N. 395 ORDINANZA 19 - 23 novembre 2007

Giudizio di legittimita' costituzionale in via incidentale. Lavoro - Impiego di lavoratore irregolare - Sanzione amministrativa - Importo calcolato in via presuntiva con riferimento al periodo compreso tra l'inizio dell'anno e la contestazione della violazione - Impossibilita' di provare, attraverso la prova testimoniale, l'effettiva durata del rapporto di lavoro - Lamentata violazione del diritto di difesa, dei principi di ragionevolezza e del giusto processo - Omessa motivazione, in presenza di contrastanti orientamenti giurisprudenziali, sulla sussistenza della giurisdizione del giudice a quo nella controversia sottoposta al suo esame - Conseguente difetto di motivazione sulla rilevanza della questione - Manifesta inammissibilita'. - D.Lgs. 31 dicembre 1992, n. 546, art. 7, comma 4. - Costituzione, artt. 3, 24, comma secondo, e 111, comma secondo. (007C1336) (GU 1a Serie Speciale - Corte Costituzionale n.46 del 28-11-2007)

mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.