Art. 10.
              Decisione sulla fusione transfrontaliera

  1.  L'efficacia  della delibera di approvazione del progetto comune
di  fusione transfrontaliera puo' essere subordinata all'approvazione
con  successiva  delibera  da parte dell'assemblea delle modalita' di
partecipazione dei lavoratori nella societa' risultante dalla fusione
transfrontaliera.
  2.  Se  la  legge applicabile ad una societa' di altro Stato membro
partecipante  alla  fusione transfrontaliera prevede una procedura di
controllo  e  modifica  del rapporto di cambio o di compensazione dei
soci di minoranza senza che cio' impedisca l'iscrizione della fusione
transfrontaliera  nel  registro  delle  imprese, l'assemblea delibera
sulla  possibilita'  che  i  soci  della societa' di tale altro Stato
membro vi facciano ricorso.
  3.  Si  applica l'articolo 2502, secondo comma, del codice civile a
condizione   che   tutte   le   societa'  partecipanti  alla  fusione
transfrontaliera deliberino le medesime modifiche.
 
          Nota all'art. 10:
              Il  testo  dell'art.  2502  del  codice  civile,  e' il
          seguente:
              «Art.  2502  (Decisione  in  ordine alla fusione). - La
          fusione  e'  decisa  da  ciascuna  delle  societa'  che  vi
          partecipano mediante approvazione del relativo progetto. Se
          l'atto    costitutivo   o   lo   statuto   non   dispongono
          diversamente,  tale approvazione avviene, nelle societa' di
          persone,   con  il  consenso  della  maggioranza  dei  soci
          determinata  secondo  la  parte attribuita a ciascuno negli
          utili,  salva  la  facolta' di recesso per il socio che non
          abbia   consentito   alla  fusione  e,  nelle  societa'  di
          capitali,  secondo  le  norme previste per la modificazione
          dell'atto costitutivo o statuto.
              La  decisione  di fusione puo' apportare al progetto di
          cui  all'art.  2501-ter  solo le modifiche che non incidono
          sui diritti dei soci o dei terzi.».