(Regolamento di polizia mortuaria- art. 56 )
                              Art. 56. 
  1. La relazione tecnico-sanitaria  che  accompagna  i  progetti  di
ampliamento e di costruzione di cimiteri deve illustrare i criteri in
base  ai  quali  l'amministrazione   comunale   ha   programmato   la
distribuzione dei lotti destinati ai diversi tipi di sepoltura. 
  2. Tale relazione deve contenere la  descrizione  dell'area,  della
via di accesso,  delle  zone  di  parcheggio,  degli  spazi  e  viali
destinati al traffico interno, delle eventuali costruzioni accessorie
previste quali deposito di osservazione, camera  mortuaria,  sale  di
autopsia, cappelle, forno crematorio, servizi destinati al pubblico e
agli operatori cimiteriali, alloggio del  custode,  nonche'  impianti
tecnici. 
  3. Gli elaborati grafici devono, in scala  adeguata,  rappresentare
sia le varie zone del complesso, sia gli edifici dei servizi generali
che gli impianti tecnici.