Citare la corrispondente disposizione legislativa, regolamentare
o amministrativa applicabile: Professionisti abilitati iscritti negli
appositi albi  previsti  dai  rispettivi  ordinamenti  professionali,
personalmente responsabili delle prestazioni poste a base di gara  di
loro competenza, da indicare  nominativamente  nell'offerta  tecnica,
con la specificazione delle rispettive qualifiche  professionali,  ex
art. 24, comma 5, del D.Lgs. 50/2016. 
  III.3.2) Personale responsabile dell'esecuzione  del  servizio:  Le
persone  giuridiche  devono  indicare  il  nome   e   le   qualifiche
professionali  del  personale  incaricato   della   prestazione   del
servizio: si' 
  Sezione IV: Procedura 
  IV.1) Tipo di procedura 
  IV.1.1) Tipo di procedura: Aperta 
  IV.1.2) Limiti al  numero  di  operatori  che  saranno  invitati  a
presentare un'offerta 
  IV.1.3) Riduzione del numero di operatori durante il negoziato o il
dialogo 
  IV.2) Criteri di aggiudicazione 
  IV.2.1) Criteri  di  aggiudicazione:  Offerta  economicamente  piu'
vantaggiosa in base  ai  criteri  indicati  di  seguito:  1.  Offerta
tecnica. Ponderazione 80-2. Offerta economica. Ponderazione 20 
  IV.2.2) Informazioni  sull'asta  elettronica:  Ricorso  ad  un'asta
elettronica: no 
  IV.3) Informazioni di carattere amministrativo 
  IV.3.1)   Numero   di    riferimento    attribuito    al    dossier
dall'amministrazione                                  aggiudicatrice:
GS1800X_F04218-Progettaz_Verifica_nodoBG_2lotti 
  IV.3.2) Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto: no 
  IV.3.3) Condizioni per ottenere il capitolato d'oneri  e  documenti
complementari o il documento descrittivo: Documenti a pagamento: no 
  IV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di
partecipazione 
  21.5.2018 - 13:00 
  IV.3.5) Data di spedizione ai candidati prescelti  degli  inviti  a
presentare offerte o a partecipare 
  IV.3.6) Lingue utilizzabili per la presentazione  delle  offerte  o
delle domande di partecipazione: italiano. 
  IV.3.7) Periodo minimo durante il quale  l'offerente  e'  vincolato
alla propria offerta: in giorni:  360  (dal  termine  ultimo  per  il
ricevimento delle offerte) 
  IV.3.8) Modalita' di apertura  delle  offerte:  Data:  23.5.2018  -
10:30 - Luogo: 
  Infrastrutture Lombarde SpA, Via Pola 12/14 - 20124 Milano  Persone
ammesse ad assistere all'apertura  delle  offerte:  si-  Informazioni
complementari sulle persone  ammesse  e  la  procedura  di  apertura:
Legali rappresentanti degli offerenti o persone munite  di  specifica
delega loro conferita dai suddetti legali rappresentanti. 
  Sezione VI: Altre informazioni 
  VI.1) Informazioni sulla periodicita':  Si  tratta  di  un  appalto
periodico: no 
  VI.2) Informazioni sui  fondi  dell'Unione  europea:  L'appalto  e'
connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione
europea: no 
  VI.3)  Informazioni   complementari:   a)   appalto   indetto   con
determinazione  del  Direttore  Generale  del  09/04/2018;   b)   con
riferimento al paragrafo II.3) del presente Bando di gara si  precisa
che la durata dell'appalto e' pari a: Lotto 1 - stimati in  36  mesi;
Lotto 2 - stimati in 36 mesi,  decorrenti  dalla  data  di  emissione
dell'Ordine  di  Servizio  da  parte  del  Responsabile   Unico   del
Procedimento; c) fatto salvo quanto  disposto  all'  31,  co.  8  del
D.Lgs.   50/2016,   e'   vietato   il   subappalto;d)   CIG   (Codice
Identificativo Gare presso dell'Autorita' Nazionale):  Lotto  1:  CIG
7445179412; Lotto 2: CIG 744520270C;e) CUP: Lotto 1:  H11B18000150002
- Lotto 2: H11B18000150002; f) la  Stazione  Appaltante  si  riserva,
senza alcun diritto degli offerenti a rimborso spese o indennita'  di
alcun genere, di differire o revocare  il  presente  procedimento  di
gara o di non procedere all'aggiudicazione di uno o  piu'  Lotti;  g)
l'aggiudicazione e' possibile anche in presenza di una  sola  offerta
valida; h) l'aggiudicatario, nel corso dell'esecuzione del contratto,
ha l'obbligo  di  accettare,  alle  condizioni  tutte  del  contratto
stesso, un aumento o diminuzione dell'importo contrattuale fino  alla
concorrenza  del  quinto;  i)  Responsabile  del  procedimento:  Ing.
Federica Guerra. 
  VI.4) Procedure di ricorso 
  VI.4.1)  Organismo  responsabile  delle   procedure   di   ricorso:
Tribunale Amministrativo Regionale per la  Lombardia-  Via  Corridori
39-20122 Milano-Italia-Telefono:  +39  027605321-Indirizzo  internet:
http://www.giustizia-amministrativa.it-Fax: +39 0276053246 
  VI.4.2) Presentazione di ricorsi: Informazioni precise sui  termini
di presentazione dei ricorsi: Previa eventuale comunicazione di voler
proporre  ricorso  giurisdizionale:  a)   entro   30   giorni   dalla
pubblicazione  del  presente  bando  per  motivi  che   ostano   alla
partecipazione; b) entro 30 giorni dalla conoscenza del provvedimento
di esclusione; c) entro 30 giorni dalla conoscenza del  provvedimento
di aggiudicazione. 
  VI.4.3) Servizio presso  il  quale  sono  disponibili  informazioni
sulla presentazione dei ricorsi 
  VI.5) Data di spedizione del presente avviso: 9.4.2018 

                        Il direttore generale 
                        ing. Guido Bonomelli 

 
TX18BFM7535
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.