POLLUCE SPE S.R.L.

Iscritta nell'elenco delle societa' veicolo di cartolarizzazione al
numero 35501.6

Sede sociale: via San Prospero n. 4 - Milano
Registro delle imprese: Milano Monza Brianza Lodi 10439520965
Codice Fiscale: 10439520965
Partita IVA: 10439520965

(GU Parte Seconda n.153 del 30-12-2023)

 
Avviso di cessione di crediti pro-soluto ai sensi e per  gli  effetti
dell'articolo 4 della Legge 30 aprile 1999,  n.  130  in  materia  di
cartolarizzazioni di crediti (come di volta in volta  modificata,  la
                   Legge sulla Cartolarizzazione) 
 

  Polluce SPE S.r.l. (il Cessionario) comunica  che,  nell'ambito  di
un'operazione di cartolarizzazione ai sensi della Legge 130: 
  A) in data 18 dicembre 2023 ha acquistato pro soluto da  Enel  Sole
S.r.l., societa' a socio unico costituita in Italia, con sede  legale
in via Luigi Boccherini 15, 00198, Roma - Registro Imprese di Roma  e
Codice Fiscale 02322600541 - R.E.A. 905977 - Societa' partecipante al
Gruppo IVA Enel con P.I. 15844561009 - Capitale Sociale  4.600.000,00
Euro i.v. - Direzione e coordinamento di Enel SpA (il  Cedente  Sole)
crediti di cui all'articolo 1 della legge 21 febbraio  1991,  n.  52,
derivanti da contratti di fornitura di beni e/o servizi stipulati tra
il  relativo  Cedente  e   i   relativi   debitori   delle   Pubblica
Amministrazione, valutati alla data del 1 dicembre  2023  (i  Crediti
Sole); 
  B) in data 21 dicembre 2023 ha  acquistato  pro  soluto  da  Romano
Service S.r.l., una societa'  a  responsabilita'  limitata  con  sede
legale in Via Madonnelle, 10, 80030  -  Castello  di  Cisterna  (NA),
P.IVA, codice fiscale e iscrizione presso il registro  delle  imprese
di Napoli 09326381218, REA n. NA-1024500 (il Cedente Romano) tutti  i
crediti vantati nei confronti dei  relativi  Debitori  Ceduti,  quale
corrispettivo  per  la  prestazione  dei  Servizi   di   Custodia   e
Depositeria  che,  alla  data  del  31  agosto  2023,  soddisfacevano
cumulativamente i seguenti criteri (i Crediti Romano): 
  a. sono denominati in Euro; 
  b. sono regolati dalla legge della Repubblica Italiana; 
  c.  sono  vantati  nei  confronti  del  Ministero  Dell'interno   -
Prefettura - UTG Napoli nonche', eventualmente, anche  nei  confronti
degli  altri  enti  della  Pubblica  Amministrazione  che   dovessero
risultare garanti o co-obbligati ad altro titolo  dei  predetti  enti
pubblici; 
  d. sorgono  da  uno  o  piu'  Contratti  Sottostanti  conclusi  dai
Debitori Ceduti con il Cedente, vale a dire dai contratti, dai negozi
o, comunque, dagli altri rapporti giuridici, nonche' dagli  eventuali
incarichi  di  natura  pubblicistica,  provvedimenti   autorizzativi,
protocolli d'intesa e/o ogni altro analogo  atto  e/o  provvedimento,
come regolati dalle applicabili norme di legge e di regolamento e, in
particolare: 
  (i) dagli articoli 15 e 17 della legge 24  novembre  1981,  n.  689
(come modificati e integrati); e 
  (ii) dal D.P.R. n. 571 del 29 luglio 1982; e 
  (iii) dsll'art.  14  del  D.Lgs  n.  285/1992  e  della  disciplina
regolamentare introdotta, in attuazione della citata norma  primaria,
dal D.M. n. 460/1999; e 
  (iv) da uno o piu' dei decreti con cui la Prefettura di  Napoli  ha
inserito il Cedente nell'elenco prefettizio dei depositi  autorizzati
allo svolgimento dei Servizi di Custodia e Depositeria (ivi  incluso,
a titolo esemplificativo e non esaustivo, il decreto della Prefettura
di Napoli Prot. 5000 Dep/2 Sett.B); e 
  (v) dagli eventuali ulteriori provvedimenti autorizzativi che hanno
giustificato la prestazione dei Servizi di Custodia e Depositerie del
Cedente fino al 31 agosto 2023 (incluso); 
  e. sorgono dalle prestazioni di  custodia  giudiziale  di  veicoli,
beni o  materiali  oggetto  di  sequestro  amministrativo  o  penale,
confisca o fermo amministrativo rese dal Cedente nell'esercizio della
propria attivita' d'impresa esercitata presso il  Deposito  Abilitato
oppure dagli interessi o dagli altri accessori, a  qualunque  titolo,
maturati e/o maturandi in relazione alle somme dovute a fronte  delle
predette prestazioni; 
  f. sono rappresentati dai Verbali; 
