(Convenzione-Articolo 28 )
                             Articolo 28 
 
                              RIMBORSI 
 
1. Le imposte riscosse in uno Stato contraente mediante ritenuta alla
fonte sono rimborsate a richiesta dell'interessato qualora il diritto
alla percezione di dette  imposte  sia  limitato  dalle  disposizioni
della presente Convenzione. 
2. Le istanze di rimborso, da  prodursi  in  osservanza  dei  termini
stabiliti  dalla  legislazione  dello  Stato  contraente  tenuto   ad
effettuare  il  rimborso  stesso,  devono  essere  corredate  da   un
attestato ufficiale dello Stato contraente di cui il contribuente  e'
residente certificante che sussistono  le  condizioni  richieste  per
aver diritto all'applicazione dei benefici  previsti  dalla  presente
Convenzione. 
3. Le autorita' competenti degli  Stati  contraenti  stabiliranno  di
comune accordo,  conformemente  alle  disposizioni  dell'articolo  25
della presente Convenzione, le modalita' di applicazione del presente
articolo.