GORI S.P.A.

(GU 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n.113 del 28-9-2022)

 
                            Esito di gara 
 

  SEZIONE  I:  AMMINISTRAZIONE  AGGIUDICATRICE  DENOMINAZIONE:   GORI
S.p.A. INDIRIZZI: Via Trentola, 211 - 80056 Ercolano  (NA)  PUNTI  DI
CONTATTO: Tel. 081-7884285 -  Indirizzo  Internet:  www.goriacqua.com
PEC: procurement@cert.goriacqua.com Codice NUTS: ITF33  -  Principale
settore di attivita': Acqua 
  SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO TIPO DI APPALTO: Procedura di gara
per  l'affidamento  dei  lavori  di  cui   al   progetto   denominato
Ā«Comprensorio  Depurativo  Medio   Sarno   sub   2-3   -   Collettori
comprensoriali Medio Sarno SUB 3 - Completamento CollettoriĀ».  Codice
CUP: H31B20000820002. - Cod. Int.22E6 -  Codice  Identificativo  Gara
(CIG): 88364179FB IMPORTO COMPLESSIVO DELL'APPALTO: € 1.547.892,74 di
cui € 1.468.241,97 per lavori ed € 79.650,77 per oneri  di  sicurezza
non soggetti a ribasso. DIVISIONE IN LOTTI: No  DURATA  DELL'APPALTO:
Il tempo utile per ultimare tutti i lavori compresi  nell'appalto  e'
fissato in giorni 365 naturali e consecutivi  decorrenti  dalla  data
del verbale di consegna dei lavori. 
  SEZIONE  III:  INFORMAZIONI  DI  CARATTERE  GIURIDICO,   ECONOMICO,
FINANZIARIO E TECNICO. Il contratto  e'  stato  aggiudicato  mediante
procedura aperta previa pubblicazione del bando di  gara.  IMPORTO  A
BASE DI GARA:  €  1.547.892,74  di  cui  €  79.650,77  per  oneri  di
sicurezza. 
  SEZIONE  IV:  PROCEDURA  All'ufficio  protocollo   della   Stazione
Appaltante, entro  il  termine  previsto  dal  bando  di  gara,  sono
pervenute  le  seguenti  offerte:  1.  RTI:  EKSO   s.r.l.   (Impresa
Mandataria) /  ELCI  IMPIANTI  s.r.l.  (Impresa  Mandante);  2.  RTI:
IDROAMBIENTE s.r.l. (Impresa Mandataria)  /  R.D.R.  s.r.l.  (Impresa
Mandante) / DARF s.r.l. (Impresa Mandante) /  GEMIS  s.r.l.  (Impresa
Mandante);  3.  RTI:  SANDRO  GRECO  s.r.l.  (Impresa  Mandataria)  /
FA.MI.RA s.r.l. (Impresa Mandante). Il numero di offerte ricevute  da
operatori economici costituiti da PMI e' pari a  tre.  Il  numero  di
offerte ricevute dall'estero e' pari  a  zero.  CAUZIONI  E  GARANZIE
RICHIESTE: Si 
  SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE CRITERI DI AGGIUDICAZIONE:  L'appalto  in
oggetto  e'  stato  aggiudicato   con   il   criterio   dell'"offerta
economicamente piu'  vantaggiosa  sulla  base  del  miglior  rapporto
qualita'/prezzo" ai sensi dell'art. 95, comma 2, del d.lgs.  50/2016.
-  La  Stazione  Appaltante   ha   disposto   in   data   29/04/2022,
l'aggiudicazione efficace, dell'appalto per l'affidamento dei  lavori
di cui al progetto denominato "Comprensorio  Depurativo  Medio  Sarno
sub 2-3 - Collettori comprensoriali Medio Sarno SUB 3 - Completamento
collettori"  a  favore   dell'operatore   economico   "Raggruppamento
Temporaneo di Imprese costituito tra EKSO s.r.l. (Impresa Mandataria)
/  ELCI  IMPIANTI  s.r.l.  (Impresa  Mandante)",  con  un   punteggio
complessivo conseguito pari a 95,07 punti ed un ribasso  offerto  del
11,59%.  INFORMAZIONI  DI  CARATTERE  AMMINISTRATIVO:   Il   relativo
contratto e' stato stipulato:  in  data  07/09/2022  con  un  importo
complessivo, al netto dell'IVA, di € 1.547.892,74 di cui €  79.650,77
per oneri di  sicurezza;  Gli  aggiudicatari  sono  PMI  e  non  sono
Consorzi. 
  SEZIONE  VI:  ALTRE  INFORMAZIONI  Le  opere  sono  finanziate  per
l'importo di € 2.000.000,00 nell'ambito delle risorse economiche rese
disponibili  dalla  Regione  Campania  per  la  realizzazione   degli
interventi  compresi  nel  "PROTOCOLLO  DI  INTESA"  del  05/08/2020,
sottoscritto tra Regione Campania, Ente Idrico Campano (EIC) inerente
il "Completamento degli  interventi  fognario-depurativo  del  bacino
idrografico  del  fiume  Sarno  ricadenti  nell'ambito   distrettuale
Sarnese Vesuviano di cui alla L.R. n. 15/2015" - Protocollo  Generale
della  Regione  Campania  N.  PG/2020/0375332  del  07/08/2020  -  ad
esclusione dell'IVA che resta a  carico  GORI.  Il  subappalto  resta
disciplinato dall'art. 105 del d. lgs. 50/2016, nonche'  dalle  altre
norme vigenti in materia. Il valore degli appalti, al netto dell'IVA,
e' pari a:  €  4.510.868,90  di  cui  €  83.512,64  per  oneri  della
sicurezza; Le prestazioni sono di origine unionale. Non vi sono state
offerte non accettate in quanto anormalmente basse, in base  all'art.
97 del d. lgs. 50/2016. Le eventuali procedure  di  ricorso  potranno
essere presentate innanzi al TAR Campania -  Sezione  di  Napoli  nel
termine  di  30  giorni  dalla  pubblicazione  del  presente  avviso.
Pomigliano  d'Arco  (NA),  li'  23/09/2022.   Il   Responsabile   del
Procedimento Ing. Vincenzo Limatola 

                  Il responsabile del procedimento 
                       ing. Vincenzo Limatola 

 
TX22BGA21042
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.