  g. derivano dalla custodia giudiziale di uno dei  veicoli,  beni  o
materiali indicati nella lista depositata  al  notaio  alla  Data  di
Cessione al momento dell'Atto Ricognitivo, in relazione alla quale si
precisa che, a seguito di richiesta presentata dai  singoli  Debitori
Ceduti presso la sede legale di Polluce SPE  S.r.l.  (attualmente  in
via  San  Prospero  n.4,  20121   Milano),   verra'   data   conferma
dell'eventuale inclusione o meno nella predetta lista; 
  h. sono ricompresi nella lista identificativa dei relativi debitori
depositata presso il Notaio Simone Chiantini di  Milano  in  data  21
dicembre 2023 e liberamente accessibile al pubblico previa istanza da
inviarsi al seguente indirizzo mail simone.chiantini@mcmnotai.it. 
  Unitamente ai Crediti oggetto della cessione sono stati  trasferiti
al Cessionario, ai sensi del combinato disposto dell'articolo 4 della
Legge 130 e della legge 21 febbraio 1991, n. 52, tutti gli  interessi
maturati e maturandi (anche di mora), i privilegi, le garanzie  reali
e/o personali, le cause  di  prelazione  e  gli  accessori  che,  ove
esistenti, assistono i Crediti, nonche'  ogni  e  qualsiasi  diritto,
ragione e pretesa, azione ed  eccezione  sostanziali  e  processuali,
inerenti o comunque accessori ai Crediti e al loro  esercizio  ed  ai
relativi rapporti sottostanti. 
  Vi comunichiamo inoltre che, a far  data  dalla  relativa  data  di
cessione, i Cedenti non svolgeranno piu' le funzioni  di  gestione  e
incasso dei  Crediti  ma  tali  funzioni  saranno  svolte,  ai  sensi
dell'articolo 2, comma 3, lettera (c), e commi 6 e 6-bis della  Legge
130 ed in nome e per conto del Cessionario, da Centotrenta  Servicing
S.p.A., con sede in Milano,  Via  San  Prospero  4,  in  qualita'  di
Servicer  e  da  Officine  CST  S.p.A.,  con  sede  in  Viale  Regina
Margherita, 8, 00198 Roma, in qualita' di Subservicer. In particolare
il Subservicer effettua dalla data  di  cessione  sopra  indicata  il
recupero dei Crediti oggetto di cessione in  nome  e  per  conto  del
Cessionario. 
  Il Cessionario ed i Cedenti hanno altresi' concordato di effettuare
la presente pubblicazione ai sensi e per gli effetti dell'articolo 4,
comma 1 e comma 4-bis della Legge 130. 
  Per effetto della cessione dei Crediti, i Debitori sono legittimati
a pagare al Cessionario, ogni somma dovuta in relazione ai Crediti  e
diritti ceduti nelle forme nelle quali il pagamento di tali somme era
a loro consentito per contratto o in  forza  di  legge  anteriormente
alla suddetta cessione, salvo specifiche indicazioni in senso diverso
che potranno essere comunicate a tempo debito ai Debitori. 
  I Debitori e gli eventuali loro successori potranno rivolgersi  per
ogni ulteriore informazione a: Polluce SPE S.r.l., Via San  Prospero,
n. 4, 20121, Milano, PEC: pollucespe@legalmail.it. 
  Informativa ai sensi degli artt. 13 e 14  del  regolamento  europeo
(ue) 2016/679 in materia di protezione dei dati personali  (il"GDPR")
e del provvedimento dell'autorita' garante per la protezione dei dati
personali del 18 gennaio 2007 
  1. Origine e tipologia dei dati trattati 
  La cessione dei Crediti sopra descritta, unitamente  alla  cessione
di ogni altro diritto accessorio, garanzia e titolo  in  relazione  a
tali Crediti, ha determinato la comunicazione da  parte  dei  Cedenti
alla Cessionaria di  dati  personali  -  anagrafici,  patrimoniali  e
reddituali - (i "Dati") contenuti nei documenti  contrattuali,  nelle
banche dati ed evidenze informatiche connesse ai Crediti  e  relativi
ai Debitori ceduti eventuali garanti, successori e aventi causa  (gli
"Interessati").  Cio'  premesso,  la  Cessionaria,  in  qualita'   di
titolare (il "Titolare") autonomo del trattamento dei Dati, tenuta  a
fornire agli Interessati l'informativa di cui agli  artt.  13  e  14,
riguardo al trattamento dei loro Dati  e  ai  diritti  che  gli  sono
riconosciuti dalla Normativa Privacy, assolve tale obbligo tramite la
presente   pubblicazione,   anche   in   forza   di    autorizzazione
dell'Autorita' Garante per la Protezione dei  Dati  Personali  emessa
nella  forma  prevista  dal  provvedimento  emanato  dalla   medesima
