(Allegato 1-art. 6 )
 
                             Articolo 6 
 
  I vini a denominazione di origine controllata «Bianco di Custoza» o
«Custoza», all'atto dell'immissione  al  consumo,  devono  rispondere
alle seguenti caratteristiche: 
 
  «Bianco di Custoza» o «Custoza»: 
    - colore: giallo paglierino talvolta con riflessi verdolini; 
    - odore: fruttato, , caratteristico, lievemente aromatico; 
    - sapore: sapido,, delicato, di giusto corpo; 
    - titolo alcolometrico volumico totale minimo: 11% vol.; 
    - acidita' totale minima: 4,5 g/l; 
    - estratto non riduttore minimo: 17 g/l; 
    - zuccheri riduttori residui: massimo 7 g/l. 
 
  «Bianco di Custoza» o «Custoza» riserva: 
    - colore: dal giallo paglierino al dorato piu' o meno intenso 
    - odore: intenso, caratteristico, lievemente aromatico; 
    - sapore: armonico, sapido, di giusto corpo; 
    - titolo alcolometrico volumico totale minimo: 12,5% vol.; 
    - acidita' totale minima: 4,5 g/l; 
    - estratto non riduttore minimo: 20 g/l; 
    - zuccheri riduttori residui: massimo 7 g/l. 
 
  «Bianco di Custoza» o «Custoza» superiore: 
    - colore: dal giallo paglierino al dorato con l'invecchiamento; 
    - odore: gradevole,, caratteristico lievemente aromatico; 
    - sapore: armonico, di corpo sapido; 
    - titolo alcolometrico volumico totale minimo: 12,50 % vol.; 
    - acidita' totale minima: 4,5 g/l; 
    - estratto non riduttore minimo: 20 g/l; 
    - zuccheri riduttori residui: 7 g/l. 
 
  «Bianco di Custoza» o «Custoza» spumante: 
    - spuma: fine persistente; 
    - colore: paglierino piu' o meno intenso con  eventuali  riflessi
dorati; 
    - profumo:  fragrante,  fruttato,  leggermente  aromatico  quando
spumantizzato,  con  il  metodo  Martinotti;  fine   ,   elegante   e
caratteristico se fermentato in bottiglia; 
    - sapore: fresco, sapido, fine e armonico;  da  dosaggio  zero  a
demi-sec.; 
    - titolo alcolometrico volumico totale minimo: 11,5% vol.; 
    - acidita' totale minima: 5,0 g/l; 
    - estratto non riduttore minimo: 15 g/l; 
 
  «Bianco di Custoza» o «Custoza» passito: 
    - colore: giallo dorato; 
    - odore: intenso e fruttato; 
    - sapore: dall'amabile al dolce, armonico, di  corpo  leggermente
aromatico,; 
    - titolo alcolometrico volumico totale minimo: 15%  vol.  di  cui
almeno il 12% vol. effettivo; 
    - acidita' totale minima: 4,5 g/l; 
    - estratto non riduttore minimo: 22 g/l. 
 
  Qualora nelle fasi di vinificazione e maturazione dei vini  «Bianco
di Custoza» o "Custoza" vengano utilizzati contenitori  di  legno  il
vino potra' presentare lieve sentore di legno.