Art. 10.
    Introduzione sperimentale del prezzo di rimborso dei farmaci

  1. Entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore del presente
decreto  il  Ministro  della salute, sentita la Conferenza permanente
per  i  rapporti  tra  lo Stato, le regioni e le province autonome di
Trento   e   di   Bolzano,  avvia  con  le  regioni  interessate  una
sperimentazione  della  durata  di  sei  mesi  per l'introduzione del
prezzo  di  rimborso di particolari categorie di farmaci in relazione
alle due seguenti metodiche:
    a) adozione  del  prezzo di riferimento dei farmaci per categorie
omogenee;
    b) riduzione  del  prezzo  del farmaco rimborsabile all'aumentare
del fatturato relativo al farmaco medesimo.