Art. 2.

    1.  A  decorrere dal 1 gennaio 2003, sono soppressi gli Uffici di
leva per l'arruolamento nel Corpo equipaggi militari marittimi presso
le  sedi  di  Savona,  Viareggio, Civitavecchia, Gaeta, Porto Torres,
Salerno,  Crotone, Gallipoli, Brindisi, Molfetta, Siracusa e Trapani.
Le  relative  funzioni e competenze territoriali sono trasferite come
segue:

=====================================================================
               da | a
=====================================================================
Ufficio di leva di Savona |Ufficio di leva di Genova
---------------------------------------------------------------------
Ufficio di leva di Viareggio |Ufficio di leva di La Spezia
---------------------------------------------------------------------
Ufficio di leva di Civitavecchia|Ufficio di leva di Roma
---------------------------------------------------------------------
Ufficio di leva di Gaeta |Ufficio di leva di Roma
---------------------------------------------------------------------
Ufficio di leva di Porto Torres |Ufficio di leva di Olbia
---------------------------------------------------------------------
Ufficio di leva di Salerno |Ufficio di leva di Napoli
---------------------------------------------------------------------
                                |Ufficio di leva di Vibo Valentia
Ufficio di leva di Crotone |Marina
---------------------------------------------------------------------
Ufficio di leva di Gallipoli |Ufficio di leva di Taranto
---------------------------------------------------------------------
Ufficio di leva di Brindisi |Ufficio di leva di Bari
---------------------------------------------------------------------
Ufficio di leva di Molfetta |Ufficio di leva di Bari
---------------------------------------------------------------------
Ufficio di leva di Siracusa |Ufficio di leva di Catania
---------------------------------------------------------------------
Ufficio di leva di Trapani |Ufficio di leva di Palermo

    2.  A  decorrere  dal  1 gennaio 2003, presso ciascuna sede degli
Uffici  soppressi di cui al comma 1, e' istituito uno "sportello" per
le esigenze dei rispettivi bacini d'utenza.