COMUNE DI CASTRO DEI VOLSCI
(Provincia di Frosinone)
Partita I.V.A. n. 00274940600

(GU Parte Seconda n.86 del 22-7-2010)

Decreto n. 1 dell8 giugno 2010.
Determinazione urgente dell'indennita' provvisoria di esproprio degli
  immobili occorrenti per l'esecuzione dei lavori del  Parcheggio  in
  localita' Madonna del Piano del Comune di Castro dei Volsci (FR)  -
  Progetto definitivo. 

  Visto il decreto del Presidente della Repubblica 8 giugno 2001,  n.
327 s.s.mm.ii.; 
  Vista la Deliberazione Consiliare n. 32 del 29 settembre  2009  con
la quale veniva approvato  il  progetto  definitivo  delle  opere  in
argomento e che i medesimi lavori sono stati dichiarati  di  pubblica
utilita'  e  che  entro  il  termine  di  anni  cinque  le   suddette
espropriazioni  devono  concludersi,   con   l'emanazione   dell'atto
definitivo di esproprio; 
  Vista l'avvenuta comunicazione ai proprietari, ai sensi e  per  gli
effetti dell'art. 17 del decreto del Presidente della  Repubblica  n.
327/2001 s.s.mm.ii.; 
  Vista la Deliberazione Consiliare n. 16 del 26 maggio 2010  con  la
quale  veniva  approvata  la   Variante   Urbanistica   dei   terreni
interessati per i lavori di cui in oggetto; 
  Vista la determinazione N.R.G. 515 del 7 giugno 2010, con la  quale
veniva conferito  l'incarico  tecnico  per  assistenza  e  consulenza
tecnica delle procedure espropriative  e  frazionamenti  connesse  ai
lavori in oggetto allo Studio Tecnico associato temporaneamente  ing.
Giuseppe Neroni & geom. Pasqualino Cerroni. 
  Visto il piano particellare descrittivo e la mappa catastale. 
  Rilevato che l'esecuzione dei lavori di  cui  in  oggetto  presenta
altresi' il carattere d'urgenza, di cui all'art. 22 del  decreto  del
Presidente  della  Repubblica  n.  327/2001  s.s.mm.ii.,  stante   la
prossima scadenza imposta con proroga dalla Regione Lazio  (determina
n. B0136 del 20 gennaio 2010) per la stipula del Contratto  d'appalto
dei lavori di completamento (determina n. B1231 dell'11 aprile  2008)
del Parcheggio in questione del data 5 febbraio 2010 prot. n.  30762,
acquisita in atti il 15 febbraio 2010 con il prot. n. 1300. 
  Considerata la necessita' ed urgenza di poter procedere e  eseguire
i lavori finanziati  dalla  Regione  Lazio  nonche'  per  raggiungere
l'obiettivo prefissato dalla  A.C.  per  l'entrata  in  funzione  del
Parcheggio in localita' Madonna del Piano; 
  Atteso  che  nello  stesso  piano  particellare  descrittivo   sono
indicate, per ciascuno degli immobili in esso elencati, le rispettive
indennita' di esproprio; 
 
                              Decreta: 
 
  1.  Le  indennita'  di  esproprio  spettanti   a   ciascuna   ditta
intestataria degli immobili, terreni occorrenti per il  completamento
del Parcheggio in localita' Madonna del Piano del  Comune  di  Castro
dei  Volsci  sono  determinate  in   via   d'urgenza   nella   misura
rispettivamente indicata  nel  piano  particellare  descrittivo  che,
allegato al presente decreto, ne costituiscono parte integrante. 
  2.  E'  pronunciata  l'espropriazione   degli   immobili,   terreni
necessari per il completamento del Parcheggio  in  localita'  Madonna
del Piano e pertanto il Comune di Castro dei  Volsci,  anche  per  il
tramite dello Studio Tecnico associato temporaneamente ing.  Giuseppe
Neroni & geom. Pasqualino  Cerroni,  per  la  causale  in  narrativa,
procedera' ad eseguire, mediante apposito verbale ed entro il termine
perentorio di due anni dalla data del presente decreto,  l'immissione
in possesso degli immobili identificati nella  planimetria  catastale
ed elencati nel piano particellare descrittivo, i quali, allegati  al
presente decreto, ne costituiscono parte integrante. 
  3. E' disposta l'espropriazione a favore del Comune di  Castro  dei
Volsci, nella qualita' di  ¬ęBeneficiaria¬Ľ  dell'espropriazione  degli
immobili,  terreni,  ed  e'  pronunciata  l'espropriazione  sotto  la
condizione sospensiva che il presente  decreto  sia  notificato  alle
ditte intestatarie ed eseguito  mediante  redazione  dei  verbali  di
immissione in possesso. 
  4. Il decreto sara' notificato a ciascuna ditta intestataria  nelle
forme  degli  atti  processuali   civili,   con   avviso   contenente
l'indicazione del luogo, del giorno e dell'ora in cui e' prevista  la
sua esecuzione, almeno sette giorni prima di essa. 
  5. Lo Studio Tecnico associato temporaneamente ing. Giuseppe Neroni
&  geom.  Pasqualino  Cerroni  eseguita  la  redazione  dei   verbali
immissione  in  possesso  ne  trasmettera'  tempestivamente  copia  a
codesto Ente Comunale, affinche' si possa provvedere alla  necessaria
annotazione, in calce al presente decreto, della data in  cui  si  e'
provveduto alla sua esecuzione 
  6. I  proprietari  degli  immobili,  terreni  di  cui  al  presente
decreto, nei trenta giorni  successivi  all'immissione  in  possesso,
potranno  comunicare  ad  Astral  S.p.a.  se  intendono   condividere
l'indennita' di esproprio come sopra determinata. 
  7. A seguito  dell'avvenuta  esecuzione  del  presente  decreto  si
provvedera' agli adempimenti previsti dalla  legge  (registrazione  e
trascrizione). 
  8. Il presente decreto sara' pubblicato  sul  Bollettino  Ufficiale
della Regione Lazio. 
  Avverso il presente  decreto  e'  ammesso  ricorso  giurisdizionale
innanzi al Tribunale Amministrativo del Lazio nel termine  di  giorni
60 (sessanta dalla comunicazione, ovvero,  ricorso  straordinario  al
capo dello Stato entro il termine di giorni 120 (centoventi). 
    Castro dei Volsci, 8 giugno 2010 

                            Il dirigente: 
                       dott. ing. Luca Cerbara 

 
C101802
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.