ACO SPV S.R.L.

Iscritta nell'elenco delle Societa' Veicolo di Cartolarizzazione
tenuto da Banca d'Italia ai sensi del Provvedimento di Banca d'Italia
del 7 giugno 2017 al n. 35689.9

Sede legale: corso Vittorio Emanuele II, 24/28 - 20122 Milano
Capitale sociale: Euro 10.000,00 i.v.
Registro delle imprese: Milano Monza Brianza Lodi 11145880966
Codice Fiscale: 11145880966

(GU Parte Seconda n.153 del 30-12-2023)

 
Avviso di cessione di crediti pro-soluto (ai sensi degli articoli 1 e
4 e, se del caso, 7.1 della Legge 30 aprile 1999, n. 130  in  materia
di cartolarizzazioni di crediti (la "Legge 130") e  dell'articolo  58
del D.Lgs.  n.  385  del  1°  settembre  1993  (il  "TUB")  corredato
dall'informativa ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003,  n.
196, come modificato (il "Codice in materia di  Protezione  dei  Dati
Personali"),  del  Provvedimento  dell'Autorita'   Garante   per   la
Protezione dei Dati Personali del 18 gennaio 2007 (il  "Provvedimento
dell'Autorita' Garante") e degli articoli 13  e  14  del  Regolamento
(UE)  2016/679  (il  "GDPR",  e  insieme  al  Codice  in  materia  di
Protezione dei Dati  Personali  ed  al  Provvedimento  dell'Autorita'
                  Garante, la "Normativa Privacy") 
 

