Art. 10 
 
                       Interventi di bonifica 
 
  1. L'Assessore regionale per l'energia ed  i  servizi  di  pubblica
utilita' emana, entro 30 giorni dall'adozione del Piano regionale  di
cui all'art. 4, comma 1, lettera a), un bando per la  concessione  di
contributi ai comuni, singolio associati, finalizzato alla rimozione,
trasporto, stoccaggio e conferimento all'impianto  di  trasformazione
di cui all'art. 14 dei manufatti in amianto presenti nei siti,  negli
impianti, negli edifici e nei mezzi, pubblici  e  privati.  I  comuni
provvedono in conseguenza secondo le  direttive  del  proprio  "Piano
comunale  amianto"  sotto  la  vigilanza  dell'Ufficio  amianto   del
Dipartimento regionale della protezione civile. 
  2. Per i siti di interesse nazionale, ai fini  della  bonifica,  si
applica l'art. 36 bis del  decreto  legge  22  giugno  2012,  n.  83,
convertito con modificazioni dalla legge 7 agosto 2012, n. 134.