Autorita' in data 18 gennaio 2007 in materia di cessione in blocco  e
cartolarizzazione dei crediti (pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 24
del 30 gennaio 2007).  I  termini  "dati  personali",  "interessati",
"titolare  del  trattamento",  "responsabile  del  trattamento"  sono
utilizzati secondo il medesimo significato ad essi  attribuito  dalla
Normativa Privacy. I  Dati  di  cui  la  Cessionaria  e'  entrata  in
possesso, nella citata qualita' di Titolare autonomo del trattamento,
a seguito del perfezionamento della suddetta cessione  oggetto  della
presente informativa, sono stati  raccolti  presso  i  Cedenti.  Tale
acquisizione dei Dati  e'  necessaria  ai  fini  della  realizzazione
dell'operazione di cessione e cartolarizzazione dei  Crediti  e  alle
successive attivita'  di  gestione  del  portafoglio  cartolarizzato,
altrimenti  precluse.   Non   saranno   trattati   Dati   di   natura
particolare/sensibile ai sensi  della  Normativa  Privacy,  quali,  a
titolo esemplificativo, quelli relativi allo stato  di  salute,  alle
opinioni politiche e sindacali o  alle  convinzioni  religiose  degli
interessati. 
  2. Base giuridica e finalita' del trattamento 
  I Dati continueranno ad essere trattati  dal  Titolare,  supportato
quando necessario da fornitori di  servizi  debitamente  nominati  in
osservanza   della   Normativa   Privacy   quali   Responsabili   del
trattamento, per le stesse finalita' per le  quali  i  medesimi  sono
stati  raccolti  dai  Cedenti  al  momento  della  stipulazione   dei
contratti da cui originano i Crediti ovvero per finalita' connesse  e
strumentali: alla gestione del rapporto con il debitore  ceduto  e  i
relativi  garanti  (ad  es.  all'acquisizione  e  alla  gestione  del
portafoglio di  crediti  alla  valutazione  ed  analisi  dei  crediti
eventualmente  insieme  ai  comitati  dei  portatori  dei  titoli  di
cartolarizzazione e  ai  Servicer  e  Special  Servicer,  oltre  alle
agenzie di  rating,  all'incasso  dei  medesimi)  all'adempimento  di
obblighi  previsti  da  leggi,  da  regolamenti  e  dalla   normativa
comunitaria,  nonche'  di   disposizioni   impartite   da   Autorita'
competenti e da  organi  di  vigilanza  e  controllo  ovvero  per  le
ulteriori finalita' che potranno trovare fondamento  sulla  base  dei
nostri legittimi interessi come, ad esempio, nel  caso  di  esercizio
e/o difesa di un diritto in sede giudiziale  e/o  stragiudiziale  (le
"Finalita'"). In relazione alle indicate  finalita',  il  trattamento
dei  Dati  avviene  mediante   strumenti   manuali,   informatici   e
telematici, con logiche strettamente correlate alle finalita'  stesse
e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza  dei
Dati. 
  Si precisa che i Dati saranno trattati  da  parte  del  Titolare  e
degli  altri  soggetti  coinvolti  nell'operazione  di   cessione   e
cartolarizzazione dei Crediti per assolvere ad un obbligo  di  legge,
oltre che per dare esecuzione al rapporto contrattuale,  ora  ceduto,
gia' esistente tra  il  debitore  ed  i  cedenti,  senza  necessita',
dunque, di acquisire il consenso  dell'Interessato  ("Base  giuridica
del trattamento"). 
  3. Comunicazione e diffusione 
  I Dati non saranno oggetto di diffusione, ma nei limiti delle  sole
Finalita' sopra delineate, potranno  essere  comunicati  ai  soggetti
che, in qualita' di  autonomi  titolari  del  trattamento  ovvero  di
Responsabili del trattamento designati dalla Cessionaria potranno,  a
vario titolo, essere  coinvolti  nell'esecuzione  dell'operazione  di
cartolarizzazione e/o conseguente  cessione  dei  Crediti,  quali,  a
titolo   esemplificativo:   soggetti   incaricati   della   gestione,
riscossione e del recupero dei Crediti  ceduti;  soggetti  incaricati
dei servizi di cassa e di pagamento; fornitori di servizi strumentali
e  ancillari;  agenzie  di  rating   e   potenziali   investitori   e
finanziatori,  societa',  associazioni  e  studi  professionali   che
prestano  attivita'  di  assistenza  o  consulenza  stragiudiziale  o
giudiziale in favore dei Cedenti e/o  del  Cessionario  (inclusi  due
