(Allegato-art. 10 )
                               Art. 10 
      Modalita' di acquisizione dei beni e servizi in economia 
 
1.  Le  acquisizioni  in  economia  possono  essere   effettuate   in
amministrazione diretta, oppure mediante cottimo fiduciario. 
2. Per amministrazione diretta  deve  intendersi  l'effettuazione  di
acquisizioni di beni e servizi senza l'intervento di soggetti  terzi.
Le acquisizioni di beni e servizi  in  amministrazione  diretta  sono
effettuate, sotto la direzione del RUP, con materiali e mezzi  propri
dell'Ente,  ovvero  appositamente  acquistati  o  noleggiati  e   con
personale proprio del CNR. 
3.  Per  cottimo  fiduciario  deve  intendersi   l'effettuazione   di
acquisizioni mediante affidamento a  terzi,  con  l'osservanza  delle
regole dettate dai successivi artt. 11 e 12 del presente Regolamento. 
4. Le acquisizioni in economia  mediante  cottimo  fiduciario  devono
essere effettuate, ai sensi dell'art. 7, comma 2, del  D.L.  52/2012,
attraverso il  Mercato  Elettronico  della  Pubblica  Amministrazione
(c.d. MePA) o altri mercati elettronici istituiti ai sensi  dell'art.
328 del D.P.R. n. 207/2010, con l'osservanza delle  modalita'  e  dei
principi organizzativi per essi dettati. 
5. Qualora il bene o servizio da acquisire, inserito  nelle  voci  di
spesa di cui all'art. 4 del presente regolamento,  non  sia  presente
nel MePA ne' negli  altri  mercati  elettronici  istituiti  ai  sensi
dell'art. 328 del D.P.R. n. 207/2010,  il  relativo  acquisto  potra'
essere effettuato al di fuori del MePA nel rispetto delle  regole  di
cui al presente regolamento. 
6. La violazione della disposizioni di cui al comma  4  del  presente
articolo determina la nullita' dei relativi contratti  e  costituisce
illecito   disciplinare,    nonche'    causa    di    responsabilita'
amministrativa.