P. Q. M. 
 
    Pertanto, sulla base degli esposti motivi, si  conclude  perche',
in accoglimento del presente ricorso,  codesta  Ecc.ma  Corte  voglia
dichiarare  l'illegittimita'  costituzionale  dell'art.  2  (Modifica
dell'art. 5 della legge regionale 19 luglio 2019, n. 13 in materia di
interventi finanziari in favore  delle  citta'  metropolitane  e  dei
liberi consorzi comunali) della  legge  della  regione  siciliana  14
ottobre  2020,  n.  23  recante:  ┬źModifiche  di  norme  in   materia
finanziaria┬╗. 
    Unitamente all'originale del presente ricorso notificato  saranno
depositati: (carattere "tondo") 
        1) Copia autentica  della  deliberazione  del  Consiglio  dei
ministri del 10 dicembre 2020, con l'allegata relazione; 
        2) Bilancio finanziario gestionale  della  regione  siciliana
per l'esercizio 2020 ed il triermio 2020-2022 della regione  -  parte
entrate; 
        3) Bilancio finanziario gestionale  della  regione  siciliana
per l'esercizio 2020 ed il triennio 2020-2022 della regione  -  parte
spesa. 
          Roma, 15 dicembre 2020 
 
                  L'Avvocato dello Stato: Del Gaizo