diligence provider, Servicer o Special Servicer); eventuali  societa'
controllate, controllanti, collegate o soggette a  comune  controllo;
consulenti, anche in materia fiscale o amministrativa;  autorita'  di
vigilanza e giudiziarie (il "Responsabile del trattamento"). 
  L'elenco completo dei  Responsabili  del  trattamento  puo'  essere
richiesto al Titolare scrivendo all'indirizzo indicato nel successivo
art. 6 ultimo  capoverso.  I  dipendenti  ed  i  collaboratori  della
Cessionaria potranno  dunque  venire  a  conoscenza  dei  Dati  degli
Interessati, in qualita' di incaricati del  trattamento,  nei  limiti
delle mansioni loro assegnate ma sempre e comunque nei  limiti  delle
finalita' di trattamento di cui sopra. 
  4. Trasferimento all'estero 
  I Dati non sono trasferiti  al  di  fuori  dello  Spazio  Economico
Europeo; qualora cio'  risulti  necessario  per  le  finalita'  sopra
descritte, ai soggetti destinatari dei Dati saranno imposti  obblighi
di  protezione  e  sicurezza  equivalenti  a  quelli  garantiti   dal
Titolare. In ogni caso, saranno comunicati i soli dati  necessari  al
perseguimento  degli  scopi  previsti  e   saranno   applicate,   ove
richiesto, le garanzie applicabili ai  trasferimenti  di  dati  verso
paesi terzi. 
  5. Modalita' del trattamento e tempi di conservazione 
  I Dati  verranno  raccolti,  trattati  e  registrati  sia  mediante
strumenti manuali che con strumenti informatici e telematici, in modo
lecito e secondo  correttezza  e,  in  ogni  caso,  sempre  sotto  il
presidio di misure tecniche e organizzative idonee  a  garantirne  la
sicurezza e la riservatezza dei Dati stessi e  per  il  perseguimento
delle finalita' sopra indicate nel rispetto dei principi fondamentali
stabiliti dalla Normativa Privacy. 
  Il trattamento dei Dati avverra' in  modo  tale  da  garantirne  la
riservatezza e la sicurezza contro i rischi di distruzione o perdita,
anche accidentale di accesso non autorizzato, o  di  trattamento  non
consentito o non conforme alle finalita' della raccolta. 
  I Dati verranno conservati per il tempo necessario al perseguimento
della finalita' sopra descritta, o comunque per gli ulteriori periodi
consentiti ai sensi di legge. 
  6. Esercizio dei diritti 
  Ciascun Interessato potra' in ogni momento esercitare i diritti che
gli sono riconosciuti dalla Normativa Privacy, tra cui quello: 
  a) di accedere ai propri dati personali, ottenendo  evidenza  delle
finalita' perseguite da parte del Titolare, delle categorie  di  dati
coinvolti,  dei  destinatari  a  cui  gli   stessi   possono   essere
comunicati, del periodo di conservazione applicabile,  dell'esistenza
di processi decisionali automatizzati; 
  b) di ottenere senza ritardo l'aggiornamento  e  la  rettifica  dei
dati personali inesatti che lo riguardano; 
  c) di ottenere, nei casi  previsti,  la  cancellazione  dei  propri
dati; 
  d) di ottenere la limitazione del trattamento  o  di  opporsi  allo
stesso, quando possibile; 
  e) di richiedere la portabilita'  dei  dati  direttamente  forniti,
vale a dire di riceverli in un formato strutturato, di uso  comune  e
leggibile da dispositivo automatico, anche per trasmettere tali  dati
ad un altro titolare; 
  f) di proporre reclamo all'Autorita' Garante per la Protezione  dei
Dati Personali. 
  Gli Interessati, al fine di  esercitare  i  diritti  di  cui  sopra
nonche' di ottenere ulteriori informazioni  rispetto  al  trattamento
dei propri Dati, possono in qualsiasi momento  rivolgersi  a  Polluce
SPE S.r.l., in qualita' di Titolare, mediante  comunicazione  scritta
da inviarsi ai seguenti recapiti PEC  pollucespe@legalmail.it  ovvero
ai recapiti del Responsabile del  trattamento  Centotrenta  Servicing
S.p.a.,  quale  Servicer,  nella  persona  del   Responsabile   della
protezione dei dati personali  (il  "DPO")  da  esso  nominato:  Avv.
Adriano Carcano PEC adriano_giulio.carcano@milano.pecavvocati.it 
  Milano, 27 dicembre 2023 

            Polluce SPE S.r.l. - Il legale rappresentante 
                          Antonio Caricato 

 
TX23AAB12541
mef Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.