  La societa' ACO SPV S.r.l. (in seguito, il "Cessionario")  comunica
di aver perfezionato in  data  29  novembre  2023  -  nell'ambito  di
un'operazione di cartolarizzazione realizzata in data  2  marzo  2022
mediante l'emissione da parte dello stesso Cessionario  di  titoli  a
liberazione progressiva (cd.  partly-paid)  ai  sensi  del  combinato
disposto degli articoli 1 e 5 della Legge 130 - ai sensi  e  per  gli
effetti del combinato disposto degli articoli 1 e 4 della  Legge  130
e, laddove applicabile, dell'articolo 7.1 della Legge 130 (a  seconda
del caso, come meglio specificato di seguito) e dell'articolo 58  del
TUB: 
  1) un  contratto  di  cessione  di  crediti,  in  applicazione  del
combinato disposto degli articoli 1,  4  e  7.1  della  Legge  130  e
dell'articolo 58 del TUB, con J-Invest S.p.A., con sede legale in Via
Castiglione 8, 40124 Bologna, C.F., P. IVA e iscrizione  al  Registro
delle Imprese di Bologna n.  06110740963  (il  "Primo  Cedente"),  ai
sensi del quale ha acquistato, pro soluto, con efficacia giuridica ed
economica a partire  dal  29  novembre  2023,  crediti  di  cui  alla
procedura di  amministrazione  straordinaria  con  provvedimento  del
Tribunale di Roma del 29 luglio 2002, aventi cronologico 255  e  547,
originati tra il 1992 e il 2002. 
  (i "Crediti J-Invest") 
  L'elenco complessivo dei Crediti J-Invest ceduti che alla  predetta
data rispettano le informazioni orientative sopra  elencate,  nonche'
la conferma dell'avvenuta cessione  per  i  debitori  ceduti  che  ne
faranno richiesta,  saranno  messi  a  disposizione  da  parte  della
Cessionaria  (anche  per  conto  della  Prima  Cedente),   ai   sensi
dell'articolo   7.1   della   Legge   130,    sul    sito    internet
https://gaia.zenithservice.it/listacrediticeduti.aspx, fino alla loro
estinzione. 
  2) un  contratto  di  cessione  di  crediti,  in  applicazione  del
combinato  disposto  degli  articoli  1  e  4  della  Legge   130   e
dell'articolo 58 del TUB con NPL SECURITISATION  EUROPE  SPV  S.R.L.,
con sede legale in Milano, Corso Vittorio Emanuele II 24/28,  C.F.  e
iscrizione al Registro delle Imprese di Milano - Monza  -  Brianza  -
Lodi n. 09686010969 (il "Secondo Cedente")  ai  sensi  del  quale  ha
acquistato, pro  soluto,  con  efficacia  giuridica  ed  economica  a
partire dal 29 novembre  2023,  credito  di  cui  alla  procedura  di
amministrazione straordinaria con provvedimento del Tribunale di Roma
del  29  luglio  2002,  avente  chiave  323-ICD000000102,  id  426  e
cronologico 668 (i "Crediti NPL SECURITISATION EUROPE"); 
  3) un  contratto  di  cessione  di  crediti,  in  applicazione  del
combinato  disposto  degli  articoli  1  e  4  della  Legge   130   e
dell'articolo 58 del TUB con NPL SECURITISATION ITALY SPV S.R.L., con
sede legale in Milano, Corso  Vittorio  Emanuele  II  24/28,  C.F.  e
iscrizione al Registro delle Imprese di Milano - Monza  -  Brianza  -
Lodi n. 08389630966  (il  "Terzo  Cedente"  ed  unitamente  al  Primo
Cedente e al Secondo Cedente, i "Cedenti") e acquistando, pro soluto,
con efficacia giuridica ed economica a partire dal 29 novembre  2023,
credito di cui alla procedura di  amministrazione  straordinaria  con
provvedimento del Tribunale di Roma del 29 luglio 2002, avente chiave
639-E6000000312,  id  2842  e  cronologico  564   (i   "Crediti   NPL
SECURITISATION ITALY", ed unitamente ai Crediti J-Invest e ai Crediti
NPL SECURITISATION EUROPE, i "Crediti") 
  Ai sensi del combinato disposto degli articoli 1 e  4  della  Legge
130, a partire dalla data di pubblicazione del presente avviso  nella
Gazzetta Ufficiale, nei confronti dei debitori  ceduti  si  producono
gli effetti indicati all'articolo 1264 del codice civile e pertanto i
privilegi e le garanzie di qualsiasi tipo,  da  chiunque  prestati  o
comunque esistenti a favore  del  Cedente  in  relazione  ai  Crediti
conservano  la  loro  validita'  e  il  loro  grado  a   favore   del
Cessionario, senza necessita' di  alcuna  formalita'  o  annotazione.
Inoltre, i debitori ceduti e i relativi garanti  potranno  richiedere
conferma dell'avvenuta cessione mediante invio di  richiesta  scritta
al seguente indirizzo email: ACO_SPV@ legalmail.it. 
  Zenith Service S.p.A., con sede legale in  Milano,  Corso  Vittorio
Emanuele II, 24/28, C.F., P.  IVA  e  iscrizione  al  Registro  delle
Imprese  di  Milano  Monza  Brianza  Lodi  n.  02200990980,  iscritta
all'Albo di cui all'art. 106 del TUB tenuto dalla  Banca  d'Italia  -
Cod.  ABI  32590.2  ("Zenith  Service")  e'  stata   incaricata   dal
Cessionario di  svolgere,  in  relazione  ai  Crediti,  il  ruolo  di
soggetto incaricato e responsabile della verifica  della  conformita'
delle operazioni alla legge  e  al  prospetto  informativo  ai  sensi
dell'articolo 2, comma 3, lettera (c), comma 6 e  comma  6-bis  della
Legge 130. 
  Per effetto della cessione dei Crediti, i  debitori  ceduti  e  gli
eventuali loro garanti, successori o  aventi  causa  dovranno  pagare
ogni somma dovuta in relazione ai Crediti al Cessionario nelle  forme
nelle quali il pagamento di tali somme era consentito per contratto o
in  forza  di  legge  anteriormente  alla  suddetta  cessione,  salvo
specifiche indicazioni in senso diverso che potranno essere tempo per
tempo comunicate ai debitori ceduti. 
  I debitori ceduti e gli eventuali loro garanti, successori o aventi
causa  per  ogni  ulteriore  informazione  potranno   rivolgersi   al
Cessionario o a Zenith Service nelle ore di ufficio  di  ogni  giorno
lavorativo. 
  Informativa ai sensi della Normativa Privacy 
  Per tutte le informazioni relative alla informativa ai sensi  della
Normativa  Privacy  e  la  nomina  di  Zenith  Service  S.p.A.  quale
responsabile del trattamento dei Dati Personali, si rinvia all'avviso
di cessione gia' pubblicato da parte di ACO SPV S.r.l.  nel  contesto
dell'operazione  di  cartolarizzazione  e  precisamente:  Avviso   di
Cessione pubblicato in Gazzetta Ufficiale  Parte  II  n.  120  del  9
ottobre 2021. 
  Per ogni informazione relativa al presente avviso e ai  Crediti  e'
altresi' possibile  rivolgersi  a  ACO  SPV  S.r.l.  presso  la  sede
sociale. 
  Milano, 14 dicembre 2023 

   Aco SPV S.r.l. - Il presidente del consiglio di amministrazione 
                        dott. Umberto Rasori 

 
TX23AAB12493
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.