(Accordo-art. 2 )
 
                               Art. 2. 
Obblighi in materia di ottenimento e scambio di informazioni relative
                  a conti oggetto di comunicazione 
 
  1. Fatte salve le  disposizioni  dell'articolo  3,  ciascuna  Parte
ottiene le informazioni indicate al paragrafo 2 del presente articolo
relative a tutti i conti  oggetto  di  comunicazione  e  scambia  con
cadenza  annuale  tali  informazioni  con  l'altra  Parte   su   base
automatica  ai  sensi  delle  disposizioni  dell'articolo  26   della
Convenzione. 
  2. Le informazioni da ottenere e scambiare sono: 
    a)  nel  caso  dell'Italia,  in   relazione   a   ciascun   conto
statunitense  oggetto  di  comunicazione  di   ciascuna   istituzione
finanziaria italiana tenuta alla comunicazione: 
    (1) il nome, l'indirizzo e TIN statunitense di  ciascuna  persona
statunitense specificata che e' un titolare di tale conto e, nel caso
di  un'entita'  non  statunitense  che,  dopo  l'applicazione   delle
procedure  di  adeguata  verifica  indicate   nell'Allegato   I,   e'
identificato come  avente  una  o  piu'  persone  che  esercitano  il
controllo che sono una persona  statunitense  specificata,  il  nome,
l'indirizzo e l'eventuale TIN  statunitense  di  tale  entita'  e  di
ciascuna di tali persone statunitensi specificate; 
    (2) il numero di conto (o equivalente funzionale in assenza di un
numero di conto); 
    (3) il nome e il  numero  di  identificazione  della  istituzione
finanziaria italiana tenuta alla comunicazione; 
    (4) il saldo o il valore del conto  (compreso,  nel  caso  di  un
contratto di assicurazione per  il  quale  e'  misurabile  un  valore
maturato (cash  value  insurance  contract)  o  di  un  contratto  di
rendita, il valore maturato o il valore di riscatto)  alla  fine  del
pertinente anno solare o di altro adeguato periodo di rendicontazione
ovvero, se  il  conto  e'  stato  chiuso  nel  corso  di  tale  anno,
immediatamente prima della chiusura; 
    (5) nel caso di un conto di custodia: 
    (A) l'importo totale  lordo  degli  interessi,  l'importo  totale
lordo dei dividendi, nonche' l'importo totale lordo di altri  redditi
generati in relazione alle attivita' detenute nel conto, in ogni caso
pagati o accreditati sul conto (o in relazione al  conto)  nel  corso
dell'anno solare o di altro adeguato periodo di rendicontazione; e 
    (B) gli introiti totali  lordi  derivanti  dalla  vendita  o  dal
riscatto dei beni patrimoniali pagati o  accreditati  sul  conto  nel
corso dell'anno solare o di altro adeguato periodo di rendicontazione
in relazione al quale l'istituzione finanziaria italiana tenuta  alla
comunicazione ha agito come custode,  intermediario,  intestatario  o
altrimenti come agente per il titolare del conto; 
    (6) nel caso di un qualsiasi conto di deposito, l'importo  totale
lordo degli interessi  pagati  o  accreditati  sul  conto  nel  corso
dell'anno solare o di altro adeguato periodo di rendicontazione; e 
    (7) nel caso di qualsiasi conto non descritto  nei  sub-paragrafi
(5) o (6) del presente paragrafo, l'importo  totale  lordo  pagato  o
accreditato al titolare del conto in relazione  al  conto  nel  corso
dell'anno solare o di altro adeguato periodo  di  rendicontazione  in
relazione al quale l'istituzione  finanziaria  italiana  tenuta  alla
comunicazione  e'  l'obbligato  o  il  debitore,  compreso  l'importo
complessivo di eventuali pagamenti di riscatto effettuati al titolare
del conto nel corso dell'anno solare o di altro adeguato  periodo  di
rendicontazione; 
    b) nel caso degli Stati  Uniti,  in  relazione  a  ciascun  conto
italiano oggetto di comunicazione di ciascuna istituzione finanziaria
statunitense tenuta alla comunicazione: 
    (1) il nome, l'indirizzo e il TIN italiano di  qualsiasi  persona
che e' un residente dell'Italia e titolare di tale conto; 
    (2) il numero di conto (o l'equivalente funzionale in assenza  di
un numero di conto); 
    (3) il nome  e  il  numero  di  identificazione  dell'istituzione
finanziaria statunitense tenuta alla comunicazione; 
    (4) l'importo  lordo  degli  interessi  pagati  su  un  conto  di
deposito; 
    (5) l'importo lordo dei dividendi di fonte statunitense pagati  o
accreditati sul conto, e 
    (6) l'importo lordo di altri redditi di fonte statunitense pagati
o accreditati sul conto, nella  misura  in  cui  sono  soggetti  agli
obblighi di comunicazione ai sensi del capitolo 3 del sottotitolo A o
del capitolo 61 del sottotitolo F dell'Internal  Revenue  Code  degli
Stati Uniti.