N. 195 SENTENZA 5 - 14 giugno 2007

Giudizio per conflitto di attribuzione tra Enti. Giudizio per conflitto di attribuzione tra Stato e Regioni - Ricorso della Regione Veneto avverso sentenza di condanna al risarcimento del danno emessa dal Tribunale di Venezia nei confronti del Presidente-consigliere della Regione - Intervento nel giudizio di costituzionalita' di soggetti gia' parti nel giudizio ordinario che ha originato il conflitto - Incidenza dell'esito di quest'ultimo sul diritto degli intervenienti di agire nel giudizio comune - Ammissibilita' dell'intervento. Consiglio regionale - Immunita' dei consiglieri regionali per le opinioni espresse nell'esercizio delle loro funzioni - Sentenza del Tribunale civile di Venezia di condanna al risarcimento del danno emessa nei confronti del Presidente-consigliere della Regione Veneto, in relazione alle dichiarazioni da questi rese nei confronti di giornalisti - Conflitto di attribuzione sollevato dalla Regione Veneto - Eccezione di inammissibilita' sollevata dalle parti intervenienti sul presupposto che venga contestato un mero error in iudicando - Reiezione, essendo il conflitto diretto a contestare radicalmente il potere dell'Autorita' giudiziaria di accertare la responsabilita' civile del Presidente-consigliere della Regione e, in via subordinata, il cattivo uso di tale potere. Consiglio regionale - Immunita' dei consiglieri regionali per le opinioni espresse nell'esercizio delle loro funzioni - Asserita esistenza di una forma di immunita' rafforzata in capo alla figura del Presidente della Giunta per qualsiasi esternazione di tipo politico - Esclusione - Non riferibilita' al Presidente della Giunta regionale, in quanto tale, della guarentigia attribuita dall'art. 122 Cost. esclusivamente ai consiglieri regionali. - Sentenza del Tribunale di Venezia - III Sezione civile, del 30 aprile 2005, n. 1715. - Costituzione, artt. 121, 122, comma quarto, e 123. Consiglio regionale - Immunita' dei consiglieri regionali per le opinioni espresse nell'esercizio delle loro funzioni - Pretesa applicabilita' ai consiglieri regionali della legge n. 140 del 2003 (recante disposizioni per l'attuazione dell'art. 68 Cost.) - Erroneo presupposto interpretativo - Insuscettibilita' di applicazione in via estensiva o analogica della normativa evocata. - Sentenza del Tribunale di Venezia - III Sezione civile, del 30 aprile 2005, n. 1715. - Costituzione, artt. 121, 122, comma quarto, e 123. Consiglio regionale - Immunita' dei consiglieri regionali per le opinioni espresse nell'esercizio delle loro funzioni - Delibera della Giunta regionale approvativa del ricorso per conflitto di attribuzione proposto a garanzia dell'immunita' - Ritenuto effetto inibitorio della funzione giurisdizionale, equivalente a quello proprio della delibera di insindacabilita' prevista dall'art. 68 Cost. - Erroneo presupposto interpretativo - Diversa natura degli atti - Impossibilita', in mancanza di delibera consiliare di insindacabilita', che la violazione dell'art. 122 possa trovare tutela nella forma del conflitto di attribuzione di cui e' parte la Giunta e non il Consiglio. - Sentenza del Tribunale di Venezia - III Sezione civile, del 30 aprile 2005, n. 1715. - Costituzione, artt. 121, 122, comma quarto, e 123. Consiglio regionale - Immunita' dei consiglieri regionali per le opinioni espresse nell'esercizio delle loro funzioni - Sentenza del Tribunale civile di Venezia di condanna al risarcimento del danno emessa nei confronti del Presidente-consigliere della Regione Veneto, in relazione alle dichiarazioni da questi rese nei confronti di giornalisti - Conflitto di attribuzione sollevato dalla Regione Veneto - Ritenuta inscindibile connessione tra le dichiarazioni rese dal Presidente e l'esercizio dell'attivita' ad esso istituzionalmente spettante nella materia Ā«ordinamento della comunicazioneĀ» - Omessa indicazione di alcun atto tipico posto in essere dal Presidente in connessione con le dichiarazioni contestate - Irrilevanza della generica inerenza delle dichiarazioni stesse rispetto al contesto politico ovvero a temi di rilevanza generale - Spettanza allo Stato e per esso al Tribunale di Venezia del potere di emettere la sentenza di condanna oggetto del conflitto. - Sentenza del Tribunale di Venezia - III Sezione civile, del 30 aprile 2005, n. 1715. - Costituzione, artt. 121, 122, comma quarto, e 123. (007C0787) (GU 1a Serie Speciale - Corte Costituzionale n.24 del 20-6-2007)

mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.