Art. 15.
              Efficacia della fusione transfrontaliera

  1.  Se la societa' risultante dalla fusione transfrontaliera e' una
societa'   italiana   la  fusione  transfrontaliera  ha  effetto  con
l'iscrizione  dell'atto  di  fusione  nel  registro delle imprese del
luogo  ove  ha  sede  tale societa'. Nella fusione per incorporazione
puo' essere stabilita una data successiva.
  2.  L'ufficio del registro delle imprese di cui al comma 1 comunica
immediatamente  al  corrispondente ufficio del registro delle imprese
in  cui  e'  iscritta  ciascuna  societa'  partecipante  alla fusione
transfrontaliera  che  l'operazione  ha acquistato efficacia, perche'
provveda alla relativa cancellazione.
  3.  Quando la societa' risultante dalla fusione transfrontaliera e'
una societa' di altro Stato membro, la data dalla quale la fusione ha
effetto e' determinata dalla legge applicabile a tale societa'.
  4.  Nel  caso  di  cui al comma 3 la societa' italiana partecipante
alla  fusione  transfrontaliera  e'  cancellata  dal  registro  delle
imprese  a  seguito  della comunicazione, da parte del registro delle
imprese  in  cui  e'  iscritta  la  societa' risultante dalla fusione
transfrontaliera,  che questa ha acquistato efficacia, purche' si sia
provveduto all'iscrizione di cui all'articolo 14, comma 2.