(Allegato A.3 Codice deontologia scopi statistici e ricerca scientifica Sistema Statistico Nazionale-art. 3 )
                               Art. 3 
                (Identificabilita' dell'interessato) 
 
 
  1. Agli effetti dell'applicazione del presente codice: 
   a) un interessato si ritiene identificabile quando, con  l'impiego
di  mezzi  ragionevoli,  e'   possibile   stabilire   un'associazione
significativamente probabile  tra  la  combinazione  delle  modalita'
delle  variabili  relative  ad  una  unita'  statistica  e   i   dati
identificativi della medesima; 
   b)  i  mezzi  ragionevolmente  utilizzabili  per  identificare  un
interessato afferiscono, in particolare, alle seguenti categorie: 
    risorse economiche; 
    risorse di tempo; 
    archivi nominativi o altre fonti di informazione contenenti  dati
identificativi congiuntamente  ad  un  sottoinsieme  delle  variabili
oggetto di comunicazione o diffusione; 
    archivi,  anche  non   nominativi,   che   forniscano   ulteriori
informazioni oltre a quelle oggetto di comunicazione o diffusione; 
    risorse  hardware  e  software  per  effettuare  le  elaborazioni
necessarie per collegare informazioni non nominative ad  un  soggetto
identificato, tenendo anche conto  delle  effettive  possibilita'  di
pervenire in modo illecito alla sua identificazione  in  rapporto  ai
sistemi di sicurezza ed al software di controllo adottati; 
    conoscenza   delle   procedure   di    estrazione    campionaria,
imputazione, correzione  e  protezione  statistica  adottate  per  la
produzione dei dati; 
   c) in caso di comunicazione e di  diffusione,  l'interessato  puo'
ritenersi non identificabile se il  rischio  di  identificazione,  in
termini di probabilita' di identificare l'interessato stesso  tenendo
conto dei  dati  comunicati  o  diffusi,  e'  tale  da  far  ritenere
sproporzionati  i  mezzi  eventualmente   necessari   per   procedere
all'identificazione rispetto alla lesione o al  pericolo  di  lesione
dei diritti degli interessati  che  puo'  derivarne,  avuto  altresi'
riguardo al vantaggio che se ne puo' trarre.