(Allegato V )
                                                           Allegato V 
 
 
        Domanda di concessione, revoca e proroga di esenzioni 
                        di cui all'articolo 5 
 
 
Le domande di esenzione, proroga di esenzioni  o,  mutatis  mutandis,
revoca di esenzioni possono essere presentate da un  fabbricante,  da
un suo mandatario o da qualsiasi operatore economico della catena  di
fornitura e devono riportare come minimo le seguenti informazioni: 
 
a) nome e indirizzo del richiedente e i dati per contattarlo; 
 
b) informazioni concernenti il  materiale  o  componente  e  gli  usi
specifici della sostanza nel materiale/componente  per  il  quale  si
richiede l'esenzione o la sua revoca, nonche' le sue  caratteristiche
particolari; 
 
c) motivazione verificabile e ampiamente documentata per  la  domanda
di esenzione, o la sua revoca, conformemente alle condizioni  di  cui
all'articolo 5; 
 
d) analisi di eventuali  sostanze,  materiali  o  design  alternativi
basata sul ciclo di vita e che comprenda, ove possibile, informazioni
riguardo a ricerche  indipendenti,  studi  soggetti  a  controllo  di
esperti e attivita' di sviluppo condotte dal  richiedente  e  analisi
della disponibilita' di siffatte alternative; 
 
e) informazioni riguardo all'eventuale preparazione per il riutilizzo
o il riciclaggio di materiali contenuti nei rifiuti  di  AEE  e  alle
disposizioni relative al trattamento opportuno dei rifiuti  ai  sensi
dell'allegato II della direttiva 2002/96/CE; 
 
f) altri dati pertinenti; 
 
g) le azioni proposte dal richiedente  per  sviluppare,  chiedere  di
sviluppare e/o applicare eventuali alternative, tra cui un calendario
di tali azioni; 
 
h)  se  del  caso,  riferimento  specifico   alle   informazioni   da
considerare  oggetto  di   proprieta'   industriale,   corredato   da
motivazioni verificabili; 
 
i)  all'atto  della  richiesta  di  un'esenzione,  una  proposta   di
formulazione chiara e precisa dell'esenzione stessa; 
 
l) una sintesi della domanda.