Art. 7 
 
Disposizioni   urgenti   concernenti   l'attuazione   del    riordino
  organizzativo  del  Dipartimento  della  protezione  civile   della
  Presidenza del  Consiglio  dei  ministri  di  cui  al  decreto  del
  segretario generale della Presidenza del Consiglio dei ministri del
  10 agosto 2016 
 
  1. In considerazione del diretto  impegno  del  Dipartimento  della
protezione civile della Presidenza del  Consiglio  dei  ministri  nel
coordinamento delle attivita' in corso a seguito degli eventi sismici
di  cui  in  premessa,  i  termini  per  l'attuazione  del   riordino
organizzativo del medesimo Dipartimento disciplinato dal decreto  del
segretario generale della Presidenza del Consiglio  dei  ministri  in
data 10 agosto 2016 recante ┬źOrganizzazione  del  Dipartimento  della
protezione civile┬╗, registrato  dalla  Corte  dei  conti  in  data  6
settembre 2016 e  comunicato  al  predetto  Dipartimento  in  data  8
settembre 2016, in deroga alle disposizioni vigenti,  sono  prorogati
di 90 giorni e sono, pertanto, cosi' stabiliti: 
    a) il termine per la proposizione  degli  interpelli  di  cui  al
paragrafo 9 della direttiva del Presidente del  Consiglio  recante  i
criteri  e  le  modalita'  per  il   conferimento   degli   incarichi
dirigenziali dell'11 maggio 2016, decorre dal 6 dicembre 2016; 
    b) il termine di 120 giorni per  l'efficacia  del  nuovo  assetto
organizzativo di cui all'art. 10 del citato  decreto  del  segretario
generale del 10 agosto 2016 decorre dal 6 dicembre 2016. 
  2. Al conferimento  degli  incarichi  dirigenziali  a  seguito  del
riordino organizzativo del Dipartimento della  protezione  civile  si
procedera', in conformita' a quanto previsto dal comma 1,  secondo  i
criteri e con le modalita' previste nella  direttiva  del  Presidente
del Consiglio recante i criteri e le modalita'  per  il  conferimento
degli incarichi dirigenziali dell'11 maggio 2016.