P. Q. M. 
 
    La Regione del Veneto chiede che  l'Ecc.ma  Corte  costituzionale
dichiari l'illegittimita' costituzionale  degli  artt.  1,  comma  1,
lett. e); 2; 3 e 4  della  legge  12  agosto  2016  n.  164,  recante
Ā«Modifiche alla legge  24  dicembre  2012,  n.  243,  in  materia  di
equilibrio dei bilanci delle regioni e degli enti localiĀ», pubblicata
nella Gazzetta Ufficiale 29 agosto 2016, n. 201, S.O  per  violazione
degli articoli 5, 81, VI comma, 114, 117, III, IV e  VI  comma,  118,
119 e 120 della Costituzione nonche' dell'art. 5, comma 2,  lett.  b)
della legge costituzionale 20 aprile 2012, n. 1, dell'art.  5,  comma
1, lett. g) della  legge  costituzionale  20  aprile  2012,  n.  1  e
dell'art. 5, comma 2, lett. c) della legge costituzionale  20  aprile
2012, n. 1. 
    Si depositano: 
    1) decreto deliberazione della Giunta  regionale  del  Veneto  n.
1717 del 26 ottobre 2016, di  autorizzazione  a  proporre  ricorso  e
affidamento dell'incarico di patrocinio per la difesa regionale. 
 
      Venezia-Roma, 28 ottobre 2016 
 
                       Avv. Zanon - Avv. Manzi